Pagamenti in modalità elettronica alla Metrocittà Firenze

Pagamenti in modalità elettronica alla Metrocittà Firenze

Adesione dell’ente alla piattaforma “PagoPa”


L’Agenzia per l’Italia Digitale, istituita dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, ha realizzato la piattaforma tecnologica “PagoPA”, che consente ai cittadini ed alle imprese di pagare in modalità elettronica la Pubblica Amministrazione, garantendo ai privati ed alle aziende, sicurezza ed affidabilità nei pagamenti, semplicità e flessibilità nella scelta delle modalità di pagamento e trasparenza nei costi di commissione. Al tempo stesso alle Pubbliche Amministrazioni è garantita certezza ed automazione nella riscossione degli incassi, la riduzione dei costi e la standardizzazione dei processi interni, e al tempo stesso la semplificazione e la digitalizzazione dei servizi.
Il Consiglio della Città Metropolitana di Firenze ha approvato l’adesione dell’ente alla piattaforma “PagoPA”, attivando in questa direzione i pagamenti per le sanzioni amministrative al Codice della Strada; in materia di rifiuti, di attività venatoria, di vincolo idrogeologico e forestazione, vitivinicola, di turismo, di scarichi, idraulica, di viabilità ordinaria; quindi per i canoni dovuti per impianti pubblicitari viabilità Fi-Pi-Li, occupazione del suolo pubblico nella viabilità ordinaria, occupazione di suolo pubblico nella viabilità Fi-Pi-Li, forfettario per grandi utenti; e ancora per i diritti su istanze presentate per impianti pubblicitari, per occupazione del suolo pubblico, per segnale di passo carrabile, per trasporti eccezionali, per indennizzo di maggior usura delle strade per trasporti eccezionali superiori per massa. L’elenco sarà integrato ed aggiornato fino a coprire l’intero insieme di servizi di competenza dell’Amministrazione metropolitana.
La Metrocittà si avvarrà della società in-house Linea Comune Spa, che ha comunicato la propria disponibilità come intermediario tecnologico, indicata perciò come referente tecnico per l’attivazione dei servizi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *