Primo successo stagionale per la Pallanuoto Mugello

PRIMO SUCCESSO DELLA STAGIONE PER LA PALLANUOTO MUGELLO

Sabato 29 maggio, la Pallanuoto Mugello ha affrontato “in casa”, alla piscina Colzi e Martini di Prato, il Poggibonsi Pallanuoto, nell’incontro valevole per la seconda giornata del campionato di Promozione.

Ancora una volta i ragazzi di Bettarini si trovano di nuovo davanti a un avversario che, grazie alla disponibilità della propria piscina, ha potuto svolgere regolarmente gli allenamenti per l’intera stagione. In più il Poggibonsi può vantare una rosa composta da un buon numero di giovani (tra cui alcuni molto promettenti) e da quattro giocatori di esperienza, di cui due con alle spalle un passato da pallanuotisti di serie A2.

Inizia la partita, il primo tempo appare molto combattuto, qualche errore di troppo in fase avanzata impedisce alla formazione mugellana di trovare la via del gol e portarsi in vantaggio, ma una difesa solida e attenta, riesce a neutralizzare ogni azione offensiva da parte degli avversari. La prima frazione di gioco scorre senza soste e senza alcuna rete da ambo le parti.

Nonostante la preparazione non ottimale, i rossoazzurri sembrano reggere fisicamente e, pochi secondi dopo il fischio d’inizio della seconda frazione, Matteo Goldin apre le marcature con un bel tiro da fuori su una superiorità numerica, sbloccando così finalmente il match. La risposta del Poggibonsi però non si fa attendere e, nell’azione successiva, trova immediatamente la rete del pareggio con il temibile Santoro.

La Pallanuoto Mugello sembra prendere in mano le redini del gioco andando in gol in rapida successione con Brunelli, uno degli atleti più in forma della compagine mugellana, con il capitano e capocannoniere Pietro Bolognesi e il giovane David Fredducci.

Successivamente, con l’uomo in meno per un’espulsione temporanea, un errore da parte della retroguardia mugellana lascia il numero 3 del Poggibonsi Sisti completamente solo all’altezza del palo: la situazione permette alla formazione ospite di accorciare facilmente le distanze. I mugellani però non demordono e vanno ancora in goal con Tommaso Pini, poi ancora due volte con Bolognesi, chiudendo così il terzo tempo in vantaggio (7-3).

Il quarto tempo vede il rientro tra i pali del portiere titolare Lorenzo Rossi e, dopo pochi minuti, è ancora capitan Bolognesi a mettere a referto la rete che sembra permettere ai ragazzi di Bettarini di mettere al sicuro il match. Invece, tre evidenti disattenzioni nelle retrovie, consentono agli ospiti di riportarsi sul 9 a 6. La partita però è ormai segnata e l’ennesimo gol di Bolognesi arrivato a sedici secondi dal triplo fischio permette alla Pallanuoto Mugello di mettere in cassaforte il risultato con un secco 10 a 6, per portare a casa i primi tre punti della stagione.

I pallanuotisti mugellani ottengono la loro prima vittoria in campionato e Lucio Bettarini commenta: “Abbiamo fatto molti errori sia in difesa che in attacco, tuttavia i frutti della serietà e dei sacrifici fatti per allenarci in trasferta e “a secco” durante l’anno ci hanno permesso di essere abbastanza lucidi e portare i tre punti a casa. Questo è importantissimo per noi, non solo perché ci permette di essere momentaneamente primi in classifica, ma perché fa sì che la squadra non si abbatta psicologicamente”.

In effetti, non deve essere facile per i nostri ragazzi, iniziare un campionato affrontando tutte squadre che si sono potute allenare regolarmente in acqua durante tutto l’anno. Adesso però, con la riapertura del Centro Piscine Mugello e la ripresa regolare degli allenamenti, siamo certi che coach Bettarini e i nostri ragazzi sapranno recuperare velocemente il tempo perduto ed essere ancora una volta protagonisti nel campionato FIN di Promozione Toscana.

PALLANUOTO MUGELLO: 10 – Cherubini M. Brunelli L (1). Fredducci D (1). Goldin M (1). Dreoni S. Rossi L. Fabbri A. Gallori S. Rossi M. Bolognesi P (5). Pini P. Gennari G. Pini T (2)

POGGIBONSI PALLANUOTO: 6 – Guggiari Y. Pianigiani A. Sisti C (1). Cosetti D. Bandinelli. Notturni M. Matteucci S. Guidi M. Bianchi A (1). Parrini y. Santoro A (2). Casucci M. Masoni G (2)

SIMONE PIERI (ZANNA)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *