Fermate 20 persone che avevano scavalcato la recinzione dell’autodromo

Nel corso del servizio di controllo predisposto dalla questura di Firenze durante il Gran Premio di Formula 1 all’autodromo del Mugello la polizia ha fermato 20 persone, tra i 20 e i 56 anni, che avevano scavalcato la recinzione esterna. Provenienti da ogni parte d’Italia e 4 dalla Germania, tutti dovranno rispondere della violazione dell’articolo di legge che sanziona chiunque entra negli impianti in violazione del rispettivo regolamento d’uso con una multa da 103 a 516 euro.Gli agenti hanno anche denunciato due giovani di 20 e 25 anni, trovati entrambi all’ingresso della struttura in possesso di pass per l’accesso alla gara falsi.Multato nei parcheggi vicino all’autodromo il proprietario di una Lamborghini, che viaggiava senza targa anteriore. La polizia ha disposto anche il fermo amministrativo dell’auto per tre mesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *