Stradarte riparte da Galliano. Il programma completo

Settantacinque spettacoli più altre trenta postazioni permanenti tra artisti ed artigiani: sono questi i numeri dei due giorni di Stradarte che vedrà impegnate circa settanta tra associazioni culturali, compagnie teatrali, compagnie di ballo, cantanti e band musicali e poi poeti, pittori, scultori e artigiani. L’evento, dopo una pausa di sette anni, torna in questo week end con rinnovata vitalità e con due scopi principali che rimangano dal progetto originale: dare un palcoscenico all’aperto ad arti che normalmente si svolgono in luoghi specifici e chiusi, in una suggestiva fusion con le arti tipicamente di strada e valorizzare luoghi che normalmente hanno utilizzi ben diversi e che non rendono completamente merito ad un borgo culturalmente e storicamente importante come Galliano di Mugello. Il grande lavoro della locale Pro Loco, divenuto febbrile negli ultimi giorni, ha dato risultati insperati alla vigilia, con grande risposta di associazioni e singoli ad una proposta ritenuta interessante e che ora saranno i visitatori a scegliere ed in caso a premiare. Stradarte, che si svolgerà dalle 17.30 alle 24 di venerdì 12 e sabato 13 luglio, è un festival di strada, ma a differenza di tante manifestazioni del genere, ha la peculiarità di promuovere e valorizzare il territorio ed i talenti locali. Oltre a quelli mugellani saranno poi tanti gli artisti, provenienti da tutta Italia, che si esibiranno negli angoli più interessanti del centro storico. Con una offerta che va da quella per i bambini, ai quali è dedicata una specifica area, a persone di ogni età, con la possibilità di essere non solo spettatori ma anche protagonisti dell’evento. Che inizierà nel tardo pomeriggio e che andrà avanti fino a mezzanotte, completamente ad ingresso gratuito nel quale, con i soldi risparmiati dall’assenza di biglietto, i visitatori potranno premiare “a cappello” gli artisti che si esibiscono. Per chi lo vorrà ci saranno angoli gastronomici, dove poter assaporare le specialità del territorio, potendo passare l’intera serata tra le vie ed i giardini del paese sulle rive del Lago di Bilancino, tra arti e la ricerca del fresco. Abbracciando il centro storico del paese che ha dato i natali a Marco da Galliano e che ha visto nascere il pianoforte verticale, solo per citare alcune delle prerogative artistiche di un borgo impregnato di arte, con una ventina di punti di interesse nei quali potranno soffermarsi i visitatori, scoprendo anche angoli meno noti, dove gli stessi abitanti diventano protagonisti mettendo le loro arti in strada. La manifestazione, realizzata dalla Pro Loco di Galliano, con la collaborazione tecnica ed artistica della Periscopio Comunicazione, la determinante presenza dell’Oratorio Anspi di Galliano, la collaborazione della Pro Loco per Barberino e che può vantare i patrocini del Comune di Barberino di Mugello e dell’Unione Montana dei Comuni del Mugello, tocca dunque la sua quarta edizione, la prima che si svolge a Galliano di Mugello.

“Sarà l’occasione per riscoprire gli angoli nascosti e le bellezze di Galliano, spiega l’assessore alla cultura del Comune di Barberino di Mugello, Anna Nuti, oltre che essere un esempio di arte relazionale e partecipativa, nelle quali le persone potranno aggregarsi trovando una a fianco dell’altra, forme di arte ed artigianato diverse. Galliano sarà per due giorni, con il Festival Stradarte, un punto di incontro per tutto il Mugello. Non posso che ringraziare di cuore, a nome dell’Amministrazione Comunale, il grande lavoro dei ragazzi e delle ragazze della Pro Loco di Galliano che con grande dedizione ed impegno hanno voluto dar vita a questa importante iniziative“.

Aggiornamenti sui protagonisti dell’evento e sul programma li trovate sulla pagina facebook di Stradarte all’indirizzo www.facebook.com/stradartebsl e su quella della Pro Loco di Galliano.

 

QUESTO IL PROGRAMMA COMPLETO:

Venerdi 12 luglio

17.30 (Via degli Argini) Musica con I “Fair and Brown”

17.30 (Via Lavagnini) Mercatino di oggetti in pasta modellante, legno, carta con Susanna

18.00 (Arena Oratorio) “Lizard Jam”: (Mdi junior, Anja Acoustic Duo, Sinful Jolies, Stamp)

18.00 (Corso Marco da Galliano) Musica con “The Bohemian’s”

18.00 (Via I Maggio) Musica con Alessandro Tanini

18.00 (Via degli Argini) Musica con i “Gruppo Cessate il Fuoco”

18.00 (Corso Marco da Galliano) Musica con i “Beautiful Simbiosa”

18.00 (itinerante) Musica con il violino di Andrea Giovannini

18.30 (Piazza IV novembre) Lezioni aperte di danze irlandesi a cura di “Clover”

18.30 (Via I Maggio) Musica con “Nadia Picco & Rosa Parrini”

18.30 (Giardino parrocchia) Tessuti acrobatici con Susanna Guasti & co.

19.00 (Corso Marco da Galliano) Musica con “I chiusi dentro”

19.00 (Itinerante) Visite guidate alla scoperta del paese a cura del gruppo “Amici di Galliano” con ritrovo sotto l’arco della Piazza

19.00 (Via degli Argini) Spettacolo teatrale della Compagnia “Il Piccolo”

20.00 (Via della Chiesa) Animazione-spettacolo “Le maghe de La Caldana”

20.00 (Piazza IV novembre) Spettacolo di danza a cura di maestri e allievi della scuola “Danzaland”

20.30 (Via degli Argini) Musica con i “Coffee & Flowers”

21.00 (Via degli Argini) Musica con i “Gruppo Cessate il Fuoco”

21.00 (Via I Maggio) Teatro Idea in “Suggestioni d’estate”

21.00 (Corso marco Da Galliano) Musica con i “Beautiful Simbiosa”

21.00 (Itinerante) Visite guidate alla scoperta del paese a cura del gruppo “Amici di Galliano” con ritrovo sotto l’arco della Piazza

21.00 (itinerante) Musica con il violino di Andrea Giovannini

21.00 (Corso Marco da Galliano) Musica con “I chiusi dentro”

21.00 (Giardino parrocchia) Tessuti acrobatici con Susanna Guasti & co.

21.15 (Via Lavagnini) Spettacolo teatrale “L’ultima spuma bionda” a cura di Compagnia teatrale “Non faremo molto rumore per nulla” con le attrici de “La Caldana”

21.30 (Via I maggio) Musica con Alessandro Tanini

21.30 (Piazza IV Novembre) Concerto della “Dirty Old Band” con i balli irlandesi della Scuola di danza “Clover”

21.30 (Via I maggio) “Io pedalo con Alfonsina” spettacolo teatrale di Amelie Seib con intro a cura di Bike Boobs

21.30 (Arena Oratorio) Concerto della “Ofisa Blues Band”

21.30 (Via degli Argini) Spettacolo teatrale della Compagnia “Il Piccolo”

22.15 (Via Lavagnini) Spettacolo teatrale “L’ultima spuma bionda” a cura di Compagnia teatrale “Non faremo molto rumore per nulla” con le attrici de “La Caldana”

22.30 (Via degli Argini) Musica con i “Coffee & Flowers”

23.00 (Arena Oratorio) “Lizard Jam”: (Mdi junior, Anja Acoustic Duo, Sinful Jolies, Stamp)

23.00 (Piazza IV novembre) Spettacolo di danza a cura di maestri e allievi della scuola “Danzaland”

 

Sabato 13 luglio

17.30 (Vetta porta) Giocoleria e truccabimbi con i clown di corsia di “Viviamo in Positivo Firenze”

21.30 (Via I maggio) Musica con Nick dj

18.00 (Arena Oratorio) Musica con gli “Audio3”

18.00 (Via I Maggio) Musica con Alessandro Tanini

18.00 (Corso Marco da Galliano) Musica con “The Bohemian’s”

18.00 (Corso Marco da Galliano) Musica con “I chiusi dentro”

18.00 (itinerante) Musica con il violino di Andrea Giovannini

18.00 (Corso Marco da Galliano) Musica con i “Beautiful Simbiosa”

18.00 (Via degli Argini) “Goffredo sulla via dei cantautori”

18.00 (Via degli Argini) Letture teatrali a cura di “Arcoscenico di Anna Scalabrini”

18.00 (Via degli Argini) Musica con i “Gruppo Cessate il Fuoco”

18.00 (Via della Chiesa) Animazione-spettacolo “Le maghe de La Caldana”

18.30 (Via degli Argini) Improvvisazione teatrale a cura della Compagnia teatrale “Senza fissa memoria”

18.30 (Via I maggio) Musica con Rosa Parrini

18.30 (Chiostro della Chiesa) “Vicolo della Poesia” a cura di Beatrice Niccolai, con Daniela Morozzi e Beatrice Niccolai in “Musica per non udenti”; la professoressa Daniela Cappelli che parlerà di “Belli e dannati: leggende nere del rock”; This Pari (cantautorato elettro-acustico) presenta il suo nuovo Ep “Ninfea” e Tipi DiVersi (musica e poesia con Leonardo Parisio e Giovanni Degli Innocenti)

19.00 (Via degli Argini) “Goffredo sulla via dei cantautori”

19.00 (Itinerante) Visite guidate alla scoperta del paese a cura del gruppo “Amici di Galliano” con ritrovo sotto l’arco della Piazza

19.00 (Piazza IV novembre) Lezione aperta ed esibizione di maestri e allievi della scuola “Anita y Marco Tango”

19.00 (Via degli Argini) Spettacolo teatrale della Compagnia “Il Piccolo”

20.30 (Piazza IV novembre) Esibizione e prove aperte a tutti di Country Line Dance a cura di “Country Braves”

20.30 (Via degli Argini) Musica con i “Coffee & Flowers”

21.00 (Via degli Argini) Musica con i “Gruppo Cessate il Fuoco”

21.00 (Arena Oratorio) Musica con i “Polimeri Variabili”

21.00 (Itinerante) Visite guidate alla scoperta del paese a cura del gruppo “Amici di Galliano” con ritrovo sotto l’arco della Piazza

21.00 (Corso Marco da Galliano) Musica con i “Beautiful Simbiosa”

21.00 (Corso Marco da Galliano) Musica con “I chiusi dentro”

21.00 (Via degli Argini) Lettura teatrale con “Arcoscenico” di Anna Scalabrini

21.15 (Via Lavagnini) Spettacolo teatrale “L’ultima spuma bionda” a cura di Compagnia teatrale “Non faremo molto rumore per nulla” con le attrici de “La Caldana”

21.30 (Via I maggio) Musica con Giancarlo Benericetti e Nick dj

21.30 (Via degli Argini) Spettacolo teatrale della Compagnia “Il Piccolo”

21.30 (Via I maggio) Musica con Alessandro Tanini

21.30 (Via degli Argini) “Goffredo sulla via dei cantautori”

21.30 (Via I maggio) “Io pedalo con Alfonsina” spettacolo teatrale di Amelie Seib con intro a cura di Bike Boobs

21.30 (itinerante) Musica con il violino di Andrea Giovannini

22.30 (Via degli Argini) Musica con i “Coffee & Flowers”

21.30 (Via degli Argini Letture teatrali a cura di “Arcoscenico di Anna Scalabrini”

22.00 (Piazza IV novembre) Esibizione di maestri e allievi della scuola “Anita y Marco Tango”

22.15 (Via Lavagnini) Spettacolo teatrale “L’ultima spuma bionda” a cura di Compagnia teatrale “Non faremo molto rumore per nulla” con le attrici de “La Caldana”

22.30 (Via degli Argini) Musica con i “Coffee & Flowers”

22.30 (Piazza IV novembre) Esibizione e prove aperte a tutti di Country Line Dance a cura di “Country Braves”

22.30 (Via degli Argini) “Goffredo sulla via dei cantautori”

 

Artigiani, artisti e installazioni permanenti

12 e 13 luglio (Vetta porta) Il carretto che gira

12 e 13 luglio (Corso Marco da Galliano) Mercatino di oggetti artigianali, sculture e xilografie d’autore con dimostrazioni in diretta di decorazione artistica (Claudia) e intaglio del legno (Luca) con laboratori a cura di “Incorniciarti”

12 e 13 luglio (Piazza IV novembre) Stand di artigianato e possibilità di sfide con automobiline artigianali di legno a cura di “Centro Occupazionale “Il Ponte”

12 e 13 luglio (Via I maggio) Intrecciare con passione a cura di Daniela e Grazia

12 e 13 luglio (Via degli Argini) Laura & Anna creazioni artistiche e laboratori artigianali e artistici

12 e 13 luglio (Via degli Argini) Dimostrazione di intreccio cesti di vimini e oggetti artigianali in legno (candelabri, attaccapanni) a cura di Mario Mantelli

12 e 13 luglio (Via degli argini) Carte oracolari e corsi laboratorio di tessitura con Laura Leni “Letture oracolari” & Barbara Martini “L’abc del telaio”

12 e 13 luglio (lungo le vie dell’evento) Esposizione elaborati e manufatti in lana e tessuto provenienti dall’evento “Un filo di…” di Barberino di Mugello

12 e 13 luglio (Corso Marco da Galliano) Caricature artistiche di Claudio

12 e 13 luglio (Corso Marco da Galliano) Statue in resina a cura di “Monsters & Beats”

12 e 13 luglio (Corso Marco da Galliano) Realizzazione di penne in legno con Simone

12 e 13 luglio (Via I maggio) Manifattura di pelle e legno a cura di Rinaldo

12 e 13 luglio (Via I maggio) Pittura dal vivo e mostra personale di Eleonora Buti

12 e 13 luglio (Corso Marco da Galliano) Esposizione quadri, dimostrazione acquerello a cura di Cristina Monti pittrice

12 e 13 luglio (Corso Marco da Galliano) Esposizione quadri, dimostrazione di pittura dal vivo a cura di Patrizia Gabellini

13 luglio (Via degli Argini) Pittura dal vivo e mostra personale di Giuseppe Langone

12 e 13 luglio (Corso Marco da Galliano) Mostra di pittura e laboratorio di impagliatura sedie a cura di Romagnoli Vecchi Mestieri

12 e 13 luglio (Via I maggio) Trucco con body painting, belly panting e truccabimbi a cura di Vittoria body painter

12 e 13 luglio (Corso Marco da Galliano) Mostra fotografica a cura di Nando Cosi e Silvestro Forasassi

13 luglio (Via Lavagnini) Pittura e arte contemporanea con materiali vari a cura di Giulia Massone

13 luglio (Giardini vecchi) Giochi da tavolo aperti a tutti a cura di Mugello Boardgame – Gioco da tavolo moderno

12 e 13 luglio (Vetta porta) Composizione di storie dal vivo da parte di Giada Signorini – storie in bottiglia

12 e 13 luglio (Via I maggio) Scultura dal vivo e mostra opere di Massimiliano Generini

12 e 13 luglio (Via I maggio) Pittura dal vivo di vari soggetti e mostra di Jenjira Melileo

12 e 13 luglio (Giardino Parrocchia) “intervistArti” – spazio talk con gli artisti di Stradarte

Lascia un commento