Pioggia e danni nella giornata di ieri

La tanto attesa pioggia e arrivata ma in modo disastroso in gran parte del territorio del Mugello e Valdisieve con allagamenti, danni alla rete elettrica e alberi abbattuti per il forte vento. A Borgo San Lorenzo era in corso il mercatino dell’usato in piazza Dante e gli standisti sono stati travolti dalla furia del temporale con decine di gazebo completamente distrutti che sono stati poi ammassati in un angolo dei giardini pubblici per permettere  l’intervento degli operai comunali e di Alia. Danni anche alla rete elettrica come questo che ci è stato segnalato da un’ascoltatrice “Salve radio Mugello, siamo in una situazione pietosa a causa di un guasto della linea elettrica a Dicomano dalle 14 di oggi il distributore non è intervenuto a riparare un cavo rotto dalle forti piogge del primo pomeriggio. Non solo! Nel centro abitato un filo sta sfiaccolando da 8 ore, ed anche lì non si è visto alcun tecnico vergognosissimo, mi spiace dirlo ma lo stato è anche questo. Grazie mille ad e-distribuzione!!!!”
La violenza della perturbazione non era prevista  anche sui siti meteo si parlava di piogge e schiarite.

Solo intorno alle 13 è arrivata la segnalazione di codice giallo dalla protezione civile ma ormai il temporale era già in corso. I tecnici di Enel Distribuzione sono stati impegnati per tutta la serata in gran parte del territorio.Un albero è caduto sulla strada  tra Borgo e Luco e sono prontamente intervenuti operai comunali e   addetti della protezione civile per ripristinare la viabilità. A Villa Martini dove erano stati tagliati gli alberi per la messa in sicurezza del transito dei mezzi è caduto un grosso ramo di un tiglio per fortuna senza conseguenze. Problemi anche con le fognature che in molti casi non sono riuscite a smaltire l’acqua piovuta che è andata ad allagare alcuni tratti di strada.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *