Un arresto per droga a Rufina

Un arresto per droga a Rufina

Un ragazzo di 18 anni spacciava nei giardini adiacenti all’oratorio a Rufina è stato arrestato dai carabinieri grazie al cane Batman dell’unità cinofila. I militari hanno prima fermato un 20enne, in possesso di 2 grammi di marijuana, poi il giovanissimo spacciatore.

In un secondo momento è stata perquisita la camera del 18enne, originario di Rufina: aveva, nascosti in un marsupio, circa 50 grammi di hashish ed un modesto quantitativo di anfetamine, pronti ad essere smerciati.

Nella stanza sono stati rinvenuti anche un bilancino digitale per la pesatura ed altro materiale atto al confezionamento delle singole dosi, nonché una significativa somma in denaro.
Per il ragazzo, dopo l’arresto, è scattato l’obbligo di dimora nel Comune di Rufina, di permanenza notturna presso la propria abitazione e di presentazione giornaliera alla locale Stazione dei Carabinieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *