Riprendono a Barberino i laboratori nella stanza multisensoriale “Seconda stella a destra”

Riprendono a Barberino i laboratori nella stanza multisensoriale “Seconda stella a destra”

 

Dopo il primo anno di sperimentazione i laboratori saranno allargati anche ad i bambini degli altri comuni
I laboratori pomeridiani saranno sia individuali che di gruppo

 

Riprendono a Barberino di Mugello i laboratori pomeridiani presso l’Aula Multisensoriale “Seconda Stella a Destra” gestiti dall’Associazione Il Delphino all’interno del locale allestito nella Scuola Secondaria di I° grado di via Mons. Agresti.

I nuovi laboratori pomeridiani saranno sia individuali che di gruppo. Nello specifico quelli individuali saranno di “Musicoterapia” e di “Rilassamento con metodo Snoezelen” e saranno dedicati in questa fase a tutti i bambini con gravi disabilità, di età compresa fra 3 e 14 anni.

I laboratori di gruppo saranno invece aperti a tutti i bambini tra i 3 ed i 10 anni, fino ad un massimo di 8/10 bambini per gruppo. La partecipazione ai laboratori è gratuita con prenotazione obbligatoria.  I primi due laboratori di gruppo che partiranno saranno quello ludico/motorio “Corpo in movimento”, tutti i mercoledì a partire dal 12 febbraio, dalle 16:30 alle 18:15, e quello sensoriale “Di che elemento sei?”, ogni giovedì dal 13 febbraio, sempre dalle 16:30 alle 18:15

Ogni laboratorio sarà svolto da educatori ed esperti dell’Associazione Il Delphino Onlus e prevede 7 incontri gratuiti. Per ogni informazione sulla modalità di iscrizione ai laboratori si può contattare il 3204018910 (Veronica) o ci si può recare presso la Scuola Secondaria lunedì 10 febbraio dalle ore 12 alle ore 16 per i primi laboratori di gruppo.

Tra Aprile e Maggio ci sarà quindi un altro ciclo con due nuovi laboratori di gruppo negli stessi orari; il mercoledì con il laboratorio ludico/educativo “Laboratorio delle emozioni” (dal 15 aprile al 27 maggio) ed il Giovedì con la ripetizione del laboratorio sensoriale “Di che elemento sei?” (dal 16 aprile al 28 maggio).

In poco più di un anno di vita la stanza multisensoriale è rimasta costantemente in attività, usufruita regolarmente durante l’orario scolastico ed ultimamente arricchita di attrezzature e materiali didattici provenienti dalle donazioni di molte associazioni locali.

Il progetto “Seconda stella è destra”, dopo la prima sperimentazione di un anno che ha visto coinvolti un gruppo di bambini con gravi disabilità residenti a Barberino, riprende così anche le sue attività pomeridiane mettendole “a sistema” ed allargandole ad i bambini anche degli altri Comuni. Questo grazie all’impegno del Comune di Barberino di Mugello oltre che all’inserimento del progetto nel Programma Operativo Annuale della SdS Mugello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *