Il Nobel per l’Economia. Il genio femminile combatte la povertà con le relazioni

Il genio femminile combatte la povertà con le relazioni

Il Nobel per l’Economia. Il genio femminile combatte la povertà con le relazioni Luigino Bruni e Luca Crivelli martedì 15 ottobre 2019 Il Nobel per l’Economia alla ricerca su azioni concrete per le persone www.avvenire.it Il Nobel per l’Economia 2019 assegnato a Esther Duflo, Abhijit Banerjee e Michael Kremer è davvero una bellissima notizia, e per molte ragioni. La prima buona notizia ...

I tumori occupazionali, questi sconosciuti

SOCIETÀ I tumori occupazionali, questi sconosciuti 10/10/2019 - di Riccardo Falcetta www.volerelaluna.it In Italia, quando si parla di salute e lavoro, si parla di infortuni. In particolare, se ne parla quando ci sono le periodiche “stragi” sul lavoro. Infortuni sul lavoro “di gruppo”, potremmo definirli. Pochi conoscono i dati reali sulle cosiddette “morti bianche”: causate da infortuni sul lavoro, ma anche da ...

9 ottobre 1963 il disastro del Vajont

Luigi Pellizzoni Il disastro del Vajont 9 ottobre 1963 www.rivistailmulino.it La sera del 9 ottobre 1963, alle ore 22 e 39, una massa di oltre 250 milioni di metri cubi di roccia e terra si stacca dal Monte Toc, precipitando in poche decine di secondi a una velocità superiore ai 100 chilometri orari nel sottostante bacino idroelettrico del Vajont, ...

La giungla dei ticket

La giungla dei ticket 9 Ottobre 2019 di Marco Geddes La stortura di fondo sta nella graduale e continua trasformazione del ticket da un mezzo per disincentivare gli sprechi a una tassa, peggio della flat tax. Il ticket sui farmaci e accertamenti diagnostici è ormai un terreno di confronto anche all’interno dell’attuale governo. Si tratta di un groviglio, di una ...

I numeri, la realtà e la finzione su sicurezza e migrazioni

Invasione di migranti? Aumento della criminalità? Bugie dovute al nostro analfabetismo funzionale di Massimo Nava www.linkiesta.it 25.9.19 Davanti a uno specchio deformato, anche la più bella delle principesse si vede imbruttita. I bambini si spaventano se si specchiano alle giostre, nel baraccone degli specchi che ingigantiscono, rimpiccioliscono, deformano. L’Italia, nel riflesso che ne hanno gli italiani, è una principessa imbruttita, ...

La Norvegia ricicla il 97% delle bottiglie di plastica che produce

La Norvegia ricicla il 97% delle bottiglie di plastica che produce di  Cristina Barbetta www.vita.it Il Paese scandinavo ha creato uno dei sistemi più efficienti ed ecologici per riciclare le bottiglie di plastica che produce, tanto che molti Paesi in tutto il mondo ne stanno seguendo l’esempio In testa alla classifica mondiale, la Norvegia ricicla il 97% delle bottiglie ...

Il Trasporto ferroviario regionale è un affare

Il Trasporto ferroviario regionale è un affare Le ferrovie dello stato hanno commissionato un studio sul trasporto ferroviario regionale che è stato presentato a porte chiuse durante il meeting di Cernobbio lo scorso 8 settembre. Il report si intitola “investire nel trasporto ferroviario regionale – un'opportunità per le regioni italiane e per il paese” e sottolinea ...

La nuova SR 65 e il progetto Cafaggiolo

Nei  mesi scorsi si è tenuta una Conferenza dei Servizi per un’analisi comparativa dei vari tracciati proposti per la SR 65 per  permettere il progetto di recupero turistico della tenuta di Cafaggiolo proposta dall’attuale proprietà che richiede lo spostamento dell’attuale viabilità che diventerebbe ad esclusivo uso interno all’area oggetto della proposta  progettuale. Ormai di questo intervento ...

Governo, svolta sulle migrazioni? Bene, ma basta improvvisazioni

Governo, svolta sulle migrazioni? Bene, ma basta improvvisazioni www.vita.it Dal global compact alla riforma del trattato di Dublino, al superamento dell’approccio emergenziale, alla necessità di definire precise norme per gli ingressi regolari, anche per combattere l’irregolarità, alla doverosa attenzione alle percezioni e paure dei cittadini. Ecco da dove ripartire. La nota di Link 2007 Il nuovo Governo sembra ...

Un albero in più

Un albero in più L’anidride carbonica (CO2) che si accumula nell’atmosfera è la principale responsabile dell’incremento dell’effetto serra e, quindi, dell’innalzamento della temperatura del pianeta. Dall’inizio della seconda rivoluzione industriale (quella basata su elettricità e petrolchimica), le attività umane hanno causato l’aumento della concentrazione media annuale di CO2: è la concentrazione senz’altro più alta degli ultimi ...

Besprizornye: una storia antica per i tempi d’oggi

Besprizornye: una storia antica per i tempi d’oggi Davide Ferrario www.doppiozero.com Ci sono due modi di leggere la storia dei besprizornye, ricostruita da Luciano Mecacci con un’acribia da cui filtra una genuina (com)passione. La prima, ovviamente, è di tipo storico. Si tratta di recuperare la memoria di milioni di esseri umani dimenticati, tanto per cominciare. Il significato di besprizornye è, letteralmente, “senza ...

Rimesse in Italia: quelle in entrata superano quelle in uscita

Immigrati Rimesse in Italia: quelle in entrata superano quelle in uscita di Redazione www.vita.it Secondo gli ultimi dati della World Bank, durante il 2017, l’Italia ha ricevuto 9,8 miliardi di dollari in rimesse dall’estero e – a sorpresa – ne ha inviate verso l’estero di meno: 9,3 miliardi, lo rende noto Fondazione Ismu. Ecco perché Fondazione Ismu rende noto che, ...

Una svolta nelle politiche migratorie

Massimo Livi Bacci Una svolta nelle politiche migratorie   29 agosto 2019 Che un nuovo governo, a guida non leghista, debba disfarsi del decreto sicurezza, approvato alla vigilia della crisi nella sua versione bis, è fuori discussione. Lo è, prima di tutto, per una questione morale e civile, che va ben oltre gli aspetti tecnici e operativi della legge, ...

Il mito della “crescita verde” porterà al collasso ecologico

Il mito della “crescita verde” porterà al collasso ecologico di Francesco Paniè 28.8.19 www.lastampa.it/tuttoverde Negli ultimi vent'anni abbiamo creduto di poter aumentare il PIL riducendo le emissioni. Non è successo e difficilmente accadrà in futuro, come dimostra l’ultimo rapporto dello European Enivronmental Bureau Che la crescita infinita in una biosfera finita sia un controsenso, lo sappiamo dal 1972, quando un ...

La lezione di Keynes per sbloccare il sistema

La lezione di Keynes per sbloccare il sistema Oltre il mercato - Keynes capì che il mondo era cambiato ed egli cambiò con esso – cosa che non è successa alla nostra generazione con la nostra crisi economica, perché tutti continuiamo ad insegnare la stessa teoria di prima del 2008. di Luigino Bruni pubblicato su Città Nuova il 28/08/2019 Sono in ...