Calcio: direttori sportivi e allenatori stagione 2018/2019

SQUADRA
(Categoria)
D.S.
Allenatore

FORTIS JUVENTUS
(Eccellenza)
Emiliano Frediani (confermato)
Michele Fusi (nuovo)

A.G. DICOMANO
(Promozione)
Loriano Maiani (confermato)
Alessio Miliani (confermato)

AUDAX RUFINA
(Promozione)
Matteo Innocenti (confermato)
Simone Pinzauti (confermato)

LUCO
(Promozione)
Francesco Chiarugi (nuovo)
Marco Giovannetti (confermato)

FIRENZUOLA
(Seconda Categoria)
Matteo Corbatti (nuovo)
Alessandro Orlandi (nuovo)

GALLIANESE
(Seconda Categoria)
Fabio Lampredi (nuovo)
Andrea Lampredi (confermato)

LONDA
(Seconda Categoria)
Alberto Taccini (nuovo)
David Rabarbari (nuovo)

RONTESE
(Seconda Categoria)
? (nuovo)
Luca Bagni (nuovo)

SAN GODENZO
(Seconda Categoria)
Giacomo Giannelli (nuovo)
Filippo Conti (nuovo)

SAN PIERO A SIEVE
(Seconda Categoria)
Matteo Grossi (nuovo)
Raffaele Ballini (confermato)

SCARPERIA
(Seconda Categoria)
Mauro Cappelletti (confermato)
Gianluca Torresi (nuovo)

SPARTACO BANTI BARBERINO
(Seconda Categoria)
Sandro Cappelletti (nuovo)
Silvio D’Apolito (confermato)

SANT’AGATA
(Seconda Categoria)
Danilo Castelli (confermato)
Gianni Nucci (confermato)

SAGGINALE
(Terza Categoria)
Alessandro Goti (nuovo)
Alessandro Goti (nuovo)

VAGLIA
(Terza Categoria)
Matteo Bonechi (confermato)
Stefano Sabatini (confermato)

43 pensieri su “Calcio: direttori sportivi e allenatori stagione 2018/2019

    • Ecco personalmente avrei apprezzato di più un atteggiamento come questo:

      “Abbiamo solo svolto con coscienza e professionalità il nostro mestiere, che è quello di raccontare tutto: quello che si vede e anche quello che non si vede. Con la curiosità (una dote preziosissima) e lo scrupolo di un giornalista come Pippo Russo; con la forza di una redazione ormai pronta ad affrontare anche le situazioni più intricate e complesse; con l’indipendenza di un editore che non ha lacci e lacciuoli, né legami e vincoli, ma che chiede solo rispetto per i lettori.”

  1. Ma quindi il San Piero è stato colonizzato dal Sagginale? dopo aver perso il Comune (accorpato a Scarperia) ha perso anche la squadra? come si chiamerà la nuova squadra… Sagginale – San Piero? San Sagginale? Saggiero? San Pierale? ahahahah

    • Volevo vedere te se ti si presentava un’oppportunità del genere chiacchierone. Pensa al tuo Scarperia

      • San Piero favorito per la vittoria finale..in seconda fila Gallianese e Firenzuola

        • Non scherziamo! Le favorite sono Gallianese e la Molinense! Il San Piero ha perso l’occasione di valorizzare i giocatori locali… Vediamo…. Non dimentichiamoci lo Scarperia dopo lo strepitoso campionato!

          • Ecco un altro fenomeno. Comunque San Piero e Gallianese alla pari dietro di loro la Molinense. Per gli altri due posti play off sarà lotta vera

          • Scusa ma quando una società acquista 8/9 giocatori dalla promozione non può che essere la favorita.. benché anche la Gallianese abbia fatto una buona squadra..Molinense non sono a conoscenza del loro mercato..

          • Molinense scoppierà casino appena i giocatori saranno a conoscenza dei rimborsi !!!

      • Mi sembra giusto, quando ci sono i saldi la gente ne approfitta sempre volentieri

        • Apparte il luco che ha fatto una squadra per lottare per i play out di seconda categoria.. muha?
          Come si dice che ha il pane non ha i denti…

          • l invidia brutta bestia……..invece di criticare chiedetevi perche il luco e in promozione con quasi tutti ragazzi del mugello e gli altri in seconda categoria che aspettano il fallimento del sagginale x fare una squadra decente. che tristezza

          • La politica del luco mi sembra assai saggia e lungimirante meglio retrocedere senza fare danni che fare la fine del sagginale

          • il Luco ha fatto una buona campagna acquisti e può lottare fra i primi posti.

          • Pare che a Luco sia stata allestita una gara bella squadra si parla addirittura della Arrivo di un attaccante ex serie d e vero?

      • in porta Reina e Buffon a parametro zero, da vedere chi e il 12.
        In difesa, direttamente dalla sua città natale , Lucca , Rugani, strappato alla concorrenza del Chelsea.
        Nel mezzo, praticamente fatta per Andres Iniesta , che ha salutato il Barcellona questa estate.
        Rimane Top Secret l’affare con Arturo Vidal , molto corteggiato tra le tante da Carletto LEO Ancelotti.
        Davanti invece la dirigenza sta lavorando per cercare la spalla giusta da affiancare a Bobo Vieri 32.
        A breve aggiornamenti…

    • A scarperia hanno rialzato la testa il campionato appena passato, quindi perche hanno lasciato andar via o hanno mandato via i migliori??

    • Credo che a s. Piero quando giocheranno contro la Galllianese dovranno mettersi dei parastinchi giganti….. Vai con il. Liscio…

    • Gallianese e San Piero super favorite.. Molinense buona squadra ma non lotta per il primato.

    • Nessuna colonizzazione ci sono due blocchi che andranno assemblati per creare una squadra. Se potrà essere considerata un’opportunità positiva bisognera’ attendere il responso del campo ma soprattutto valutare i costi benefici dell’operazione.
      Alzando l’asticella ci vuole alle spalle della squadra una società coesa e unita capace di prendersi la responsabilità delle scelte fatte . La prima di tutte difendere le scelte dell’allenatore da troppi giocatori di personalita’.

      • Sicuramente gallianese e san Piero molto sopra le altre , molinense ottima squadra poi vediamo la composizione del girone e le eventuali graduatorie che possono riguardare i ripescaggi in particolare per la gallianese….e le altre che squadre come san godenzo scarperia londa barberino rontese chi hanno preso …..e sopratutto quanto durerà l allenatore a san Piero?

        • Per quanto riguarda i ripescaggi in prima categoria considerate le fusioni e le rinunce al momento mi sembra che già dovranno fare la graduatoria delle perdenti delle finali playoff..poi bisogna aspettare la fine luglio per le iscrizioni.
          La Gallianese potrà essere ripescata? Difficile ma non proprio impossibile..

  2. Penso che sia il caso di chiudere anche questo argomento prima che sia troppo tardi e mentre uno legge gli fregano Cristiano Ronaldo a parametro zero…

  3. Olimpia Palazzolo: indiscrezioni parlano di una non ripartenza a settembre della societa’ Incisana.
    Complice la mancanza di un impianto proprio.

  4. Il Sagginale non può fare la seconda, a Galliano i fratelli Lampredi mentre a San Piero dovrebbe fare tutto Ballini

    • Viste le già annunciate rinuncie, fusioni che si prospettano nel calcio dilettantistico toscano e la mancanza di squadre mugellane nel girone C di prima Categoria è così difficile pensare ad una Gallianese ripescata? Che ne pensate?

      • Penso che per la Gallianese, così come per qualsiasi altro, sia perfettamente inutile andare a fare la prima, in particolare se dovesse essere l’unica mugellana.

        Meglio rimanere in seconda e giocarsi i tanti derby locali che sono la vera linfa del calcio dilettantistico.

        Sarebbe meglio invece che la federazione potesse mettere Rontese, Sant’Agata, Sagginale, Vaglia e Sandro Vignini in seconda, allora si che ci si potrebbe divertire alla domenica

      • Situazione in prima categoria : 18 posti disponibili.
        12 alle vincitrici di campionato, 1 alla vincente Coppa, 6 alle finaliste dei play-off dei gironi.
        Ipotizzando che qualcosa si muova nelle rinunce o fusioni,che l’Olimpia(vincente girone H) sparisca come società,potrebbe liberarsi ancora qualcosa. Intanto alla Rontese si accoda anche il Rifredi per non iscriversi alla seconda.Si vedrà a inizio luglio.

        • Bisogna anche contare le categorie superiori in quanto a cascata i ripescaggi dall’Eccellenza in giu’ possono liberare posti in altre categorie.
          Comunque situazione fluida ed ingarbugliata.
          Quello che dispiace e’ che spariscono oppure si ridimensionano fortemente società storiche mugellane e non.