Pratica sportiva: l’Unione dei Comuni del Mugello sostiene le famiglie

Pratica sportiva: l’Unione dei Comuni del Mugello sostiene le famiglie

Bando per contributi

 

 

L’Unione Montana dei Comuni del Mugello continua a sostenere il binomio famiglie e sport, perché la pratica sportiva è benessere e socialità.
Anche per il 2023 il Presidente dell’Unione Stefano Passatore e il Sindaco di Barberino di Mugello Giampiero Mongatti, che in Unione ha la delega allo Sport, hanno fortemente voluto ripetere lo stanziamento da destinare a contributi per il pagamento delle rette sportive.

“Dopo la positiva esperienza avuta lo scorso anno in cui siamo riusciti -afferma Giampiero Mongatti -, al primo anno di uscita del bando, a finanziare tutte le domande presentate (409 per un totale di 40.900 Euro), abbiamo deciso di rinnovare questa possibilità per le famiglie. Riteniamo che una vicinanza, anche economica, delle Istituzioni nel settore dello sport per i giovani e giovanissimi, sia un segnale importante da dare”.

Potranno fare richiesta, dal 18 settembre 31 ottobre 2023, le famiglie con reddito Isee fino a 15.700Euro.
Il progetto è destinato a giovani di ogni età fino alla secondaria di primo grado, residenti nel Comuni dell’Unione Montana dei Comuni del Mugello, iscritti a imprese, società, associazioni ed enti che praticano sport.
Il beneficio potrà essere richiesto dalle famiglie per ogni figlio e ammonta al massimo a 100€ complessivi per ciascuno.

“Lo sport ha un ruolo importante, rappresenta un valore sociale fondamentale – afferma Stefano Passiatore – e con questo provvedimento lo sosteniamo aiutando le famiglie ad affrontare i costi di iscrizione alla pratica sportiva. Un sostegno concreto che nasce per cercare di garantire la possibilità per tutti di fare sport”.

La domanda dovrà essere presentata online tramite il link: https://www.uc-mugello.fi.it/richiesta-contributo-sport

I commenti sono chiusi.