Un parco divertimenti storico in Mugello?

Un parco divertimenti storico in Mugello?

 

In una intervista la Corriere fiorentino di domenica 21 marzo il sindaco di Firenze Nardella parlando del turismo a Firenze e del tempo libero afferma che “manca una destinazione di alto livello di attrazione per le famiglie”. Il riferimento non sono però i parchi divertimento realizzati dalla Disney ma il modello dovrebbe essere quello del parco tematico di “Puy du Fou” in Francia , “ un parco di edutainment a tema storico”. Nardella ci informa di aver già incontrato il proprietario di Puy du Fou e “ stiamo cercando fuori Firenze un’area per ospitare questo tipo di parco, legandolo alla nostra storia e cultura, tra le aree candidate ci sono il Mugello e l’empolese-Valdelsa”.

Sulla Repubblica di lunedi 22 si specifica che il Mugello sarebbe la destinazione più probabile nei pressi del Lago di Bilancino” con eventi dedicati alla storia toscana dai Medici, a Leonardo, Dante, ma anche esploratori come Vespucci e, come avviene già in Francia, non mancheranno eventi legati alla storia più recente fino alla seconda guerra mondiale.

Secondo l’idea degli amministratori fiorentini questa dovrebbe essere un’offerta per le famiglie capace di alleggerire la pressione sul centro storico da aggiungere all’ipotesi Uffizi 2 con opere del museo fiorentino da esporre in musei o palazzi del territorio metropolitano. Puy du Fou è stato fondato negli anni 80 ed oggi ospita oltre due milioni di turisti l’anno. La proprietà sta cercando nuove localizzazioni in altri stati europei e anche in Cina e , secondo quanto riferisce Repubblica, “il Mugello è molto piaciuto ai francesi e i contatti con Firenze sono in corso”. Ovviamente l’operazione si porterebbe dietro la creazione di ristoranti, negozi e alberghi a tea come già avviene in Francia.

Dove dovrebbe essere localizzato è ancora da capire visto che nella stessa zona insiste anche il progetto Cafaggiolo Resort di Lowenstein di cui si parla ormai da diversi anni che occuperebbe tutta l’area dall’ex Portichetto fino al Borgo di Bilancino. Ma gli amministratori mugellani sono stati coinvolti? O il sindaco metropolitano decide per tutti?

Leonardo Romagnoli

https://www.puydufou.com/

https://it.wikipedia.org/wiki/Puy_du_Fou

btrhdr

One thought on “Un parco divertimenti storico in Mugello?

  1. Sul lago di Bilancino un parco sulla scoperta dell’America, l’Oceano, le Caravelle Colombo e un toscano….. da Verrazzano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *