Attività Fisica Adattata della Società della Salute

Invecchiamento attivo con l’attività fisica adattata
In Mugello 589 partecipanti, 12 i soggetti erogatori abilitati


Un ‘invecchiamento attivo’ con l’attività fisica adattata. Anche in Mugello si sta sempre più radicando l’AFA, che rappresenta una strategia di intervento per sostenere l’attività fisica come azione di prevenzione e mantenimento, nell’ottica dell’educazione ai corretti stili di vita.
Nel 2018 sono stati 589 i partecipanti ai corsi, che sono svolti attualmente da 12 soggetti erogatori abilitati con istruttori esperti e adeguatamente formati: tre sono presenti sia a Borgo San Lorenzo che a Barberino (uno nella frazione di Galliano), due a Vicchio e uno nei comuni di Dicomano, Firenzuola, Scarperia e San Piero, Marradi. L’offerta è ampia, con diverse fasce orarie: complessivamente, 30 corsi, compresi quelli in acqua, per la fascia A (per persone con autonomia funzionale conservata), 5 per la fascia C (per persone con ridotta competenza funzionale) e 4 previsti per la fascia B (per persone con autonomia funzionale conservata e storia/rischio cadute).

Un’occasione per vedere ‘dal vivo’ l’attività AFA sarà l’“AFA Day” il 18 maggio che in Mugello si svolgerà all’interno della manifestazione Vivilosport, al Foro Boario a Borgo San Lorenzo, con una postazione informativa SdS-Azienda Sanitaria e dalle 10,30 alle 12,30 dimostrazioni di esercizi con istruttori e un gruppo di partecipanti ai corsi. Alle 12 incontro col gruppo Afa zonale insieme ai soggetti erogatori e rappresentanti della SdS.

L’AFA è incentivata dalla Regione tramite il Servizio Sanitario Toscano (SST) e promossa dall’Azienda Sanitaria nell’ambito della ‘Sanità di Iniziativa’ tra le azioni di promozione all’Invecchiamento attivo, per favorire e diffondere stili di vita corretti e socializzanti. Della programmazione e gestione a livello locale si occupano la Zona-Distretto e la Società della Salute Mugello. Nello specifico, si tratta di un’attività ludico motoria non sanitaria che viene svolta in piccoli gruppi in palestra, piscina o altre strutture idonee, con la guida di istruttori professionisti e protocolli di esercizi adeguati alle condizioni di salute delle persone affette da sindromi algiche. I corsi sono rivolti a persone adulte e anziane che presentano condizioni dolorose ricorrenti, aspecifiche o da ipomobilità, rischio o storia di cadute, esiti funzionali stabilizzati di malattie croniche. Non è richiesto il certificato medico.

Afa, info utili:

 

Per accedere ai corsi AFA A-B-C nel territorio fiorentino – tramite CUP Metropolitano chiamando 840 003 003 da rete fissa, oppure 199175955 da cellulare dal Lun al Ven dalle 7.45-18.30/ sabato 7.45-12.30 , oppure è possibile prenotare nelle farmacie in cui è attivo il servizio di prenotazione CUP o nei presidi sanitari in cui sono presenti i Punti Cup (come il poliambulatorio in viale della Resistenza a Borgo S. Lorenzo).
-Si  accede ai corsi su consiglio del proprio medico di famiglia, dello specialista o del servizio di riabilitazione.

-Il fisioterapista dell’Azienda Sanitaria contatterà la persona per fissare una valutazione del livello funzionale e indirizzerà alle palestra o piscine erogatori AFA.

-L’Attività Fisica Adattata si svolge in luoghi pubblici o palestre private.

-Il servizio viene effettuato da istruttori laureati in Fisioterapia o Scienze Motorie.

-I protocolli di esercizi sono elaborati da professionisti dell’Azienda sanitaria in collaborazione con esperti laureati in Scienze Motorie. -L’Azienda monitora l’attività con controlli e report sulla frequenza e la sicurezza.
-I costi sono a carico di chi usufruisce del servizio e sono stati definiti in seguito a specifici accordi tra Regione Toscana ed associazioni di rappresentanza degli erogatori, nello specifico: 2,50€ ad accesso per i corsi AFA A; 3,50 € ad accesso per i corsi AFA B e AFA C; 4,00€ ad accesso per i corsi AFA A o C svolti in piscina

Recentemente grazie ad una specifica delibera regionale è stato avviato un percorso AFA per la fibromialgia. Il protocollo di esercizi con modalità a terra o in acqua, è elaborato da un gruppo di specialisti aziendali: reumatologo, fisiatra, algologo, fisioterapista. La persona con diagnosi di fibromialgia, inviata dal reumatologo, fisiatra, algologo, fisioterapista, MMG accede direttamente alla palestra o piscina dove si svolgono i corsi AFA dedicati.
Per questa attività è richiesta a carico dei partecipanti una quota di  € 2,50  per AFA in palestra  e di € 4.00 per AFA in piscina, oltre una minima quota annuale per l’assicurazione.


A questo link tutte le informazioni:
https://www.sdsmugello.it/sds/info.php?tipo=3&id=199

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *