La Federconsumatori sulla sanzione a Nexive

Un atto di giustizia , così commenta il Presidente della Federconsumatori Toscana, il riconoscimento del danno subito dai cittadini per le ritardate o mancate consegne delle bollete è un fatto importante . Le motivazioni con cui l’ Autorità per leComunicazioni ( Agcom) ha sanzionato Nexive confermano quanto l’ Associazione ed i Sindaci che si sono spesi a tutela della violazione dei diritti dei propri cittadini hanno sostenuto fin dall’ inizio. Il cittadino ha il diritto di ricevere per tempo l’ avviso di quanto deve pagare ed i ritardi causati dalle mancate o ritardate consegne non devono ricadere sui cittadini stessi. Ringraziamo la cittadinanza ed i Sindaci che insieme a noi hanno denunciato quanto è successo   e questo risultato lo dobbiamo condividere con tutti loro. Conclude Fulvio Farnesi .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *