Performance artistica domani alla Casa di Giotto

LE VIE DELLA FORMA: DOPPIA PERFORMANCE IN NOTTURNA DOMANI, 11 GIUGNO, ALLA CASA DI GIOTTO
Una doppia performance da non perdere quella in programma domani, 11 giugno, a partire dalle 21.00, presso il Museo Casa di Giotto a Vicchio. Il tutto nell’ambito della manifestazione “Le vie della forma, collettiva degli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Firenze, a cura dei professori Giandomenico Semeraro e Cristian Biasci”.
La prima performance, “La luce preesiste”, consisterà in una lecture condotta dall’artista Zoya Shokooi, già in mostra con una parte complementare della sua opera, accompagnata dall’osservazione della stella Methuselah grazie al contributo della Società Astronomica Fiorentina A. P. S: la lettura durerà circa 15 minuti nel giardino della Casa di Giotto, mentre l’osservazione è aperta ai visitatori fino al momento della chiusura.
L’altra performance “O.R.A –  Ombra Rincorre Anima” ad opera degli artisti Francesco Martini, Alessandro Garofalo, Antonio Surace, Mauro Tatangelo, Eleonora Domenicali, Lucia Salini, si svolgerà sotto il portico. L’idea che ha dato vita ad O. R. A. è strettamente legata al tema: il richiamo della luce è possibile solo grazie all’alternanza con il buio.
Ecco che quindi i due gruppi di performer, che agiscono in tempi diversi, rappresentano l’ombra e la luce: i primi, vestiti di nero, daranno consistenza fisica all’ombra proiettata sul piano di lavoro ruotando nelle tre fasi della giornata, mentre i secondi, vestiti di bianco, porteranno la luce con un processo inverso ai primi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *