STARE e la Madonna nera di Giotto

La professoressa Elisa Marianini ci porta a scoprire la Madonna Nera di Giotto, l’unica opera attribuita al grande maestro nel territorio del Mugello che pure è stato la sua terra  di nascita. La tavola sembra sia stata realizzato intorno al 1290  ed era situata fino a qualche decennio fa in una nicchia sull’altare di S. Omobono che si trova di fronte alla Pieve.

Nel 1966 la Soprintendenza la trovò nella canonica della Pieve e due anni dopo, nel 1968, fu trasferita a Firenze, nel Cenacolo di Fuligno. Nel 1978 entrò nei laboratori dell’Opificio delle Pietre Dure e qui restaurata tra il settembre del 1982 e il luglio del 1984. Nel 1987 il dipinto restaurato fu restituito alla Pieve di Borgo san Lorenzo, trovandovi posto nella navata destra.

Il programma va in onda il mercoledi alle 18,30 e il sabato mattina alle 9,30

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *