Scarperia dopo la riforma di Pietro Leopoldo (1772)

LA COMUNITA’ DI SCARPERIA

VITA CIVILE E AMMINISTRATIVA DOPO LA RIFORMA ISTITUZIONALE DI PIETRO LEOPOLDO D’ASBURGO-LORENA

Domenica 24 Febbraio 2019

Ore 16:00

Palazzo dei Vicari di Scarperia 

La Festa della Toscana 2018, promossa dal Consiglio Regionale, ha come tema di questa XIX edizione “Dai Medici ai Lorena: il Granducato di Toscana, faro di civiltà per l’Europa” e ha previsto lo svolgersi delle iniziative dedicate fino a febbraio 2019.

 

La Pro Loco di Scarperia intende valorizzare e proporre ad un pubblico vasto la dinamica che ha definito la  moderna e contemporanea entità comunale, prendendo il via dalla riforma istituzionale di Pietro Leopoldo del 1772: gli organismi di governo della comunità vennero eletti tra i possidenti locali, e tra gli elementi di competenza diretta della nuova comunità troviamo l’istruzione, l’assistenza sanitaria, la gestione della rete stradale ed idraulica e la manutenzione del territorio.

Di seguito il programma:

  • Presentazione della pubblicazione sulla comunità di Scarperia dopo la riforma leopoldina,  con la partecipazione degli autori Giuseppina Carla Romby, Francesco Apergi e Francesco Calamai.
  • Ensemble strumentaleCamerata de’ Bardi” con Violino (Roberta Malavolti Landi), Clarinetto/Flauto dolce barocco (Sabrina Malavolti Landi) e Clavicembalo (David Boldrini): ” I Salotti musicali del Granducato: dai Medici ai Lorena”
  • Degustazione di Cioccolata calda e pasticcini vari

Evento gratuito ed aperto a tutti.

Prenotazione obbligatoria allo 055-8468165

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *