“Con Dignità Fino alla Fine”

“Con Dignità Fino alla Fine”

L’Unità di cure palliative dell’ospedale di Borgo San Lorenzo in collaborazione con la Fondazione Italiana di Leniterapia(File), Insieme per Mano  e il sostegno del comune di Borgo san lorenzo promuove per il prossimo ottobre una serie di incontri dal titolo “Con dignità fino alla fine – quando la cultura incontra la sensibilizzazione”.

L’obiettivo è quello di diffondere un messaggio di attenzione per le situazioni che vedono le persone coinvolte direttamente e indirettamente da una grave malattia e da una perdita. Salvaguardare la dignità delle persone anche nei momenti finali della vita e sostenere coloro che vengono privati di una presenza affettivamente importante con progetti di supporto di vario genere.

In questo caso alla cittadinanza vengono proposti una serie di incontri sul tema della malattia e del lutto con particolare riferimento al trauma che subiscono le famiglie composte anche di bambini e adolescenti.

Il progetto “Con dignità fino alla fine” verrà presentato il 23 settembre alle 17,30 presso la Bibilioteca comunale di Borgo san lorenzo e al termine è previsto un apericena in piazzetta.

Sarà invece il Centro Incontri in piazza dante ad ospitare i 5 appuntamenti previsti in calendario dalle 17,30 alle 19:

Il 30 settembre ci sarà “ un confronto con la malattia” con la partecipazione dle medico palliativista dr. Maurizio Mannucci, del dr. Guarnieri, medico di famiglia,, della psicologa dott.sa Milei e del giornalista Amadore Agostini.

Il 6 ottobre verrà proiettato il film “Truman. Un vero amico è per sempre” di Cesc Gay(2015). Due amici , un cane e una malattia alla stadio terminale.

Il 21 ottobre ci sarà invece un incontro sulle “Scelte intorno al fine vita” con la psicologa Dott.sa Cini e il bioeticista dr.Galletti

Il 3 novembre verrà proiettato il film di animazione “La mia vita da zucchina” di Claude Barras(2016)Protagonista è un bambino di 9 anni soprannominato Zucchina, che dopo la scomparsa della madre viene mandato a vivere in una casa famiglia: grazie all’amicizia di un gruppo di coetanei, tra cui spicca la dolce Camille, riuscirà a superare ogni difficoltà, abbracciando infine una nuova vita.

Il 18 novembre l’ultimo incontro culturale su “Stare vicino ai bambini che subiscono una perdita” con la presenza della Dott.sa Orsi, sociologa e coordinatrice del Comitato File, la dott.sa Ciani psicologa dell’Associazione Insieme per Mano e la dott.sa Bartolozzi psicologa File.

La partecipazione agli incontri è libera. Il programma è da ritenersi provvisorio e per maggiori informazioni si può tel. 055.2001212 oppure www.leniterapia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *