Frecciarossa bloccato nella galleria dell’AV ieri mattina

Brutta avventura per i passeggeri del Frecciarossa partito da Roma alle 6,20 si è bloccato nella galleria dell’Alta Velocità che attraversa l’Apennino in Mugello. Secondo quanto ha riportato il Corrierefiorentino dopo due ore e mezzo di attesa qualcuno ha chiamato la Polfer e ” solo a quel momento abbiamo saputo che saremmo stati prelevati da un altro convoglio”. Ma le decine di passeggeri hanno dovuto aspettare un’altra ora senza nessuna assistenza e con un caldo insopportabile. Il guasto al Frecciarossa ha creato problemi sulla rete per quasi 4 ore, con ritardi tra i 30 e gli 80 minuti per le varie destinazioni, ed è stato necessario rimorchiare il treno fino alla stazione di Santa Maria Novella. Trenitalia ha fatto sapere che il biglietto sarà rimborsato e che  alla stazione di Firenze ” i viaggiatori hanno trovato 12 addetti con kit contenenti generi di conforto e acqua fresca”. Dopo tutte le ore fermi in galleria era un’assistenza dovuta e forse anche tardiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *