Le 24 espulsioni nei commenti di Contropiede

Uno dei fatti sportivi della settimana rimbalzato su tutte le pagine di quotidiani e siti on line è stata la sentenza del giudice sportivo della Toscana che ha squalificato 24 giocatori della partita juniores regionali tra Casellina e Fortis Juventus.
Squalifiche pesanti da due a sei giornate che hanno riguardato quasi tutti i giocatori in campo per una rissa avvenuta a tre minuti dal termine. Molti hanno già parlato per sottolineare la gravità dell’episodio e le società coinvolte stanno prendendo anche provvedimenti disciplinari.

Casellina e Fortis Juventus torneranno ad affrontarsi nella prossima domenica per una partita della categoria allievi e le due società hanno deciso in quell’occasione di dare un esempio di solidarietà e amicizia con un terzo tempo aperto a giocatori e sostenitori.

Intanto ieri sera Contropiede ha dedicato metà della trasmissione alle interviste sulla vicenda con le parole dell’allenatore Matteo Cipollone, del Ds della Fortis Tantulli e  del presidente regionale della Figc Paolo Mangini.

ascolta contropiede

2 pensieri su “Le 24 espulsioni nei commenti di Contropiede

  1. ho letto che il presidente del casellina fara fare ai suoi ragazzi coinvolti dei lavori socialmente utili e rinuncia a fare qualsiasi forma di ricorso, la fortis in tal senso come ha intenzione di muoversi?

  2. Ho ascoltato la vostra intervista e non voglio commentare quanto detto, perché innescherei una polemica senza fine, vorrei solo puntualizzare, da genitore di un giocatore del Luco da quattro anni, che ho trovato l’affermazione di Matteo Tantulli che a Luco ci sono o c’erano delle teste calde quantomeno inopportuno e inelegante . Se poi vogliamo continuare a parlarne benvolentieri.

    March