Ceramiche di Galileo Chini in mostra a Sassuolo

(ANSA) – MODENA, 14 GIU – Un significativo nucleo di opere in ceramica di Galileo Chini – provenienti in gran parte dalla collezione Vieri Chini di Borgo San Lorenzo – inaugura, dal 15 giugno al 14 ottobre, la serie delle mostre temporanee al Museo Bertozzi & Casoni di Sassuolo. “Si tratta non tanto di una mostra monografica – spiegano gli organizzatori – quanto del tentativo di evidenziare, nella modernità e nella contemporaneità, quei protagonisti e quei momenti che, per via diretta o indiretta, possono suggerire o trovare relazioni con i risultati espressivi e le finalità artistiche di Bertozzi & Casoni”.
Le opere di Chini (Firenze 1873-1956), esposte a diretto confronto con le opere presenti al Museo, suggeriscono affinità con opere realizzate un secolo dopo, “dimostrando ancora una volta che in arte nulla si crea e nulla si distrugge” e che il concetto di tradizione artistica, cui Bertozzi & Casoni sono particolarmente legati, ha resistito, innovandosi, ai tanti tentativi di messa in crisi novecenteschi e attuali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *