Il “lavoro liquido” , una conferenza a Vicchio il 16 febbraio

«Il lavoro liquido. Valori e principi nel tempo del mercato globale»: incontro e cineforum con la giurista Maria Luisa Vallauri al Mulino di Vicchio domenica 16 febbraio.


Sarà la fiorentina Maria Luisa Vallauri a condurre la quinta tappa di «Insieme per la casa comune», il ciclo formativo organizzato dall’associazione onlus Il Mulino e dalla parrocchia S. Giovanni Battista a Vicchio, con il patrocinio dell’Amministrazione comunale, dell’Arcidiocesi, della Facoltà Teologica dell’Italia Centrale, di Caritas Firenze e del Jesuit Social Network Italia, la rete delle attività sociali legata alla Compagnia di Gesù.
Professoressa di Diritto del lavoro e di Diritto della sicurezza sociale presso il Dipartimento di Scienze giuridiche dell’Università degli Studi di Firenze, Vallauri è coautrice del manuale «Elementi di diritto del lavoro» pubblicato nel novembre 2019 da G. Giappichelli Editore. Tra i suoi principali interessi: il lavoro delle donne; il mantenimento dell’occupazione, la tutela dei diritti nelle crisi e riorganizzazioni d’impresa; il diritto antidiscriminatorio; la tutela della persona nel rapporto di lavoro. Nell’epoca della società liquida in cui tutto è aleatorio e instabile, anche il lavoro è diventato liquido e la precarietà s’impone, spesso camuffata da flessibilità. Dopo il Jobs Act e i cambiamenti successivi, l’unica certezza sembra essere l’incertezza. Una voce competente aiuta a orizzontarsi nel magma contemporaneo. Occasione da non lasciarsi sfuggire soprattutto per il pubblico giovane.
L’appuntamento è domenica 16 febbraio al Mulino di Vicchio in via Casole 20 alle ore 16.00. L’ingresso è gratuito. Dopo l’incontro, cena a buffet prima della proiezione del film a offerta libera. Per ragioni organizzative è richiesta la prenotazione

Per info > 3343374470  ilmulino@mulinocasole.it  www.mulinocasole.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *