Eventi per il 25 novembre a Borgo san Lorenzo

AL VIA GLI EVENTI PER LA GIORNATA INTERNAZIONALE PER L’ELIMINAZIONE DELLA VIOLENZA CONTRO LE DONNE

Tanti appuntamenti organizzati dalla Consigliera con delega alle Pari Opportunità Stefania Ciardi

Mostre, spettacoli, convegni, flash mob. Sono tanti gli appuntamenti organizzati dalla Consigliera con delega alle Pari Opportunità di Borgo San Lorenzo Stefania Ciardi in occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. Un ciclo di eventi che si apre oggi con l’illuminazione di rosso del Palazzo comunale e l’avvio di “Oltre gli stereotipi. Frammenti di cultura contro la violenza di genere”, l’esposizione a tema di libri e film nelle vetrine del centro storico curata dalla Biblioteca comunale e che si chiuderà il prossimo 4 dicembre. Il 23 novembre alle 16.30 appuntamento invece nei Giardini di Piazza Dante con il Centro Giovani Chicchessia che presenta “Le parole pesano sul piatto”.

Giornata clou il 25 novembre quando alle 15.00 l’ANPI di Borgo San Lorenzo, con la diretta sulla sua pagina Facebook, presenta “Donne nella violenza” testimonianze e poesie; alle 16.30 presso il Parco Pertini l’inaugurazione della Panchina Rossa in collaborazione con Conad Superstore Borgo San Lorenzo.

Da non perdere alle 18.00 nel Palazzo Comunale la mostra spettacolo de Lo Scrittoio “Cosa Indossavi?”, realizzazione e regia di Maria Amore e Maria Paola Bordati.

Chiusura alle 21.00 con l’Associazione Live Art che a Villa Pecori Giraldi presenta lo spettacolo “Quattro: erano solo donne” di Gabriella Vallini con Sonia Benedetto, Maria Cristina Rabatti, Sabrina Mallano, Gabriella Vallini, Massimiliano Boretti, Musiche a cura di Alessandro Bruno.

“Abbiamo pensato ad un cartellone di eventi – afferma la Consigliera Stefania Ciardi – che potesse emozionarci e farci riflettere e pensare non solo il 25 novembre. Ringrazio chi ha collaborato alla realizzazione del cartellone: le Associazioni, i gruppi teatrali, le scuole, gli Uffici comunali. La voce delle donne e degli uomini deve alzarsi forte sempre contro la violenza di genere”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *