SECONDA CATEGORIA Girone M

6 giornata 22/10/17 ore 15.30
FIRENZUOLA-SCARPERIA
GALLIANESE-Sancat
Pelago-LONDA
Resco Reggello-Albereta ‘72
S.B.BARBERINO-Tro.Ce.Do.
SAN GODENZO-San Polo
SAN PIERO A SIEVE-Molinense
Santa Brigida-Ludus 90 Valle dell’Arno

CLASSIFICA
Pelago 13
Molinense 13
SAN PIERO A SIEVE 10
Resco Reggello 10
GALLIANESE 9
SAN GODENZO 9
Ludus ’90 Valle dell’Arno 8
FIRENZUOLA 6
LONDA 6
Albereta ’72 5
SCARPERIA 4
Sancat 4
S.B. BARBERINO 3
Santa Brigida 2
San Polo 2
Tro.Ce.Do. 2

7 giornata 29/10/17 ore 14.30
Albereta ‘72-Pelago
FIRENZUOLA-Resco Reggello
LONDA-Ludus 90 Valle dell’Arno
Molinense-GALLIANESE
San Polo-Santa Brigida
Sancat-S.B.BARBERINO
SCARPERIA-SAN GODENZO
Tro.Ce.Do.-SAN PIERO A SIEVE

242 pensieri su “SECONDA CATEGORIA Girone M

  1. Riproviamoci…dopo il 5 della settimana scorsa;
    FIRENZUOLA-SCARPERIA 2
    GALLIANESE-Sancat 1
    Pelago-LONDA 2
    Resco Reggello-Albereta ‘72 X
    S.B.BARBERINO-Tro.Ce.Do. 1
    SAN GODENZO-San Polo 1
    SAN PIERO A SIEVE-Molinense X
    Santa Brigida-Ludus 90 Valle dell’Arno 2

    • FIRENZUOLA-SCARPERIA 1
      GALLIANESE-Sancat 1
      Pelago-LONDA X
      Resco Reggello-Albereta ‘72 1
      S.B.BARBERINO-Tro.Ce.Do. 1
      SAN GODENZO-San Polo 1
      SAN PIERO A SIEVE-Molinense 1
      Santa Brigida-Ludus 90 Valle dell’Arno x

    • FIRENZUOLA-SCARPERIA 1
      GALLIANESE-Sancat 1
      Pelago-LONDA 2
      Resco Reggello-Albereta ‘72 1
      S.B.BARBERINO-Tro.Ce.Do. X
      SAN GODENZO-San Polo X
      SAN PIERO A SIEVE-Molinense 1
      Santa Brigida-Ludus 90 Valle dell’Arno x

      • FIRENZUOLA-SCARPERIA 1
        GALLIANESE-Sancat X
        Pelago-LONDA 2
        Resco Reggello-Albereta ‘72 1
        S.B.BARBERINO-Tro.Ce.Do. X
        SAN GODENZO-San Polo 2
        SAN PIERO A SIEVE-Molinense 1
        Santa Brigida-Ludus 90 Valle dell’Arno X

        • FIRENZUOLA-SCARPERIA X
          GALLIANESE-Sancat 1
          Pelago-LONDA 1
          Resco Reggello-Albereta ‘72 X
          S.B.BARBERINO-Tro.Ce.Do. X
          SAN GODENZO-San Polo 1
          SAN PIERO A SIEVE-Molinense 1
          Santa Brigida-Ludus 90 Valle dell’Arno 2

  2. Quinta giornata caratterizzata da molte sorprese. Primo stop stagionale per il Pelago che viene bloccato sull’ 1-1 dal S. Polo. Biancoverdi che vengono agganciati al comando da una sempre più convincente Molinense che batte 3-0 il Firenzuola imponendogli la prima sconfitta stagionale. All’ inseguimento si forma un’ altra coppia a 10; infatti il Reggello, battendo 2-1 in rimonta lo Scarperia, aggancia il S. Piero a Sieve sconfitto di misura da un’ ottima Ludus. Quest’ ultima sale a 8 punti e tallona la coppia Gallianese – S. Godenzo che con i rispettivi 1-1 (contro Albereta 72 e Sancat) salgono a 9 punti e restano imbattute. Prima vittoria stagionale per il Londa a cui basta un rigore di Innocenti in apertura, per avere ragione del Barberino. Chiude il programma lo 0-0 tra Trocedo e S. Brigida, che restano appaiate all’ ultimo posto in compagnia del S. Polo a quota 2.

  3. Albereta ‘72-GALLIANESE 2
    LONDA-S.B.BARBERINO 1
    Ludus 90 Valle dell’Arno-SAN PIERO A SIEVE 1
    Molinense-FIRENZUOLA 1
    San Polo-Pelago 2
    Sancat-SAN GODENZO X
    SCARPERIA-Resco Reggello 1
    Tro.Ce.Do.-Santa Brigida X

    • Albereta ‘72-GALLIANESE 2
      LONDA-S.B.BARBERINO x
      Ludus 90 Valle dell’Arno-SAN PIERO A SIEVE 2
      Molinense-FIRENZUOLA 1
      San Polo-Pelago 2
      Sancat-SAN GODENZO 2
      SCARPERIA-Resco Reggello 1
      Tro.Ce.Do.-Santa Brigida X

    • Albereta ‘72-GALLIANESE 2
      LONDA-S.B.BARBERINO 1
      Ludus 90 Valle dell’Arno-SAN PIERO A SIEVE 1
      Molinense-FIRENZUOLA 1
      San Polo-Pelago 2
      Sancat-SAN GODENZO x
      SCARPERIA-Resco Reggello X
      Tro.Ce.Do.-Santa Brigida 2

      • Albereta ‘72-GALLIANESE 2
        LONDA-S.B.BARBERINO X
        Ludus 90 Valle dell’Arno-SAN PIERO A SIEVE 1
        Molinense-FIRENZUOLA X
        San Polo-Pelago 2
        Sancat-SAN GODENZO x
        SCARPERIA-Resco Reggello X
        Tro.Ce.Do.-Santa Brigida x

  4. Quarta giornata caratterizzata dal fattore campo. 6 vittorie interne e due pareggi, entrambi piuttosto a sorpresa.
    Resta da solo al comando il Pelago che batte per 2-0 la Ludus ’90. Alle spalle dei biancoverdi troviamo una coppia a quota 10, formata da Molinense e S. Piero a Sieve. Roboante la vittoria dei gialloblu di Caroti che spazzano via l’ Albereta 72 (5-1), sofferta quella degli uomini di Cipollone nel derby con lo Scarperia (1-0). Non tengono il passo Gallianese e S. Godenzo fermate sul pareggio interno. I rossoblu si fanno rimontare due reti da un mai domo Londa, mentre la squadra guidata da Bagni non va oltre lo 0-0 interno con la Trocedo che mette in tasca il primo punto stagionale. Torna a vincere il Reggello che supera di misura il S. Polo e sale a ridosso della zona play off, lasciando i chiantigiani in fondo alla classifica. Prima vittoria per il giovanissimo Firenzuola che batte 4-2 la Sancat e resta imbattuto salendo a 6 punti. Prima vittoria e primi punti per il Barberino a cui basta un calcio di rigore di Iadicicco per avere ragione del S. Brigida.

  5. Buonasera, da amante del calcio vorrei tanto sapere come sta andando il Londa con questa nuova filosofia improntata sul fairplay? Grazie, saluti

      • Vale lo stesso anche per me io sono 33aa che gioco contando che ho iniziato scuola calcio a 4aa e che ancora gioco. Il fairplay? E siamo in Italia il fairplay lasciamolo agli inglesi

    • CIAO AMANTE A FIRENZUOLA ORA FANNO I MORALISTI MA QUANDO SIAMO ANDATI LASSÙ CI HANNO SEMPRE TRATTATO MALE…A QUESTO GIRO SIAMO ANDATI PREVENUTI….NOI NON SIAMO DEGLI ANGIOLETTI MA NON SI LETICA MICA TUTTE LE DOMENICHE…..QUANDO TORNANO A LONDA GLI SI FARÀ TROVARE LA MERENDA…!!!!CIAO!!!

    • VISTO CHE SIETE DEL MUGELLO CHIEDETE A BERTI BORSELLI IL BOMBER GIANNI ANZIANI TUTTI GIOCATORI CHE HANNO FATTO LA NOSTRA STORIA CHE LACCHÈ CHE VOLAVA LA DOMENICA….IL BOMBER GIANNI ANZIANI PORTAVA I PARASTINCHI ANCHE SU I POLPACCI….ORA LE PUNTE LE GIOCANO CON I CALZINI TIRATO GIÙ CON UN PEZZETTO D PLASTICA…..VAIA VAIA GLI ANNI OTTANTA!!!

    • CARO AMANTE IERI SERA COL MULINO SE FATTO GIOCARE QUASI TUTTI I RAGAZZI…..PIU FAIR PLAY DI QUESTO…..😂😂😂

        • Sinceramente nemmeno io sono, ma se vu parlassi di calcio, di sport e di giocatori che la domenica vanno in campo per giocare invece di spunzonate degli anni ottanta e merende vendette, forse nessuno farebbebattute sega come amante…

  6. La fortuna arride all’Asd Londa 1974… sorteggio favorevole per il passaggio al II Turno della Coppa Toscana….. Pertanto mercoledì 11 ASD Londa 1974- Molinense alle ore 20:30 al Comunale di Londa

  7. Dopo 3 giornate abbiamo la prima capolista solitaria: il Pelago di mister Marchionni, approfitta dei pareggi di Molinense e S. Piero a Sieve e rifilando la ‘manita’ alla Tro.Ce.Do si issa da solo al comando della graduatoria. Dietro si forma un quartetto a quota 7: la Molinense viene bloccata sullo 0-0 a Scarperia e il S. Piero a Sieve acciuffa nel finale il 3-3 a S. Brigida. Queste due squadre vengono raggiunte a quota 7 dalla Gallianese (roboante 5-1 a S. Polo) e dal S. Godenzo che fa suo il sentitissimo derby di Londa, quest’ ultima in netta crisi. Prima vittoria della Ludus, che dopo due pareggi di prestigio supera per 2-1 il Barberino e lo lascia fermo a 0 punti. Terzo pareggio in altrettante gare per il Firenzuola che si fa raggiungere due volte dall’ Albereta 72. Chiudiamo con la sorpresa di giornata, ovvero la Sancat che in rimonta supera il Reggello 2-1 e centra i primi 3 punti in campionato.

    • Buonasera,
      sarei grato a chi potesse fornirmi i marcatori di San Polo – Gallianese 1-5.
      Grazie e saluti.
      Matteo

    • 4 giornata 08/10/17 ore 15.30
      FIRENZUOLA-Sancat. 1
      GALLIANESE-LONDA 1
      Molinense-Albereta ‘72 2
      Pelago-Ludus 90 Valle dell’Arno X
      Resco Reggello-San Polo 1
      S.B.BARBERINO-Santa Brigida X
      SAN GODENZO-Tro.Ce.Do.1
      SAN PIERO A SIEVE- SCARPERIA 1

      • 4 giornata 08/10/17 ore 15.30
        FIRENZUOLA- Sancat 1
        GALLIANESE-LONDA 1
        Molinense-Albereta ‘72 X
        Pelago-Ludus 90 Valle dell’Arno 2
        Resco Reggello-San Polo 1
        S.B.BARBERINO-Santa Brigida X
        SAN GODENZO-Tro.Ce.Do.2
        SAN PIERO A SIEVE- SCARPERIA. 2

        • 4 giornata 08/10/17 ore 15.30
          FIRENZUOLA- Sancat X
          GALLIANESE-LONDA 1
          Molinense-Albereta ‘72 1
          Pelago-Ludus 90 Valle dell’Arno X
          Resco Reggello-San Polo 1
          S.B.BARBERINO-Santa Brigida 1
          SAN GODENZO-Tro.Ce.Do.1
          SAN PIERO A SIEVE- SCARPERIA. X

          • 4 giornata 08/10/17 ore 15.30
            FIRENZUOLA- Sancat 2
            GALLIANESE-LONDA X
            Molinense-Albereta ‘72 X
            Pelago-Ludus 90 Valle dell’Arno 1
            Resco Reggello-San Polo 1
            S.B.BARBERINO-Santa Brigida 2
            SAN GODENZO-Tro.Ce.Do.1
            SAN PIERO A SIEVE- SCARPERIA 1

          • 4 giornata 08/10/17 ore 15.30
            FIRENZUOLA- Sancat 2
            GALLIANESE-LONDA 1
            Molinense-Albereta ‘72 2
            Pelago-Ludus 90 Valle dell’Arno 2
            Resco Reggello-San Polo X
            S.B.BARBERINO-Santa Brigida 2
            SAN GODENZO-Tro.Ce.Do.2
            SAN PIERO A SIEVE- SCARPERIA2

          • 4 giornata 08/10/17 ore 15.30
            FIRENZUOLA- Sancat X
            GALLIANESE-LONDA X
            Molinense-Albereta ‘72 c
            Pelago-Ludus 90 Valle dell’Arno x
            Resco Reggello-San Polo 1
            S.B.BARBERINO-Santa Brigida 1
            SAN GODENZO-Tro.Ce.Do.1
            SAN PIERO A SIEVE- SCARPERIA. X

  8. Bellissimo primo tempo ieri fra Scarperia e San Piero, gioco davvero di categoria superiore.
    Bellissima prestazione dello Scarperia che ha messo carattere e gran gioco specialmente nel primo tempo.
    Gualtieri è andato a prendere campo giocando 4231 e non dando possibilità di gioco a Baglioni e ai due centrali. Complimenti alla panchina. Migliori in campo per lo Scarperia Busillo-Ulivi-Fani per il San Piero Berni-Simiele. Unica nota negativa: mi sarei aspettato il pienone, peccato!

    • 3 giornata 1/10/2017 ore 15.30
      Albereta ’72- FIRENZUOLA. X
      Sancat-Resco Reggello. 2
      LONDA-SAN GODENZO 1
      Ludus ’90 Valle dell’Arno-S.B. BARBERINO. 1
      San Polo- GALLIANESE. 2
      Santa Brigida-SAN PIERO A SIEVE X
      SCARPERIA-Molinense. 1
      Tro.Ce.Do.-Pelago x

      • Albereta ’72- FIRENZUOLA. 1
        Sancat-Resco Reggello. 2
        LONDA-SAN GODENZO 1
        Ludus ’90 Valle dell’Arno-S.B. BARBERINO. 1
        San Polo- GALLIANESE. 2
        Santa Brigida-SAN PIERO A SIEVE 2
        SCARPERIA-Molinense. X
        Tro.Ce.Do.-Pelago 2

        Rispondi ↓

      • FIRENZUOLA- Sancat 1
        GALLIANESE-LONDA 1
        Molinense-Albereta ‘72 2
        Pelago-Ludus 90 Valle dell’Arno 2
        Resco Reggello-San Polo X
        S.B.BARBERINO-Santa Brigida 2
        SAN GODENZO-Tro.Ce.Do X
        SAN PIERO A SIEVE- SCARPERIA 2

    • Passano scarperia a sorpresa contro il quotato san Piero, gallianese ,molinense e Londa e albereta 72 vanno al sorteggio….

  9. Giungono notizie incontrollate da Firenzuola in merito ad uno scambio di battute tra le opposte tifoserie. A questo giro però non trovando davanti un monitor e una tastiera soltanto, i londesi hanno avuto a che fare con la vita reale. Pare che se ne siano andati a casa caldi caldi..

      • Restano in 3 al comando dopo 180′. S. Piero a Sieve, Molinense e Pelago bissano il risultato di 7 giorni prima e restano al comando. I mugellani archiviano la pratica Albereta 72 grazie ai gol nel primo tempo di Tiliwa e Vannini. La squadra di mister Caroti supera 2-1 il S. Polo mentre il Pelago grazie ai gol di Menicalli, Fossi e Ceri nei primi 10 minuti lascia a 0 punti il Barberino. Dietro alle capoliste altro terzetto a 4 punti. Prima vittoria stagionale per S. Godenzo (1-0 al S. Brigida ) e Reggello (2-1 in rimonta alla Tro.Ce.Do) che agganciano a la speculata Gallianese, bloccata sull’ 1-1 da un ottima Ludus. Vittoria di misura dello Scarperia sulla Sancat e uomini di Gualtieri che agganciano a 3 punti l’ Albereta 72. Infine pareggio scoppiettante tra il giovanissimo Firenzuola e il Londa che centrano entrambe il secondo pareggio in due gare. Mercoledì molte squadre tornano in campo per la coppa spiccano i derby comunali Barberino – Gallianese e Scarperia – S. Piero.

    • Firenzuola in campo con 1 99, 2 98, 3 96 e 1 95 7 quote contro una buona squadra scafata come il londa ha fatto una gran prestazione e se non prende gol dopo un minuto la porta a casa, buon gioco e gran “garra”. Il resto è storia, i boxeur del londa hanno trovato pane per i loro denti… se semini vento raccogli tempesta

      • Ciao sono il vicepresidente del Londa.(mi presento perché così sono abituato)…..spendo due parole per “stemperare” le notizie ….ieri gara molto maschia con colpi proibiti da entrambe le parti …. (I boxer ed i calciatori si sono visti anche nel Firenzuola )…ma la partita per noi finisce al 90° e non come è successo a fine partita che dalla panchina del Firenzuola sono corsi per picchiare (chissà come andava a finire) il giocatore del Londa….. voglio però precisare che tanti giocatori sia del Firenzuola che del Londa si sono adoperati perché la cosa non degenerasse…..infine faccio i miei complimenti (già fatti di persona) al Vivoli ….gran giocatore e da ieri anche (per me) grande uomo che a fine partita mi ha detto “le ho Buscate ma le ho anche date”……..
        Si sa non dovrebbero succedere queste cose ma questo è il calcio di II categoria…..ma ripeto al 90° per NOI del Londa la partita finisce….a buon intenditore …..

        • Hai ragione, queste cose non dovrebbero succedere e nelle partite del firenzuola che vengono giocate, sia in casa che fuori, in 28 non succede mai, solo con voi, perché venendo “picchiati” uno non può stare fermo a prenderle come facemmo anno scorso in casa vostra! Anche per noi la partita finisce al 90 minuto e non c è niente dopo… però magari un’ esame di coscienza fatevelo e so che se fosse stata una partita senza pugni quantomeno, non dico corretta, i nostri ragazzi non avrebbero alzato una mano, sicuramente a boxe vincete 10 a 1 😉 ma ora basta polemiche, è uno sport bellissimo, non roviniamolo così, ma almeno quest’ anno ne avete la consapevolezza di quello che succede, visto quello che hai scritto è quello che hai detto ieri a fine partita

        • Per “noi al 90 finisce la partita”intendi non ci denunciate? Poi il discorso questo e’il calcio di seconda categoria si prendono e si danno non sta ne in cielo e ne in terra!!solo con voi succedono queste cose ve lo siete mai chiesto perche’?

        • si capisce che sei bravo e che fai volontariato per far giocare ‘sti ragazzi, ma detto tra noi chi ve lo fa fare di farvi prendere sui cosiddetti da tutti per codesto atteggiamento palesemente antisportivo di un paio dei tuoi..
          sul fatto che finisce al 90 per voi non ci metterei la mano sul fuoco visti i precedenti di Benvenuti quando era a S.Godenzo (basta leggere bollettino di un paio di anni fa…). Ieri probabilmene che se eravate in casa non sareste stati cosi docili a fine gara come sembra…

        • Quindi fammi capire: voi in campo potete picchiare perché è la seconda categoria già, poi se qualcuno prova a reagire non va bene perché le partite finiscono al 90° ?

          • Buonista infame????…belle parole….. forse lo hai scritto perché non conosci il significato di questa parola………
            P.s. io ho la coscienza a posto infatti mi firmo e mi rendo riconoscibile quando scrivo post su questo forum…….
            ….ma capisco che essere leoni dietro ad una tastiera è più facile……cmq fatevi, NOI del Londa lo abbiamo fatto, un esame di coscienza e vedete chi ha cominciato dal primo minuto ad infamare (allenatore e massaggiatore )….a già ma voi dite …ma l’anno scorso….. E giù…..se a fine partita il signore con la pettorina gialla (credo il vs massaggiatore) non voleva essere “il giustiziere” ora saremmo a parlare di altro…..cmq va bene così …..ma ribadisco a fine partita io ho parlato con tutti i vs giocatori (nessuno escluso) ed ho avuto un’ottima impressione di loro…..di qualcun altro purtroppo no….

          • Probabilmente in seconda si fa cosi perché non ce’ la terna… sarebbe ora che la figc e aia cominciassero a pensare almeno a un secondo uomo che gestisca le cose che l’arbitro (spesso giovincello) non può o non riesce a vedere…

        • Io sono un tifoso del Firenzuola ed ho assistito alla partita…devo dire che il finale è stato molto brutto…sono d’accordo con il vice presidente del londa al 90 dovrebbe finire tutto….come nel rugby …c’è un però naturalmente secondo me….un conto è picchiare quando arbitro può vedere…quindi valutare…insomma quando il giocatore avversario ha il pallone….quando picchiare può portare ad espulsione…un conto è picchiare quando arbitro non vede…intimidire….minacciare ….e questo succede quando ci sono alcuni giocatori in campo che usano questi metodi….si può picchiare entrare duri ma quando arbitro può vedere e valutare non quando arbitro è girato perché deve seguire il gioco….questo non è giocare duri e giocare scorrettamente….questo io ho visto ….ma posso sbagliare…comunque vediamo se anche altre persone la pensano come me….

          • Ieri si sono viste da entrambi le parti….parlane col Vivoli e col vs ne 6…..sono ragazzi sinceri….

          • Basta tirare in ballo gente che se ci mettiamo a fare nomi non finiamo più

          • Chiedi ai tuoi due centrali, di cui non faccio nomi anche se li conosco che il vivoli L’ hanno picchiato dall’ inizio alla fine, pretendi magari che non ci debba essere nessun tipo di reazione?! Io comunque di botte da parte del nostro 9 non ne ho viste, ne ho viste solo al contrario, sará che son vecchio ma quelle dei due difensori le ho viste e ero in tribuna , ma il tanto la vostra squadra non ha responsabilità, è solo il vostro 6 che vi fa litigare e prendere di mira, con questo concludo con una domanda, ma vi divertite così?

          • Ormai purtroppo lo conoscono tutti e di episodi del genere ne fa scatenare una domenica si e una no poi e’ normale alla fine qualcuno si ribella e parte il buglione.comunque per mio consiglio o gli fai una bella ramanzina senno e giusto stia a casa

        • Colpire un avversario a palla lontana senza motivo non è un comportamento “maschio” buono per la seconda categoria, ma una cosa anti sportiva e incivile.
          Se sei un dirigente dovresti almeno condannare chiaramente questo tipo di comportamento, senza alzare tanti polveroni.
          Altrimenti è evidente che ti vuoi solo tener le mani libere per lasciare che queste porcherìe continuino, perché probabilmente speri possano farti vincere qualche partita con le cattive.

  10. Finalmente si è alzato il sipario sul campionato, nel primo appuntamento pronostici rispettati praticamente su tutti i campi. Una vittoria interna a fronte di 4 esterne e 3 pareggi, questo il bilancio della prima giornata. Partiamo dal risultato più sorprendente di giornata, con l’ Albereta 72 che con due gol nei primi 10 minuti batte lo Scarperia di Alessandro Gualtieri sul neutro di Pelago. Vittorie esterne per le big: nettissima quella della Gallianese, che vince agevolmente a Troghi mandando in gol tutti i pezzi pregiati del proprio attacco, più sofferte quelle di S. Piero a Sieve e Pelago. I biancorossi fanno loro il derby con il Barberino solo nel quarto d’ora finale, mentre i biancoverdi vincono di misura in quel di S. Brigida. Da segnalare anche la manita della Molinense sul terreno della matricola Sancat. Pareggi ad occhiali in Londa – Reggello e S. Polo – Firenzuola, mentre scoppiettante 3-3 in quel di Compiobbi tra Ludus e S. Godenzo; giallo verdi in vantaggio 2-0 dopo metà primo tempo ma gli uomini di Bagni prima dell’ intervallo ristabiliscono la parità. Nella ripresa sorpasso di Curraj e nuovo pareggio dei padroni di casa.

  11. TANTO CONOSCENDO I PERSONAGGI SONO CONVINTO CHE LEGGERANNO QUESTO MES.COMPLIMENTI AL FIESOLE PER IL CAMPIONATO MEDIOCRE D 1CAT.CONTINUATE A FARE I TURNI ALLA CASA DEL POPOLO CHE MEGLIO!!!

    • Londese te hai bisogno, a parer mio, di un supporto medico che ti ascolti e ti aiuti, chiedi semmai al tuo dottore di famiglia, lui saprà certo darti un consiglio.
      Oppure cerca conforto nella religione, magari con l’aiuto di un parroco puoi comprendere meglio le tue problematiche.
      Ma a noi lasciaci perdere.
      Certo che ci mancheranno i 3 punti che abbiamo preso sia a casa vostra che in casa nostra.
      Un caro saluto
      Ivano

  12. Prima giornata senza particolari scontri diretti, spicca Londa – Resco Reggello, match tra due squadre candidate a lottare per un piazzamento play off. Avvio in trasferta per le favorite del campionato: la Gallianese di Lampredi comincerà la stagione a Troghi con la squadra del neo mister Grifoni; il S. Piero a Sieve di Cipollone farà visita al Barberino del nuovo mister Giardullo nel primo derby mugellano della stagione, mentre il Pelago sarà ospite del S. Brigida sull’ ostico terreno degli scoiattoli. Da notare la lunghissima trasferta del Firenzuola che sul terreno di Greve in Chianti sarà ricevuta dal San Polo.

      • San Piero, Gallianese, Pelago, tutte e tre sullo stesso livello. Conterà per la vittoria altre cose tipo allenatore, gruppo, ambiente. Buon campionato.

        • 1 giornata 17/09/17 ore 15.30
          Albereta ‘72- SCARPERIA. X
          LONDA-Resco Reggello. 1
          Ludus ’90 Valle dell’Arno-SAN GODENZO 1
          S.B. BARBERINO-SAN PIERO A SIEVE 2
          San Polo-FIORENZUOLA X
          Sancat- Molinenese 1
          Santa Brigida-Pelago 2
          Tro.Ce.Do.- GALLIANESE 2

          • Albereta ‘72- SCARPERIA. 1
            LONDA-Resco Reggello. 1
            Ludus ’90 Valle dell’Arno-SAN GODENZO X
            S.B. BARBERINO-SAN PIERO A SIEVE 2
            San Polo-FIORENZUOLA X
            Sancat- Molinenese X
            Santa Brigida-Pelago 2
            Tro.Ce.Do.- GALLIANESE 2

    • San piero, gallianese e pelago subito in vetta. Colpaccio dell`albereta e molinense che asfalta la sancat……le pretendenti al titolo fanno la voce grossa già alla prima giornata. Sarà un campionato lungo e difficile

  13. sembra che lo Scarperia abbia acquistato il titolo della Prima Categoria dalla Borghigiana (tipo fusione…) allora se avevano i dindi potevano pigliare prima qualche giocatore… mah… sarà sport …

  14. E pensare che io ho gufato contro l’Affrico e godevi come un matto quando era penultimo…

    Ora gioco in terza e non ho più capelli
    😔

    • Mi è giunta voce che lo Scarperia ha acquistato il titolo della Borghigiana, se è vero che senso ha avuto abbandonare i ragazzi la scorsa stagione invece di aiutarli a crescere, se hanno voluto non spendere prima come mai lo fanno adesso? Anche perché allestire una squadra per la 1° Cat qualche soldo lo costerà. Sarei curioso di sapere cosa ne pensa la Dirigenza visto che fino a qualche giorno fa si vociferava che volessero fare solo il Settore Giovanile

  15. Ma a Una squadra che a fine girone d’andata era penultima e va a vincere i playoff con che coraggio andate a dire che è stata fortunata o addirittura aiutata?!? A gennaio 0 innesti solo qualche briciola di convinzione in più nei propri mezzi e un gruppo fatto di uomini veri pronti a morire per il compagno! Imparate da questa piccola “favola” voi che dite che vi piace il calcio giocato e romantico..25 ragazzi che hanno creduto nel loro sogno senza star a sentire quello che veniva detto in giro! Per i commenti sul tema “arbitri e palyoff” faccio parlare voi perché tanto io ero lì e so come è andata! Continuate pure a fare i vostri commenti da bar “era fallo” “era gol” “errare fuorigioco” l’affrico va in prima un bacio a tutti!! #EHOHAFFRICO 😂 😂 😂

    • Avete rotto con questo Affrico…non dovete scrivere su questa pagina…

      La pagina dell’Affrico è quella della PRIMA CATEGORIA, qua possono continuare a sfogarsi i vari Ricca62, i complottisti di Compiobbi ecc.ecc.
      #compralaparrucca #avetepersoal96°

      • Ma infatti tutti vi hanno fatto i complimenti… Ve li meritate , perché una squadra che conclude penultima il girone d’ andata e poi vola in prima vincendo tutti gli spareggi se li merita… Ma non è che dovete cercare i fantasmi, avete vinto bravi godetevi la vittoria e la prima categoria!

        • Bravi, ma bisogna anche saper vincere, magari senza polemiche… ora fatevi rifare il campo vai che ormai l’è indecente…

          • Levarsi i sassolini dalle scarpe è lecito!!! Sono state dette tante cose false e tendenziose, un po di sana goliardia non può che far colore.. Chi se la prende ha la coda di paglia!

        • Certo certo il calcio è anche questo , direi il bello del calcio , ci sono rivincite e rivalse… Buona prima 👍🏻

    • Direi che i ragazzi dell’Affrico sono stati veramente bravi,dimostrando grande attaccamento alla società e soprattutto sono una squadra e un bel gruppo

  16. L Affrico È’ stato fortunato …. Rimango dell idea che il Ponte ha giocato meglio. ForzaPonte ci rifaremo nella prox stagione!!!!

  17. Grande prova del Vaglia! Dopo essere stato in dubbio fino all’ultimo momento per il tempo sono andato a vederli! Ero indeciso fra Impruneta e Firenze.
    Una squadra che ha lottato 120 minuti finendo con 4 giocatori con i crampi!
    Ottima gestione della partita, il Vaglia ha avuto almeno 10 occasioni per segnare davanti al portiere (miglior portiere del girone M secondo me), contro 2 della Sales! Risultato che addirittura sta stretto ai biancoverdi!
    Mi piaceva il mister quando era al San Piero e confermo oggi. Con una squadra con notevoli problemi è riuscito a salvarli, mettendo una difesa solida e attaccando con 3 uomini. Nessuno ci avrebbe scommesso un euro! I cambi hanno cambiato l’andamento della partita.
    Bene per i dirigenti, e ora vediamo che succede per il campo!

          • Il problema è che per te la frase “finita la partita finisce tutto” è una giustificazione per fare ciò che vuoi durante i 90 minuti (tra cui, come è stato scritto sopra, mostrare il dito medio alle persone fuori, piuttosto che minacciare la panchina avversaria ) . Eh no caro mio, è troppo comodo andare in giro a professare amicizia e sportività per poi avere i tuoi comportamenti…ricorda che se non ti sopporta nessuno, oltre ad essere strani gli altri, tanto normale anche tu non sei..impara a prendere le tue responsabilità invece che comportarti come fai… Ad ogni azione corrisponde una reazione, e se non ne vuoi di determinate, comportati di conseguenza.

          • Mi viene da ridere a pensare che esistano personaggi come te nel calcio. Per me parla la storia per te parli da solo o con i tuoi compagni di merende. Lasciate perdere anzi lascio perdere io perché con persone come voi il tempo di parlare è tempo perso. Buon proseguimento e buona fortuna. Non ti curar di loro ma lascia e passa diceva il sommo poeta. Forse a quei tempi esistevano già i farfugliatori

        • Mai simpatici come te che straparli, o come i tuoi giocatori, che dopo la partita di andata dicevano che forse ci saremmo salvati….
          E visto che hai straparlato di educazione e valori ti ricordo che, da gran signore quale sei, alla fine della partita all’Affrico hai mostrato il dito medio al pubblico che si sbeffeggiava di te….

          P.S.: carini i gufi gialloneri sulle tribune al Galluzzo domenica!!

          • un po’ di rivalità è anche sana, basta stare dentro limiti di rispetto… posate l’ascia di guerra per un trimestre vai… poi si riparte a settembre…

          • Ti lascio alle tue congetture sperando che l’estate vi riporti un po’ di gnegnero. Spero che abbiate almeno la voglia di smetterla con le banali polemiche. Avete fatto un gran campionato, non capisco tutto questo astio con me e con la mia squadra. Per me finita la gara finisce tutto, come nel calcio che si rispetta, voi no. Traete le vostre conclusioni

        • I ripescaggi non ci servono!!!
          Siamo in prima categoria con merito mentrela tua squadre gioca sempre per salvarsi in seconda è sempre in trasferta perché non avete nemmeno il campo!!!

          #sietefortiilsabato

  18. Ragazzi io rimango veramente perplesso dal sito vaggio.com, è diventato una cosa vergognosa. Infamano tutto e tutti. Spero chiuda al più presto.
    Un saluto

    • Che poi non si capisce soprattutto il Come… Parlano di zappatori e contadini in Mugello ma il sito dove inizia? Mah. Che poi a Vaggio non hanno di meglio che pensare che di ronta , borgo e londa? Non capisco come e soprattutto chi… Che poi fossero in eccellenza …

      • e della maxi squalifica ai tesserati delle Piagge per i fatti dell’anno scorso… (alcuni dei quali hanno giocato quest’anno nella rondinella…)… la giustizia sportiva arriva sempre tardi.. dopo la musica.. ma arriva.

        • purtroppo in questo periodo più che di calcio giocato ci tocca parlare di società che muoiono (Borghigiana e Vaglia) a causa di mancanza di collaborazione e volontà da parte delle amministrazioni comunali … poi ci sarà anche la mancanza di ricambi dirigenziali e quindi di una solida base societaria, crisi di sponsor ecc.., ma qui se ne salvano sempre meno… La stessa FIGC dovrebbe premiare anche intervenendo economicamente le società che hanno una storia e tesserati, quantomeno riducendo i costi di iscrizione ancora troppo alti e obbligando la lega calcio a girare una parte degli introiti televisivi a favore dei dilettanti… ma anche Tavecchio ormai è entrato nel buglione ed è bono solo a fare delle gaffe…

          • dove si trovano il che..? basta tu leggi la Nazione di ieri e tu vedi della Borghigiana e del Vaglia… Per le squalifiche guarda il bollettino regionale…

        • Purtroppo viviamo nell’era dei meeting, dei regolamenti, dei piani particolareggiati e dei centomila acronimi con i quali si identificano delle pensate estremamente bislacche ed inutili.

          E con questo si smarrisce il senso delle cose perdendo di vista quelle più piccole, come possono essere le società dilettantistiche.

          Piccole realtà che hanno una portata sociale enorme nei confronti di chi le vive in prima persona come dirigente, giocatore, collaboratore o semplice simpatizzante e per la comunità intera che sa di poterci contare, sempre, se non subito magari tra qualche anno per un figlio, per un nipote o per riempire positivamente le giornate di un pensionato.

          Lasciamole pure morire perdendoci in chiacchiere inutili, poi un giorno qualcuno dovrà farci i conti, in particolar modo i nostri politici locali se si degneranno di alzare gli occhi dal telefonino…..

          • Per non contare che per realtà come il Mugello si deve far fronte a una minor scelta sulle ” cose da fare” o da far fare ai figli nipoti ecc quindi una perdita delle società sportive anche se in piccola parte può provocare una certa scelta di cambiamento… Ma vabbè sembra che non importi nulla a nessuno… Il più delle società è quello che c’è dietro, non solo la prima squadra, ma ai politici non sembra interessare, qui ognuno fa il suo interesse e tira a campare per se

  19. Continuo ad essere perplesso sulla formula play out. La Sales rischia di retrocedere contro una squadra che ha fatto 13 punti in meno e sulla quale avrebbe avuto la forbice. Norma assolutamente da rivedere con un solo play out tra terzultima e penultima.

      • si… è tanto che si dice… o almeno di sicuro quando c’è la forbice tra la quartultima e la penultima … spiace per la Sales che non meriterebbe… nonostante un girone di ritorno non esaltante, poi ci possono essere maggiori infortuni e squalifiche… rispetto a una squadra che sapeva già di andare ai playout da tempo e che potrebbe essersi risparmiata nel finale.., norma assolutamente ingiusta… , comunque auguri al Vaglia e ai suoi bravi dirigenti.

    • Ma a cosa servono play out e playoff? Se devono scendere due squadre scendono le ultime due, se devono salire le prime due salgono le prime due. Semplice

      • Vaglia salvo. Scende la Sales. Speriamo sia una parentesi transitoria per i gialloblù a cui auguro di tornare al più presto, anche se con i ripescaggi potrebbe rimanere

  20. Per onor di cronaca,non essendo di nessuna delle 2 squadre, devo dire che a parte gli scandalosi 6 minuti di recupero ed i soli 2 nei tempi supplementari, quando il n°6 dell’Affrico è rimasto a terra per,cronometrati ben 4 minuti, il fatto che si imputa alla Ludus (recinzione danneggiata e bottiglie) è scaturita perchè,molto platealmente il n°2 dell’Affrico ha fatto il gesto con la mano al pubblico Ludus di “accomodarsi fuori” tipo ritornare al paisiello ed altri due giocatori sbeffeggiato i sostenitori presenti con gesti volgari. Come dire “perdere cosi’e poi essere presi per i fondelli no”
    Il tutto indice di sportività 0.

    • Il 2 dell’Affrico è solito a questi gesti. Quando fecero il goal della vittoria contro di noi venne sotto la panchina e con gesti quasi da psicopatico comincio’ a battere i palmi delle mani sul terreno sproloquiando verso la Madonna in maniera sconsiderata. Noi accettammo tutto pensando che non si può reagire con certe persone, proprio in virtù del l’intelligenza che ci dà nostro Signore. Arrivare per certi gesti a scassare un impianto non credo sua una giustificazione. Riportiamo il calcio ai suoi valori e cerchiamo di essere più coscienti che il calcio è uno sport e non un luogo dove sfogare istinti repressi. Solo così torneremo realmente a divertirci

      • Le botte se le sono date ieri in premier tra Tottenham e Chalsea, per una gara con interessi un filino più importanti.. ma alla fine nessuno espulso (in italia sarebbero finiti 7 contro 8) e nel pubblico niente… sarà che li chi fa cose palesemente antisportive viene subito messo all’indice da tutti gli altri..?
        L’arbitro sembrava fischiasse poco e non avesse dietro i cartellini… ma alla fine ha avuto ragione perchè la botte erano nei limiti anglosassoni.. e non ha fatto il protagonista come succede da noi in tutti i livelli…

          • Ma l’ha preso in saccoccia lo stesso… questo è il bello del calcio… alla fine non hanno avuto scuse…

          • Concordo in parte con te Ricca. I play off secondo me è giusto farli, possono essere un obiettivo per tante squadre. Per quanto riguarda i play out sono assolutamente inutili e con una formula indecente. Io trovo assurdo che una squadra che ha fatto 37 punti retroceda contro una che ne ha fatti 24 (sono contento per il Vaglia.

          • Bravo, parola azzeccata, “indecente”… ora per salvarsi bisogna fare più di 38 punti … mentre magari chi si risparmia le ultime giornate e resta vicino a 20 si salva…
            Poi c’è la promozione grazie alla Coppa anche per squadre che hanno solo 2 punti sopra la salvezza,
            così non hanno più significato le gare del campionato, ma diventa quasi un torneo “trasversale”…

          • Purtroppo gangino le statistiche danno ragione alla federazione. Su 12 gironi sono retrocesse 9 penultime, 1 terzultima e 2 quartultime. Danno ragione anche a noi però… tanto vale fare due retrocessioni dirette.

  21. Anche a me piace chi fa appello al calcio inglese. Dove la squadra capolista non perde le ultime tre e manda giocatori in vacanza prima di aver finito il campionato. Brutta caduta di stile per il Dicomano.
    Come sempre un campionato viene falsato dai risultati stravaganti delle ultime partite.
    Visto che seguo il Luco anche io non confermerei Chiarugi, ma la società ha così deciso. Lì c’è da fare piazza pulita.
    Per quanto riguarda le mugellane, domenica sono indeciso se andare a Impruneta o alla Sales. Speriamo che Gallianese e Vaglia si salvino!
    Ultima nota, perchè una mugellana che ha già vinto il campionato non si ferma al 4 gol e ne fa invece 7? Ci deve essere stato qualcosa che mi è sfuggito in passato! Altrimenti non si spiega!

    • Anche secondo me Ponte a Greve favorita anche perché squadra più “simpatica”, che picchia ma corretta,come il suo allenatore.
      L’Affrico non avrà a disposizione l’interno Cagiotto espulso, il Ponte (forse) dovrà fare a meno di Manetti uscito per un problema muscolare( fonte: calciopiu) se dovesse essere così il Ponte perde un ottima pedina.
      Staremo a vedere e vinca il migliore.

      • Affrico buon collettivo con ottimi attaccanti, centrocampo che gioca la palla e difesa esperta e solida. Girone di ritorno eccellente (anche se credo ancora che qualche ritocco a gennaio l’hanno fatto). Ponte buona squadra ma più altalenante nel finale di campionato e forse mancante di una vera punta di spessore…

  22. Partito dal Mugello per vedere affrico ludus devo dire bella partita, due ottime squadre anche se la Ludus mi è sembrata un collettivo più unito nonostante le ottime individualità fiorentine, il giovane Marsigli su tutti. Per la ludus ottimi tutti in questo storico traguardo in particolare Bonifacio mattoliní e Capitan Grazzini. Da sottolineare che i gialloverdi sono stati penalizzati dagl’inesistenti sei minuti di recupero dove nell’ultimo ha pareggiato l’affrico e da un gol ingiustamente annullato a fine secondo tempo supplementare.
    Cornice di pubblico fantastica con quasi duecento persone della ludus con coreografie e tantissimi bambini della scuola calcio.
    Affrico favorito per la finale e veramente ottima compagine.

    • Ero anche io a vedere Affrico – Ludus….confermo che è stata una buona partita, senza tantissime palle gol nei 90 minuti ma con 2 squadre veramente ben organizzate, dimostrazione del fatto che il gruppo vale più dei singoli giocatori/fenomeni!
      Per quanto riguarda l’aspetto arbitrale, sicuramente i 6 minuti sono stati esagerati, ma c’è da registrare un fallo da ultimo uomo su Virgili lanciato a rete nemmeno fischiato nel primo tempo, un calcio a gioco fermo del numero 13 della Ludus sempre su Virgili e un cazzottone del 15 della Ludus ai danni del centrale dell’Affrico durante l’espulsione di un giocatore dell’Affrico…per fortuna la terna ha almeno visto che il pallone sul “gol annullato” alla ludus era ampiamente uscito al momento del cross.
      Cornice di pubblico ottima per 120 minuti, in particolare ad inizio partita da parte dei sostenitori della Ludus…peccato che al fischio finale dei vandali hanno distrutto la rete di protezione del campo e hanno lanciato bottiglie di vetro…COGLIONI!!!

      • Anche io ero a vedere affrico ludus . Partita ben giocata da entrambi le squadre con fraseggi e buon calcio da parte della ludus . Un paio di errori in fase conclusiva per l’affrico . Peggiore in campo arbitro e terna per tempo recupero minuti 6′ inesistenti errore madornale o voluto , bo ? A seguire annullamento di un goal per palla uscita ? Inesistente. Forse chi c’era non ha visto bene , ma mai uscita , palla in diagonale mai fuori e rimessa dal fondo in centro (mai fuorigioco) , quindi goal valido , bo errore madornale o altro ? 2 soli minuti di recupero nei tempi supplementari dopo svariate perdite di tempo errore o altro . Comunque partita corretta calcisticamente con solo scene evitabili nel finale . Due squadre che avrebbero meritato entrambi di proseguire ma senza favoreggiamenti troppo evidenti anche a chi neutralmente può aver assistito alla partita di calcio . Bello spettacolo di bimbi e famiglie ad un campo di calcio ma arbitri da rivedere x svariate situazioni ultra dubbie e ripetute troppo evidenti . O scarsi o altro ….

        • Sull’arbitraggio discutibile dell’arbitro siamo tutti d’accordo ! I 6 minuti di cui tutti parlano dovevano essere 5 perché se avete visto la partita , con 6 cambi svariate interruzioni e gol ludus All 88’con ampia esultanza , alla fine ha dato un minuto in più del dovuto ! Il gol annullato la palla era uscita e te lo posso assicurare perché ero da quel lato e la palla era uscita il guardalinee non ha avuto nessun dubbio nell’alzare la bandierina ! Smettila di dire che gli errori sono stati voluti! Gli arbitri in queste categorie sono questi e non sono perfetti gli errori ci sono sempre per entrambe le squadre ! Perché il cazzotto dato al 4 dell’Affrico dopo l’espulsione del capitano , il guardalinee L ha visto benissimo ma non ha avvisato l’arbitro ! Comunque complimenti alla ludus che esce a testa alta dopo una grande partita !

      • Hai ragione ma non dipende da me!
        Oggi risultati sorprendenti l’Affrico grazie al solito Virgili vince ma soffre e la Ludus ha molto da recriminare soprattutto per un gol annullato nei minuti finali.
        Impresa del Ponte che grazie a un rigore del “‘mancino” Manetti passa al Buozzi e forse si candida come favorita per la finalissima di domenica.

        In bocca al lupo ad entrambi!

        Ps. Domenica forse sarò presente, sicuramente sarà meglio che vedere il mio povero Milan!

        • Onore alla ludus per l’ottima prestazione e per un certo predominio in fase costruttiva, non certo nel finalizzare. Gol nato da una punizione assai discutibile. Arbitraggio dignitoso, forse sono tanti i 6 minuti di recupero anche se le interruzioni sono molteplici, ma se si ama il calcio non si può che apprezzare una squadra che pareggia a 43” dalla fine di un campionato. Gol di bomber Bonciani, non Virgili.
          Noi abbiamo calciato in porta svariate volte e abbiamo sempre trovato un grande Chirici a sbarrarci la porta, c’erano due falli su Virgili a tu per tu con la porta non visti, ma questo è il calcio, sopratutto in queste categorie. Nonostante la terna. Capitolo gol annullato: non è stato fischiato un fuorigioco (inesistente) ma il gioco è stato interrotto perché la palla era uscita. Lo abbiamo visto noi in campo, lo sanno quelli della ludus. Detto questo, onore a loro, onore a chi ha mostrato sportività alla fine e meno a chi, davanti a famiglie e bambini, ha buttato bottiglie di vetro in campo e strappato le recinzioni. #Affrico18

          • ci s’ha ancora da imparare dagli inglesi… ma quando si tornerà a giocare senza recinzioni o barriere come fanno nel nord europa e quando tutti capiremo che è solo un gioco (me compreso che ogni tanto mi incavolo con gli arbitri più del dovuto …), sarà un gran giorno…
            ci sono margini di miglioramento, ma il calcio resta lo sport più bello e nei dilettanti ancora di più… immagino solo cosa ne sarebbe di tanti giovani dei nostri paesi e quartieri se non ci fosse…
            Comunque sia andata brave a tutte le finaliste per la gara di ieri e per il campionato…

  23. Fuggiano dell’olimpia Firenze ha preso 3 giornate di squalifica prima dei play out…non denota intelligenza né da parte sua né tanto meno da parte del suo prolisso allenatore che sembra più bravo a scrivere messaggi nei vari forum che a far crescere i suoi ragazzi.
    Probabilmente la terza categoria si confà di più alla compagine fiorentina.
    Speriamo che Sales e Vaglia riescano a batterli così almeno il prossimo anno tornano nel loro habitat naturale.

