Decise le formule dei prossimi campionati. Gallianese ripescata in Promozione

Con il Comunicato Ufficiale pubblicato oggi, l’ultimo di questa travagliata stagione sportiva, è stato sancito il numero di squadre che comporranno i campionati il prossimo anno nonche le graduatorie di merito per i ripescaggi. E qui la buona notizia per il Mugello: la Gallianese, prima della graduatoria delle seconde classificate in Prima Categoria, raggiunge i cugini del San Piero, promossi come finalisti di Coppa, in Promozione, invertendo il percorso rispetto all’anno precedente (San Piero primo in Seconda Categoria, e Gallianese vincitrice della Coppa), occupando l’unico posto già sicuro. Saranno dunque 5 le mugellane in Promozione: Luco, San Piero, Gallianese, A.G.Dicomano ed Audax Rufina. Formule quasi definite per i vari campionati che partiranno nell’intervallo di tempo tra l’11 ed il 25 ottobre e che, stando ai numeri, avranno probabilmente gironi dispari e turni di riposo da scontare. In Eccellenza (Fortis Juventus) saranno composti 3 gironi da 12 con fase finale per stabilire le due promozione in Serie D. In Promozione le squadre saranno 54 divise in 4 gironi (presumibilmente 2 da 14 e 2 da 13), in Prima Categoria (San Godenzo) 8 gironi da 13, mentre in Seconda Categoria (Scarperia, Rontese, Firenzuola, Londa, Sagginale, Spartaco Banti Barberino, Sant’Agata) saranno composti 14 gironi da minimo 13 squadre, o maggiori, fino ad un massimo di 200 squadre ammesse. Ulteriori variazioni potrebbero esserci in base a rinunce, fusioni ed a quanto accadrà in una estate che si preannuncia calda e che potrebbe riservare ancora sorprese. Diverse promozioni nelle categorie regionali anche per le nostre società nei campionati giovanili.

Alle neo promossa Gallianese sono arrivate le felicitazioni dell’amministrazione comunale di Barberino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *