Un prete missionario sarà il nuovo arcivescovo di Firenze

 

 

 

Un prete missionario sarà il nuovo arcivescovo di Firenze: Papa Francesco ha scelto don Gherardo Gambelli come erede di monsignor Giuseppe Betori. L’annuncio alle 12,07 è stato dato proprio da Betori dalla tribuna della croce nella cattedrale di Santa Maria del Fiore a Firenze, alla presenza dello stesso Gambelli.
Dodici anni in missione in Ciad, attualmente don Gambelli è parroco a Firenze dove si è insediato dal Settembre 2023 alla guida della parrocchia della Madonna della Tosse al posto di don Giacomo Stinghi, prete simbolo della lotta alle tossicodipendenze. Originario di Castelfiorentino nell’Empolese, don Gambelli ha 54 anni ed è anche cappellano nel carcere fiorentino di Sollicciano.
Monsignor Betori ha retto la diocesi fiorentina per 15 anni. La sua rinuncia è stata accolta da Papa Francesco, e oggi ecco il suo successore.
Betori rimarrà a Firenze quale vescovo emerito. Adesso c’è attesa per l’ordinazione a vescovo di don Gambelli, che avverrà il 24 Giugno prossimo in coincidenza con la ricorrenza di San Giovanni Battista, patrono di Firenze. Poi il passaggio del pastorale.

 

I commenti sono chiusi.