Domenica 16 febbraio a Rupecanina la festa del Beato Angelico

Domenica 16 febbraio a Rupecanina la festa del Beato Angelico 

Le celebrazione non lontano da dove, si racconta, sia nato l’artista

Una festa per celebrare uno degli artisti nati nel territorio di Vicchio. È fissata per domenica 16 febbraio alle 11 nella Chiesa di San Michele a Rupecanina (Vicchio) la Festa del Beato Angelico organizzata dall’Associazione artistico culturale “Dalle Terre di Giotto e dell’ Angelico”. L’iniziativa organizzata con il patrocino del Comune di Vicchio e delle Parrocchie di Rupecanina e Vicchio, è aperta a tutti, ma in particolare alle associazione culturali visto che Giovanni Da Fiesole al secolo Guido di Pietro detto il Beato Angelico è il patrono degli artisti e di tutte le arti. Quest’anno la festa cambia location e si trasferisce nella chiesa di Rupecanina non lontano dalla località di Morino, dove, si racconta, il Beato Angelico sia nato tra il 1395 e il 1400.

Le celebrazioni prevedono la Santa Messa officiata dal Parroco Don Stefano Pieralli alla presenza del Sindaco di Vicchio Filippo Carlà Campa. Alle 12,30 al circolo Arci del Cistio (Vicchio) ci sarà l’inaugurazione della “Collettiva” dove si potranno ammirare le opere degli artisti che fanno parte dell’Associazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *