Messa in sicurezza di edifici pubblici, conferma d’interesse entro il 16 settembre

Messa in sicurezza degli edifici e del territorio: il 16 settembre prossimo scade il termine per la “conferma di interesse” ai contributi assegnati dal Ministero dell’Interno, che per in Comuni toscani ammontano a 94,5 milioni. Si tratta di 33 interventi sul territorio per i 97 comuni beneficiari presenti nella graduatoria nazionale, che dovranno confermare l’interesse al contributo obbligatoriamente entro il 16 settembre 2021, tramite modalità telematica.  Le risorse per l’anno 2022, complessivamente pari a 1.750 milioni di euro, saranno assegnate, come previsto, tramite scorrimento della graduatoria delle opere ammissibili per l’anno 2021.
Tra i comuni del Mugello e Valdisieve ci sono:

Borgo san Lorenzo con 3 progetti di cui 2  per strutture scolastiche per un totale di 1.850.000 euro con un cofinanziamento comunale per due progetti di 220 mila euro.

Dicomano un progetto da 1.158.000 mila euro.

Palazzuolo sul Senio un progetto da 250 mila euro e Pelago da 500 mila.

Pontassieve ha presentato un progetto per strutture scolastiche da 3,5 milioni di euro e un cofinanziamento da 1,3 milioni.

Vicchio di progetti ne ha proposti addirittura 5 per un totale di 1.470.000 mila euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *