sabato 16 annullo filatelico a Scarperia per il millennio delle pievi

DUE PIEVI PER UN MILLENNIO: ANNULLO FILATELICO

Quest’anno ricorre l’anniversario dei 1000 anni dalla prima esistenza certa delle due pievi situate nel Comune di Scarperia e San Piero: la Pieve di San Pietro a  San Piero a Sieve e quella di Santa Maria a Fagna a Scarperia.

Tante le iniziative promosse dal Comitato per il Millennio  e sabato 16 giugno è in programma l’annullo filatelico che si terrà a Scarperia al Palazzo dei Vicari dalle  ore 8,30 alle ore 14,30  dove saranno presenti i  funzionari delle Poste Italiane   per annullare, con apposito timbro e data indelebile, quattro cartoline che raffigurano la Pieve di San Pietro e il fonte battesimale di Giovanni della Robbia che è conservato all’interno, la chiesa di Santa Maria a Fagna e l’opera  Pala dell’Assunta collocata all’interno della pieve.  Gli annulli speciali di Poste Italiane accompagnano le ricorrenze e gli avvenimenti più significativi che si svolgono nel nostro Paese e in tal modo il Millennio delle Pievi entra a pieno titolo nel collezionismo filatelico italiano. Le cartoline sono state stampate dalle foto di Francesco Noferini con tiratura limitata: solo seicento pezzi per celebrare il Millennio delle Pievi.

L’Amministrazione Comunale e il Sindaco Federico Ignesti saranno presenti in forma ufficiale alla manifestazione dalle ore 11,30. Tutti i cittadini interessati possono presentarsi direttamente a Palazzo dei Vicari sabato prossimo e ritirare, fino ad esaurimento scorte,  la busta contenente le cartoline.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *