Pareggio tra Pallanuoto Mugello e Torre Pontassieve

PALLANUOTO MUGELLO: FINISCE IN PAREGGIO LO SCONTRO AL VERTICE CON PONTASSIEVE

Dopo una serie di tre vittorie consecutive, l’ultima delle quali riportata sabato 23 Febbraio contro la Florentina Sport Team, battuta con un secco 18 a 7, per la Pallanuoto Mugello arriva il primo spettacolare pareggio, lo scorso 2 Marzo con gli agguerritissimi e storici avversari del Pontassieve A. E spettacolare risulta essere il termine appropriato per descrivere una partita adrenalinica il cui risultato è rimasto in bilico fino alla fine.

Nonostante i successi ottenuti nelle precedenti giornate, l’incontro comincia malissimo per i mugellani che subiscono pesantemente l’iniziativa dei padroni di casa che per oltre un tempo dominano il campo siglando un clamoroso 4 a 0. Ma là dove molti avrebbero pensato a salvare l’onore in una partita già compromessa, i borghigiani non si sono arresi e si sono ricompattati dimostrando ancora una volta quella tenacia e spirito di abnegazione che li hanno sempre contraddistinti.

Chiusisi in una granitica difesa, i ragazzi di coach Bettarini iniziano così a smorzare l’iniziativa del Pontassieve che pur segnando altre due reti non riesce più a ritrovare lo slancio delle prime due riprese. Nel frattempo, i borghigiani iniziano a riprendersi e a poco a poco erodono il vantaggio degli avversari riuscendo finché, nel quarto tempo, non riescono a raggiungere un primo pareggio (6-6) grazie ad una superba rete di Matteo Goldin già autore del primo goal segnato dai mugellani.

Nei minuti finali la partita è contrassegnata da un gioco estremamente fisico dove agli attacchi di una squadra seguono le risposte dell’altra, in un nuovo susseguirsi di vantaggi e rinnovati pareggi che non lasciano intendere quale possa essere l’esito finale dell’incontro, almeno fin quando, a due minuti dalla fine, il Pontassieve non trova la rete dell’ 8 a 7.

Il colpo è psicologicamente durissimo ma, nonostante lo scarso tempo rimasto a disposizione, la Pallanuoto Mugello mantiene i nervi saldi e guidata dalla voglia di riscatto si porta avanti con coraggio trovando il definitivo pareggio a soli 16 secondi dalla conclusione grazie ad un chirurgico tiro di capitan Avallone.

“Il nostro approccio alla gara è stato pessimo” afferma coach Bettarini, “è mancato subito il nostro pressing offensivo ed abbiamo commesso subito due errori clamorosi che hanno permesso al Pontassieve di rifilarci un parziale di quattro a zero. Poi ci siamo riorganizzati, anche piuttosto bene, rimettendo la partita sulla carreggiata giusta. Di positivo rimane che un pareggio non sposta granché in termini di classifica e che i nostri tifosi presenti hanno vissuto emozioni intensissime. Per loro sono molto contento”.

Con il cuore pieno di speranza, un’ancora imbattuta Pallanuoto Mugello si appresta ora a proseguire il campionato con rinnovato entusiasmo, invitando i suoi appassionati tifosi a sostenerla anche il prossimo 9 marzo nell’importante partita che la vedrà affrontare gli avversari dell’Etruria Nuoto.  Jacopo Lampeggi

 

Torre NP Pontassieve A: 8 – Brunori M., Ciullini L., Baldini R. (2), Staiano A. (1), Casula D. (2), Porcini G.M. (1), Staiano A. (1), Fioravanti L., Leone M. (1), Maffescoli G., Bacci D., Dini M., McDowell M.

Pallanuoto Mugello: 8 – Rossi L., Brunelli L. (1), Avallone T. (1), Lampeggi J. (1), Dreoni S., Fabbri A, Rossi M., Bolognesi P. (1), Pini P., Goldin M. (2), Pini T. (2).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *