Sabato 2 marzo open day dell’Archivio storico di Scarperia

 

 

Sabato 2 marzo Open day Archivio: Un incontro per parlare di quello che è stato e di quello che sarà. Quando si parla di archivi studiare il passato per comprendere il presente e immaginare il futuro è il percorso di base, ma in questo caso l’argomento del giorno saranno proprio le attività dell’archivio. Un ‘open day’ dell’archivio per avere un’esperienza di prima mano delle migliaia di documenti del Vicariato del Mugello, conservato presso il Palazzo dei Vicari di Scarperia.
Con la distribuzione della pubblicazione “Un anno in archivio” si guarda al recente passato ripercorrendo tutti gli eventi che hanno animato la vita dell’archivio nell’anno passato, dalla mostra ‘Animali di Carta’ alle visite per il centro di Scarperia e di San Piero a Sieve di ‘Fatti e Misfatti’, perché di tutti quei documenti a cui si è dato voce rimanga anche un ricordo scritto per tutti.
Una visita ai locali dell’Archivio rende invece possibile vedere qual è lo stato attuale, il presente delle carte, tra ricerche e restauri in corso. Ma un occhio va anche al futuro, ai progetti e agli eventi in cantiere per il 2024, con la speranza di un sempre maggiore coinvolgimento della popolazione.

L’appuntamento è per sabato 2 marzo alle ore 16.30 al Palazzo dei Vicari di Scarperia ed è a cura della Biblioteca di Scarperia. Ingresso libero. Per l’occasione sarà possibile visitare anche le sale nobili del Palazzo dei Vicari, compresa la mostra “I Medici: gente del Mugello” curata dalle Gallerie degli Uffizi, la Fondazione Ente Cassa di Risparmio e l’Unione Montana dei Comuni del Mugello.

I commenti sono chiusi.