Le iniziative per il 25 novembre a Barberino

Iniziative per tutta la settimana organizzate dalle Associazioni di Barberino

Dopo la positiva esperienza dello scorso anno, in occasione della settimana in cui ricorre la Giornata mondiale contro la violenza sulle donne l’Amministrazione comunale di Barberino di Mugello, l’Associazione Culturale “Penelope”, la Proloco per Barberino, il Circolo Arci “Bruno Baldini”, l’Associazione “Sul Filo del Tempo”, “La Casa di Gina”, l’Associazione culturale Catalyst ed il Teatro Corsini, la “Libreria Capitolo 7” in collaborazione e con il supporto della Sezione Soci Coop di Barberino di Mugello, organizzano una serie di iniziative di sensibilizzazione al tema. Un “cartellone unico” in cui anche quest’anno, convogliano le iniziative di tutti i soggetti coinvolti, che hanno lavorato alla stesura del programma in sinergia e con proficua collaborazione.

“Un programma così ricco di iniziative e curato da molte Associazioni che hanno lavorato alla sua stesura fianco a fianco – commenta il Vicesindaco del Comune di barberino Sara Di Maio – dimostra ancora una volta l’attenzione della nostra comunità ad un tema di grande rilievo che è quello della violenza, sia essa verbale o fisica, sulle donne. Il lavoro di gruppo ha permesso di mettere in calendario iniziative anche molto diverse fra loro che di fatto permetteranno di intercettare e coinvolgere un pubblico più esteso e più variegato. In questo senso – continua Di Maio –  ritengo si sia raggiunto già un importante risultato. Del tema della violenza, ma anche della parità dei diritti, è importante che se ne parli: che sia argomento di riflessione pubblica e di discussione diventa fondamentale e primario per creare consapevolezza e far capire a chi ha bisogno di supporto che c’è una rete su cui contare”.

Giovedì 24 Novembre alle 21,15 presso il Circolo Arci Bruno Baldini, si terrà un secondo incontro del seminario dimostrativo di autodifesa femminile a cura di Elio Nencioni.
Venerdì 25 Novembre alle 19,00 al Circolo Arci Bruno Baldini è in programma l’Apericena e l’inaugurazione Mostra “A zero violenza”, mentre alle 20,30 al Teatro Corsini, si terrà lo spettacolo “Svergognata” di Antonella Questa. All’ingresso del Teatro la Sezione Soci Coop di barberino donerà alle donne una shopper realizzata appositamente da Unicoop Firenze per questa giornata. Il programma del 25 Novembre si chiuderà alle 22 presso il Circolo Arci Bruno Baldini con il Concerto di Sara Rados per la rassegna “Cantami o Diva” a cura de La Chute, Liberamente e Arci Firenze.
Sabato 26 Novembre alle 10, presso la Libreria Capitolo 7 in Corso Corsini, si terrà la Lettura ed il laboratorio a tema per bambini e bambine con Claudia Checcaglini, mentre alle 17 in Palazzo Pretorio avrà luogo la Presentazione della tesi di laurea di Chiara Pulidori “Oggettivazione sessuale: il ruolo dei mass media e i rischi correlati”.
Il programma delle iniziative si chiuderà Giovedì 4 Dicembre al Teatro Corsini, quando alle 18 andrà in scena lo spettacolo STORIA DI UN NO della Compagnia Airone De Falco (consigliato dagli 11 anni).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.