S.Agata : uccide il figlio di un anno durante una lite

Una vera tragedia quella verificatasi ieri sera nella frazione di S. Agata del comune di Scarperia e San Piero dove un uomo di 34 anni ha ucciso il figlio di un anno e ferito gravemente la compagna di 30 anni che ha cercato di salvare il bambino e l’altra figlia di 7 anni dalla furia omicida del convivente.
Quando sono giunti sul posto i Carabinieri chiamati dalla madre della donna hanno trovato il piccolo e la mamma in un lago di sangue e nonostante il pronto intervento dei medici del 118 per il bambino non c’è stato niente da fare nonostante la corsa verso l’ospedale di Borgo San Lorenzo dove è ricoverata la madre con varie ferite ma non in pericolo di vita. Illesa l’altra figlia di 7 anni grazie proprio all’intervento della mamma che le ha fatto da scudo.
Il 34 enne è stato trovato in stato di shock con gli abiti imbrattati di sangue e non ha opposto resistenza all’arrivo delle forze dell’ordine che lo hanno prima trasportato in caserma per un primo interrogatorio e poi direttamente al carcere fiorentino di Sollicciano a disposizione della magistratura. Il coltello usato per la tentata strage è stato ritrovato dai Ris dei carabinieri nel piccolo giardino dell’abitazione.
Ancora da chiarire le cause che hanno portato a questo insano gesto di violenza che ha tolto la vita ad un bambino di appena un anno.

ANSA/CLAUDIO GIOVANNINI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *