Due arresti per droga a Barberino

BARBERINO DI MUGELLO. CONTROLLI STRAORDINARI DEL TERRITORIO. ARRESTATI DUE PUSHER TROVATI IN POSSESSO DI 14 DOSI DI COCAINA E UNA DI HASHISH

Proseguono incessantemente i servizi straordinari di controllo del territorio coordinati dalla Compagnia di Borgo San Lorenzo. Nella tarda serata di sabato 6 luglio, i Carabinieri di Barberino di Mugello, in zona isolata nella frazione di Montecarelli, procedevano al controllo di un’autovettura con a bordo due soggetti di 32 e 26 anni, risultati entrambi gravati da numerosi precedenti per spaccio di sostanze stupefacenti. Insospettiti della loro presenza, i militari  decidevano di approfondire il controllo rinvenendo, occultate sotto le maniglie di sostegno, n. 14 dosi di cocaina e una dose di hashish, mentre sul sedile posteriore, all’interno di un portafoglio, trovavano la somma contante di euro 1.920 in banconote di vario taglio, verosimilmente frutto di pregresse cessioni di droga. Per i due extracomunitari è scattato quindi l’arresto con l’accusa di detenzione di stupefacenti al fine di spaccio e, come disposto dal P.M. di turno della Procura della Repubblica di Firenze, gli stessi sono stati immediatamente condotti presso il carcere di Sollicciano.

Lascia un commento