    • Piove sul bagnato… Con la Sales sara’ dura.. Ma dopo se la giocherebbero in casa con il Vaglia? Hanno un buon settore giovanile … Chissa’ se qualche giovane gli leva le castagne dal fuoco…

      • Non ti preoccupare, non andiamo a scomodare i ragazzi del nostro bellissimo settore giovanile, abbiamo cominciato con questi ragazzi e fino in fondo arriviamo con loro. Ripeto per noi non è’ un grosso problema la scelta fra seconda o terza categoria , per noi serve solo far divertire i ragazzi che rimangono all’Olimpia dopo il settore giovanile. Niente di più

        • Se l’unico obiettivo fosse stato davvero far divertire i ragazzi, poteva evitare tutte le polemiche nei confronti degli arbitri ricordando che anche loro sono di seconda categoria.

          • La mia non è una polemica ma un dato di fatto. Abbiamo avuto squalifiche di un anno e sei mesi per episodi molto meno gravi di quelli che leggo settimanalmente sul comunicato ufficiale. Questa è la constatazione dei fatti e non polemiche. Mi dispiace che lei la abbia presa per polemica. Non sono affatto polemico ma sappia che dopo tanti anni di calcio, 44 per l’esattezza, non riesco a sopportare le decisioni non giuste. Tutto qui. Per quanto riguarda i miei ragazzi ne ho fatti crescere tantissimi nella mia carriera, che lei probabilmente non si immagina, ed ancora oggi allenatori di categoria superiore o direttori sportivi vengono a chiedermi ragguagli sui ragazzi da prendere. Quindi mi permetta non accetto il fatto che i ragazzi non sono cresciuti con me, hanno dato le loro esperienze, hanno sbagliato ed abbiamo pagato il noviziato, ma adesso siamo cresciuti veramente e l’episodio di domenica scorsa è stato veramente casuale. Se lei vede nelle ultime sette domeniche non avevamo più un giocatore squalificato. Grazie

          • Quello delle squalifiche esagerate e’ un problema reale… Soprattutto perche’ non sempre si distingue tra gli atti davvero violenti e altri sfoghi verbali spesso provocati dagli stessi errori arbitrali… Questo succede in tutte le categorie… anche giovanili… Il giudice sportivo dovrebbe approfondire prima di dare mesi di squalifica e far smettere di giocare i ragazzi… Semmai la federazione dovrebbe lavorare per incentivare il fair-play e il dialogo (magari preparare meglio gli arbitri non solo ad applicare il regolamento, ma a gestire la gara e il rapporto con i ragazzi…).

    • Accidenti che odio. Peccato che non conosco il tuo nome, visto che come tutti gli altri vi nascondete dietro nomignoli di fantasia. Mi piacerebbe fare quattro chiacchiere di calcio con te per vedere se sei preparato o meno oppure ti piace solo sputare fiele su persone con le quali magari non hai nemmeno scambiato due parole. Noi proveremo a salvarci ma se così non fosse niente drammi ne’ isteria collettiva, torneremo nel nostro habitat naturale come sostieni te. Buon proseguimento

    • Mi dispiace ma abbiamo battuto la Sales 3-1 in casa loro. Io ho finito la mia avventura salvando per la prima volta nella storia dell’Olimpia la categoria . Spero che questi ragazzi il prossimo anno forti delle loro esperienze possano fare meglio il prossimo anno. Io torno ai miei ragazzini convinto di aver fatto il mio dovere fino in fondo dando la possibilità a questi ragazzi di giocare anche il prossimo anno di domenica. Mi dispiace per certe decisioni arbitrali che durante l’anno ci hanno penalizzato in maniera esagerata. Ma sono esperienze che serviranno ai ragazzi a cui auguro le cose migliori per i prossimi anni.

  24. SCARPERIA: Presidente Fulvia, fare festa con la prima squadra e investire tutte le risorse nel settore giovanile.
    Si scontenteranno i “soliti” 50 affezionati (tanti di più a vedere e partite in casa non ci sono….) ma daremo un segnale al resto delle squadre mugellane che sono, chi più e chi meno, sono sull’orlo del fallimento.
    Spazio ai ragazzi (si tolgono da brutti vizi) e vedrai che fra qualche anno saremo il fiore all’occhiello del Mugello. Basta avere CORAGGIO!!!!

    • mah… cosa vuol dire investire tutto sul settore giovanile?
      come stanno facendo a Vicchio?
      con tutto il rispetto per l’impegno che ci mettono, non mi sembra che stiano avendo risultati brillanti, ne che abbiano investito di molto sugli allenatori.
      Poi se si toglie del tutto la prima squadra credi che i ragazzi delle categorie giovanili abbiano un’obiettivo futuro serio? o si butta la palla nel mezzo e si fanno giocare e si aspetta che dopo i 20 anni smettano o vadano direttamente negli amatori?
      La nuova gestione credo che stia lavorando invece già per un giusto equilibrio tra finanze, buon settore giovanile e prima squadra composta in prevalenza da giovani locali, ma con qualche giocatore più esperto che possa fare da chioccia e da esempio al gruppo (oltre che dare una mano dal punto di vista tecnico). Non è facile ma è possibile, senza fare i talibani… Per quanto riguarda la gente che segue, stai tranquillo che se viene costituito un bel gruppo locale che ci crede (sia di dirigenti che di giocatori), poi tornano anche risultati e pubblico sportivo…
      Io almeno la penso cosi.

      • La prima squadra è la rovina, economica, di tutte le società mugellane.
        Spazio quindi al settore giovanile, investire su allenatori competenti e vedrai che fra qualche anno si vedranno i frutti.
        Poi fare una bella squadra di Juniores, punto.
        La prima squadra facciamola a livello Mugello!

        Speriamo sia la volta buona…….

      • Per fare un buon settore giovanile occorre una programmazione che può durare tanti anni, quindi occorrono pazienza scelta degli allenatori giusti, un d.s. che voglia lavorare con i giovani e non arrendersi alle prime difficoltà . E poi cominciare a cercare giovani che provengono dai settori giovanili del Mugello ed avere il coraggio di far giocare i giovani. Occorre una società che creda nellaprogrammazione e che faccia aderire tutto il paese a questa iniziativa . Ottima per esempio la scelta della Fortis di affidare tutto il settore giovanile ad un grande come Zanobini che conosco personalmente e che fara’ sicuramente molto bene

          • Non mi dispiacerebbe lavorare in una società gloriosa come la Fortis, impegni di lavoro permettendo

    • Presidente Fulvia, Luigi ha ragione da vendere sul settore giovanile, farei però anche la prima squadra in terza senza chiedere il ripescaggio.

      Lo chieda tra un anno o due quando avrà cresciuto qualche ragazzo ed un buon allenatore.

      Con stima. Attilio

  25. Dopo la recente retrocessione dello Scarperia non si può sorvolare sul fatto che società storiche come anche prima Barberino e Vicchio (per non parlare dei fallimenti come il fiesole-caldine) sono piombate nelle categorie più basse del calcio, frutto si di meno fonti di finanziamento disponibili, ma anche di politiche sbagliate condotte da dirigenti che spesso per farsi belli hanno voluto fare il passo più lungo della gamba lasciando poi, oltre che i debiti, anche l’onere di ripartire da sotto zero a coloro che in buona fede vogliono davvero il bene dello sport (fatto bene) per i giovani dei nostri paesi.
    In questo contesto mi sembra un po’ una stonatura il fatto che si incensino forse eccessivamente (anche da parte di amministratori e giornalisti) i vincitori dei campionati amatori… pur con tutto il rispetto per chi organizza e per chi gioca in quei campionati (meno impegnativi ma molto utili dal punto di vista sociale e fonte di sano divertimento per giovani e meno giovani…). Il fatto che nello stesso paese dove la prima squadra è scesa in terza FIGC si sia vinto il campionato Uisp dovrebbe essere semmai un altro campanello di allarme sia per i dirigenti federali FIGC, sia per chi volesse bene alla società sportiva di quel paese… poi magari è un caso… Rinnovo i complimenti ai giocatori di entrambe le compagini (i primi per la vittoria e i secondi per aver comunque dato sempre il massimo), meno complimenti per i dirigenti che nel passato non hanno gestito bene l’equilibrio tra le varie componenti, hanno portato le prime squadre di paese ai minimi termini e non hanno saputo motivare i ragazzi a sostenere la propria bandiera nel “calcio che conta”…
    In bocca al lupo a tutte per un miglior futuro…(qualcuno è già sulla buona strada).

    • Come vedo, il dibattito è iniziato. Ho l’impressione che il calcio mugellano sia arrivato all’anno zero.

      I motivi sono principalmente due: i soldi scomparsi a causa della crisi e l’introduzione delle quote.

      I soldi sono sempre stati un bel paravento per tanti pseudo dirigenti e pseudo allenatori che, facendone largo uso, mascheravano abilmente i loro limiti ingrassando alcune società di firenze e dintorni munite di robusti settori giovanili.

      Le quote, regola sacrosanta che a mio parere dovrebbe addirittura aumentare la propria portata, hanno scoperto il nervo della scarsa programmazione. Non potendo più, per mancanza di soldi, andare a prendere giovani già fatti, qualcuno si è accorto che in Mugello ci sono, ad oggi, almeno tre annate completamente bruciate dal 95 al 97 dove gli elementi in grado di fare ad esempio una prima categoria si contano sulle dita di una mano

      Ne parleremo durante l’estate quando il mercato ci svelerà le varie strategie.

      Per me per adesso solo il Luco ha un discreto bagaglio di giovani e se Chiarugi è bravo come dicono, c’è anche il mister pronto.

      Vedremo, la curiosità è tanta.

  26. Il Londa per il 2016/2017 conferma in toto lo staff dirigenziale …il DS Marco GLOVI ed il mister Stefano PASQUINI
    DALE LONDA

  27. Complimenti a affrico e Ludus che centrano un obiettivo prestigioso con una gestione pari a zero euro…si può fare calcio anche con altre risorse che non sia il denaro.

    • Si oggi conta più la gestione del gruppo, trovare gli equilibri tattici, farli divertire e dare fiducia in quello che fanno… insomma conta più il gruppo che i fenomeni… soprattutto in questa categoria…

      • Ahi Ahi vu ci speravate davvero di andare ai play off???
        Secondo me per quello che ho visto la griglia play off è giusta….

        • Caro bomber onestamente ti dico hai ragione anche secondo me la griglia é giusta…….ma volevo chiederti se ti senti fiero di essere tifoso di una squadra che dopo aver vinto (meritatamente) il campionato regala (si fa per dire “regala”) tre partite…!!!!!!

          • Più che regalato abbiamo dato spazio alle seconde linee giustamente è le motivazioni calano ed abbiamo giocato con squadre che ancora si giocavano qualcosa ludus,affrico e Barberino… Poi ognuno trae le sue conclusioni ma sono orgoglioso perché meritatamente abbiamo vinto secondo me uno dei gironi più tosti della Toscana e degli ultimi anni della seconda.

            Ora ci sono i play off chi vedete favorito??
            La Rondine avrà i favoriti del pronostico ma non penso che il Ponte sia un avversario tanto semplice…

          • Rondinella e Affrico favorite, ma al 70%… comunque belle sfide fino all’ultimo, anche per i play out… le squadre alle quali basta il pareggio dovranno fare la partita sennò rischiano di non sapere reagire ad un eventuale gol preso. Non trovo giusto che la Sales rischi vista la forbiciona dal Vaglia. Ma così è…

  28. Ma in caso di parità a tre al quinto posto chi farà i play off? E in caso di parità a due?

    Ps Noi siamo già in ferie

    • Arrivo a tre appaiati Il Londa fa i play off…..appaiati Ponte a Greve e Londa li fa il Ponte a Greve…..appaiati Ponte a Greve e Firenzuola spareggio…..appaiati Londa e Firenzuola li fa il Londa

      • Allora se questa e la situazione resta ancora favorito il Ponte che secondo me domenica vincerà.
        Il Firenzuola lo vedo messo male, il Londa vincerà ma deve sperare che il ponte non vinca.

        • Anche io vedo favorito il ponte ma solo se il firenzuola non vince… che la vedo dura allaffrico… ma se facesse l’impresa rischia di favorire il londa per la quale la vedo a sua volta dura in caso andasse a giocare alle due strade, visti gli squalificati. Però avrebbero meno da perdere..come del resto lo Scarperia. E quindi boh…. ?!

          • Gangino mi dispiace per te ma il tuo Firenzuola non farà i play off al 90% poi nel calcio non si sa mai, ma sia il ponte che soprattutto il Londa hanno 2 impegni facili.
            Se il Londa va ai play off fa un miracolo, visto come era partito. Lo stesso possiamo dire del Ponte partito forte ma con una squadra nettamente inferiore a 3/4 delle squadre del girone.

          • per Jack: Il londa ha Latronico e Innocenti squalificati…

            per Bomberone: 😉 comunque ci siamo divertiti… e s’è speso il giusto… un equilibrio non facile in questo periodo

    • Allora in caso di arrivo a tre dovrebbe andare ai play off il Londa perché ha vinto due volte col Firenzuola e una col Ponte a Greve

  29. Affrico-FIRENZUOLA 1 Gli uomini di Bertuccio vogliono difendere il terzo posto. Rossoblu poca cosa in trasferta
    Cubino-Olimpia Firenze 2 il Cubino lo vedo in netta difficoltà, i ragazzi di Ferradini battendolo giocherebbero anche la prima fase play out
    LONDA-SCARPERIA 1 gli uomini di Pasquini centrano i play off per il secondo anno consecutivo
    Ludus ’90 V.d.A.-Sales 2 secondo me colpo di coda della Sales
    Ponte a Greve-Tro.Ce.Do. X i play off non interessano a nessuno.
    Rondinella Marzocco-VAGLIA 1 gran finale della Rondine che si candida come favorita dei play off
    S.B. BARBERINO-A.G. DICOMANO 1 Dicomano già in ferie, Barberino che si salva
    SAN PIERO A SIEVE-Molinense 1 gli uomini di Nardoni sono stati troppo altalenanti e mancano i play off. Quello di Morandi sono matematicamente in prima e verranno a S. Piero per onore di firma.

    • A una giornata dalla fine da decidere play off e play out, dicomano ha ormai mollato ,San piero salvo ma campionato negativo visto le aspettative,firenzuola ottimo campionato ,Barberino che si salverà’ diretto se vince col dicomano domenica e londa che farà’ difficilmente i play off ma che ci arriverà’ vicino complimenti veramente a questa società’ ai loro giocatori e al mister per un ‘altra grande annata e con colzi e parrini dall’inizio chissa’…..

      • Si… hai ragione. Parlando di mugellane si puo’ dire che chi è riuscito a fare gruppo e a trovare maggiore solidità difensiva pur continuando a segnare sono il Londa e il Firenzuola. Anche se non sono ancora pronte per il salto di categoria. Le altre hanno deluso in relazione agli obiettivi e alle potenzialità.

    • Ragazzi c’è un errore perchè l’Olimpia ha perso 0 a 2.
      Notati sul posto diversi personaggi, DS del Barberino, DS del Vaglia e allenatore del Vaglia, allenatore della Sancat, DS della Sales…

          • Si piange per un lutto non per il calcio. Io ribadisco le mie teorie che per tantissime giornate abbiamo subito torti arbitrali che non ci hanno permesso di essere mai al completo. Poi nel calcio voi che siete dei professionisti lo sapete che quando si entra nella china negativa entra un po’ di scoramento e questo è’ accaduto. A proposito se ci salviamo non mi rasero’ a zero visto che lo faccio tutte le settimane. Comunque carina la battuta. Mi fa piacere che ancora qualcuno rida nel calcio.

  30. Il Presidente della Rondinella Marzocco Federico Bagattini comunica che da oggi 12 aprile tornerà a sedere sulla panchina della prima squadra Mister Marcello Bucaioni.
    Un ringraziamento per l’attività svolta ed i risultati fino a qui conseguiti è indirizzato al Sig. Giovanni Simonetti.

  31. Exit Pool a 2 giornate dalla fine

    Squadre senza obiettivi: DICOMANO, SCARPERIA
    – Nelle gare tra se: vittoria in casa e sconfitta fuori
    – nelle gare con le società in lotta play off: pari in casa e sconfitta fuori
    – nelle gare con le società play out: pari in casa e sconfitta fuori

    Squadre in lotta play off: Rondinella, Affrico, Ludus 90, Ponte a Greve, Firenzuola, Londa
    – nelle gare fra se: vittoria in casa e sconfitta fuori
    – nelle gare con le società senza obiettivi: vittoria in casa e pari fuori
    – nelle gare con le società in lotta play out: vittoria in casa e pari fuori

    Squadre in lotta per evitare i play out: S. Piero a Sieve,Tro.Ce.Do, Cubino, Sales, Molinense, Barberino, Olimpia Fi, Vaglia
    – nelle gare fra se: vittoria in casa e sconfitta fuori
    – nelle gare con le società senza obiettivi: vittoria in casa e pari fuori
    – nelle gare con le società in lotta play off: pari in casa e sconfitta fuori

    A.G. Dicomano: farà un altro punto chiuderà a 59
    Ludus (1), Barberino (0)

    Rondinella: farà altri 4 punti chiuderà a 53
    Olimpia (1), Vaglia (3)

    Affrico: farà altri 4 punti chiuderà a 52
    Sales (1), Firenzuola (3)

    Ludus 90: farà altri 5 punti chiuderà a 49
    Olimpia (1), Dicomano (1), Sales (3)

    Ponte a Greve: farà altri 4 punti chiuderà a 47
    Molinense (1), Tro.Ce.Do (3)

    Firenzuola: farà altri 3 punti chiuderà a 46
    Londa (3), Affrico (0)

    Londa: farà altri 3 punti chiuderà a 43
    Firenzuola (0), Scarperia (3)

    S. Piero a Sieve: farà altri 4 punti chiuderà a 42
    Scarperia (1), Molinense (3)

    Tro. Ce. Do: farà altri 3 punti chiuderà a 41
    Cubino (3), Ponte a Greve (0)

    Cubino: farà altri 3 punti chiuderà a 40
    Tro.Ce.Do (0), Olimpia (3)

    Sales: farà un altro punto chiuderà a 37
    Affrico (1), Ludus (0)

    Molinense: farà un altro punto chiuderà a 37
    Ponte a Greve (1), S. Piero (0)

    Barberino: farà altri 3 punti chiuderà a 36
    Vaglia (0), Dicomano (3)

    Olimpia: farà altri 2 punti chiuderà a 29
    Ludus (1), Rondinella (1), Cubino (0)

    Vaglia: farà altri 3 punti chiuderà a 27
    Barberino (3), Rondinella (0)

    Scarperia: farà un altro punto chiuderà a 19
    S. Piero a Sieve (1), Londa (0)

    Classifica Finale

    Dicomano 59 promosso in prima categoria
    Rondinella 53 ai play off
    Affrico 52 ai play off
    Ludus 90 49 ai play off
    Ponte a Greve 47 ai play off
    Firenzuola 46 mantiene la categoria
    Londa 43 mantiene la categoria
    S. Piero a Sieve 42 mantiene la categoria
    Trocedo 41 mantiene la categoria
    Cubino 40 mantiene la categoria
    Sales 37 mantiene la categoria
    Molinense 37 mantiene la categoria per il meccanismo della forbice sul Vaglia e viene promossa in Prima Categoria per la vittoria in coppa
    Barberino 36 ai play out
    Olimpia 29 ai play out
    Vaglia 27 al secondo turno play out
    Scarperia 19 retrocesso in terza categoria

    Play off Rondinella – Ponte aGreve e Affrico – Ludus. Andranno in finale Rondinella e Affrico con la Rondinella vincente.

    Play out: Barberino – Olimpia si salverà il Barberino. L’ Olimpia perderà anche il secondo play out col vaglia e retrocederà in terza

  32. Scarperia stavolta davvero condannato, anche se gli fa molto onore aver dato filo da torcere a diverse compagini più quotate e pareggiato fuori a Firenzuola e stavolta a Ponteagreve. Il Barberino fa un bel passetto e mette paura alla Molinense che se non fa qualche punto rischia di essere sorpassata e di ricascare nei playout… stesso discorso per Sales e Cubino… inchiodate al limite della ipotetica zona salvezza, è bene si guardino dietro..
    Davanti Rondine e Affrico ormai giocheranno i playoff in casa.. per gli altri due posti 4 squadre: Ludus (che ha anche da recuperare una gara sulla carta facile), Firenzuola, Ponte a Greve, Londa (ormai salva e che torna a crederci anche se più lontana delle altre). Domenica ancora diversi scontri sia per le zone alte che per le basse.. bel campionato fino alla fine.

    • Il completo disinteresse da parte dei Dirigenti unito all’incompetenza alla fine ha pagato dopo 50 anni sono riusciti a scendere in 3° Cat.. Dispiace per i ragazzi, ma la società non è proprio esistita, un’altra vecchia Società che se ne va……………

  33. tutto tace, ma in attesa di un altra giornata determinante per le zone out e off…. forse perchè a questo punto i pronostici sono troppo difficili… bene cosi! In bocca al lupo a tutte le mugellane!

    • Qui non si tace si festeggia e anche meritatamente anche se 600 euro di multa per un fumogeno mi sembrano troppi Londa non pervenuto Sontsa poteva anche non cambiarsi ora avanti così ad onorare il campionato. Il mio tifo cade ora sul Ponte anche se per loro entrare nei play off sarà dura!

      • Onore al dicomano , squadra nettamente più forte( vedi classifica) e che avrebbe vinto secondo me anche il campionato di anno scorso e di due anni fa probabilmente ( anche se c erano gallianese e luco) hai detto una cosa bella “onorare il campionato” questo vi fa onore, scusa la ripetizione, in bocca al lupo per la prima, mai così meritata! Giusti festeggiamenti,lasciatemi un po di spumante ahahah

        • Certo 600 euro son troppi, considerando la vittoria di un campionato potevano far correre, come in finale di coppa… Si vede hanno bisogno di soldi! Mah vabbè , ricordiamo che si gioca anche per i tifosi

  34. Exit Pool a 3 giornate dalla fine

    Squadre senza obiettivi: DICOMANO, SCARPERIA
    – Nelle gare tra se: vittoria in casa e sconfitta fuori
    – nelle gare con le società in lotta play off: pari in casa e sconfitta fuori
    – nelle gare con le società play out: pari in casa e sconfitta fuori

    Squadre in lotta play off: Rondinella, Affrico, Ludus 90, Ponte a Greve, Firenzuola
    – nelle gare fra se: vittoria in casa e sconfitta fuori
    – nelle gare con le società senza obiettivi: vittoria in casa e pari fuori
    – nelle gare con le società in lotta play out: vittoria in casa e pari fuori
    – nelle gare con lo Scarperia: vittoria sia in casa che fuori

    Squadre in lotta per evitare i play out: Cubino, Londa,S. Piero a Sieve, Sales, Molinense, Tro.Ce.Do, Barberino, Olimpia Fi, Vaglia
    – nelle gare fra se: vittoria in casa e sconfitta fuori
    – nelle gare con le società senza obiettivi: vittoria in casa e pari fuori
    – nelle gare con le società in lotta play off: pari in casa e sconfitta fuori
    – nelle gare con lo Scarperia: vittoria in casa e pari fuori

    A.G. Dicomano: farà un altro punto chiuderà a 59
    Affrico (0), Ludus (1), Barberino (0)

    Rondinella: farà altri 7 punti chiuderà a 53
    Cubino (3), Olimpia (1), Vaglia (3)

    Affrico: farà altri 7 punti chiuderà a 52
    Dicomano (3), Sales (1), Firenzuola (3)

    Ludus 90: farà altri 8 punti chiuderà a 51
    Olimpia (1), Vaglia (3), Dicomano (1), Sales (3)

    Ponte a Greve: farà altri 7 punti chiuderà a 49
    Scarperia (3), Molinense (1), Tro.Ce.Do (3)

    Firenzuola: farà altri 4 punti chiuderà a 46
    San Piero a Sieve (1), Londa (3), Affrico (0)

    Cubino: farà altri 3 punti chiuderà a 40
    Rondinella (0), Tro.Ce.Do (0), Olimpia (3)

    Londa: farà altri 6 punti chiuderà a 43
    Sales (3), Firenzuola (0), Scarperia (3)

    S. Piero a Sieve: farà altri 5 punti chiuderà a 42
    Firenzuola (1), Scarperia (1), Molinense (3)

    Tro. Ce. Do: farà altri 6 punti chiuderà a 41
    Molinense (3), Cubino (3), Ponte a Greve (0)

    Sales: farà un altro punto chiuderà a 37
    Londa (0), Affrico (1), Ludus (0)

    Molinense: farà un altro punto chiuderà a 37
    Tro. Ce. Do (0), Ponte a Greve (1), S. Piero (0)

    Olimpia: farà altri 2 punti chiuderà a 29
    Ludus (1), Barberino (0), Rondinella (1), Cubino (0)

    Barberino: farà altri 6 punti chiuderà a 36
    Olimpia (3), Vaglia (0), Dicomano (3)

    Vaglia: farà altri 3 punti chiuderà a 26
    Ludus (0), Barberino (3), Rondinella (0)

    Scarperia: farà un altro punto chiuderà a 18
    Ponte a Greve (0), S. Piero a Sieve (1), Londa (0)

    Classifica Finale

    Dicomano 59 promosso in prima categoria
    Rondinella 53 ai play off
    Affrico 52 ai play off
    Ludus 90 51 ai play off
    Ponte a Greve 49 ai play off
    Firenzuola 46 mantiene la categoria
    Londa 43 mantiene la categoria
    S. Piero a Sieve 42 mantiene la categoria
    Trocedo 41 mantiene la categoria
    Cubino 40 mantiene la categoria
    Sales 37 mantiene la categoria
    Molinense 37 mantiene la categoria per il meccanismo della forbice sul Vaglia e viene promossa in Prima Categoria per la vittoria in coppa
    Barberino 36 ai play out
    Olimpia 29 ai play out
    Vaglia 26 al secondo turno play out
    Scarperia 18 retrocesso in terza categoria

    Play off Rondinella – Ponte aGreve e Affrico – Ludus. Andranno in finale Rondinella e Affrico con la Rondinella vincente.

    Play out: Barberino – Olimpia si salverà il Barberino. L’ Olimpia perderà anche il secondo play out col vaglia e retrocederà in terza

    • Bravo!
      ma scusa… si fa sempre per imparare..: nel caso il barberino avesse la forbice dal Vaglia non è che evita i playout?

      • No gangino, e questa è un altra assurdità del regolamento play out di quest anno. Secondo me la cosa migliore era programmare un unico play out tra terzultima e penultima. Con questo format il Vaglia potrebbe avere vantaggio nei confronti di chi perde l’ altro play out.

        • absurd… si hai ragione se vogliono lasciare due retrocessioni, meglio terzultima contro penultima e via… cosi quasi si favorisce la penultima che ha più tempo per rimettersi a posto rispetto a una che magari ha 15 punti di più…

          • Ahahahahahah magari li sapessi, ho azzeccato pochi pronostici.

  35. Salutiamo lo Scarperia con l’augurio che onorino il camionato fino all’ultima giornata e che torni presto in questa categoria… Ancora complimenti al Dicomano e alla Molinense. Un grande Firenzuola si riaffaccia in zona playoff dopo che in 10 contro 11 stende il Ponte… Il S.Piero invece ormai lo darei fuori dai giochi… Bella vittoria del Barberino che puo’ sperare la forbice dal Vaglia che invece non dovra’ mollare per raccattare qualche punto e giocarsela ai playout.

    • Scarperia non retrocesso ancora , si deciderà a ponte a greve , vaglia ancora in lotta con L’ Olimpia, tutto aperto, davanti bisogna vedere gli scontri e chi onora L’ impegno fino alla fine…

        • Ah, scusa Sergio.., avevo preso per bono quello che ieri avevano indicato con il segnetto $, che oggi vedo rettificato. Infatti ha ancora 9 punti possibili… dura ma tre finali…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *