“Il cammino di Dante e Giotto” muove i primi passi in accordo con l’Unione dei Comuni

“Il cammino di Dante e Giotto” muove i suoi primi pass con una definizione più precisa dei percorsi di ogni singola tappa che, come è noto, permetteranno agli escursionisti  di attraversare ed insieme scoprire buona parte del Mugello.

“Possiamo dire di aver iniziato la fase 2, commenta  Sandra Pieri,  assessore al turismo del comune di Vicchio, promotore dell’iniziativa. Adesso, spiega,  inizieremo a strutturare ulteriormente, di concerto con l’Unione Montana dei comuni del Mugello, le singole municipalità, l’Ambito Turistico,  le specificità di ogni tratta, in maniera di offrire agli interessati un quadro ampio ed esaustivo che il nostro territorio è in grado di offrire nel quadro di una politica turistica pronta a recepire i segnali di una ripartenza in questo settore ed all’attenzione sempre maggiore ad una domanda di turismo di qualità e di immersione nel bello. Quello che offre il Mugello”

uff stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *