Granfondo Firenze, da piazzale Michelangelo in Mugello sui pedali

Granfondo Firenze, da piazzale Michelangelo in Mugello sui pedali

Domenica 14 aprile la gara, chiusure viabilità indicate sulla segnaletica

Si corre domenica prossima, 14 aprile, la Granfondo Firenze De Rosa, con partenza dal piazzale Michelangelo alle 8,30. Da qui i partecipanti si dirigeranno verso Fiesole, per inoltrarsi nel Mugello fino alle salite più impegnative e giungere al traguardo sulla salita di via Salviati. In particolare, in Mugello, i ciclisti si dirigeranno verso il Lago di Bilancino. Il percorso lungo prima affronterà la Futa e poi il Giogo. Il rientro avverrà da Polcanto in salita verso Vetta le Croci, poi Pian di Mugnone e infine via Salviati.

Le strade interessate in Mugello – tra Barberino, Firenzuola, Scarperia e S. Piero, Borgo S. Lorenzo – sono: SS 65, Via Gastone Nencini, via del Lago SP 131, SP 37 e SP 39, SP 8, SP 116, SP 503 fino a San Piero a Sieve, rotonda le Mozzette, SP 551, SP 42 Bagnone, SP 97 Cardetole, SR 302 (Faentina).

E’ prevista la sospensione temporanea della circolazione nei tratti stradali interessati dalla gara, con durata strettamente necessaria al transito dei partecipanti. E’ fatto obbligo ai veicoli di rispettare i provvedimenti stradali, come da segnaletica, anche luminosa (pannelli Città Metropolitana), e da personale in servizio. Presidieranno la viabilità Carabinieri, Polizia municipale e Polizia provinciale, associazione Carabinieri in congedo, volontari Protezione civile con Misericordie, Anpas e Vab, associazione Alpini, personale Asa (assistenti gare ciclistiche).

Si raccomanda prudenza e di prestare particolare attenzione alle segnaletica temporanea collocata lungo tutto il tracciato, dove sono riportate le informazioni relative alla chiusura della viabilità, nonché di seguire le indicazioni per i percorsi alternativi che saranno fornite dal personale presente.

Sito della manifestazione per tutte le info:

http://www.granfondofirenze.it/la-gara/programma-gara/

http://www.granfondofirenze.it/la-gara/percorsi/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *