Officina Vicchio 19 denuncia toni arroganti del sindaco

Questa è la risposta scritta che abbiamo ricevuto a seguito di un’interpellanza sul corso di scrittura collettiva a pagamento patrocinato da comune e istituzione don Milani (nel quale chiedevamo semplicemente se non fosse inopportuno patrocinare un corso a pagamento anche per gli studenti su un tema come quello proposto). Ci siamo stupiti e siamo increduli del tono e dei contenuti della risposta. Non risponde infatti alla nostra unica domanda riempiendo la sua lettera invece di invettive, accuse, sospetti e minacce senza sostanziarli.
Dal primo paragrafo si può notare un’arroganza che non si addice a un primo cittadino. Si arroga il diritto di giudicare la qualità di una semplice richiesta di spiegazioni da parte di un gruppo politico. Non siamo a una tribuna politica, non è un talk show di campagna elettorale. È il consiglio comunale. Ve la proponiamo perché ognuno possa farsi un’idea sul perché la discussione successiva  in consiglio abbia assunto toni accesi.
Ci teniamo a precisare che abbiamo ricevuto questa risposta giovedì mattina, prima del consiglio comunale.
Officina Vicchio 19

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *