Pene (annunciate) severe, reati in aumento: il caso degli incidenti stradali

Download PDF

Pene (annunciate) severe, reati in aumento: il caso degli incidenti stradali Scritto da: Marcello Basili e Filippo Belloc www.eticaeconomia.it Il 23 marzo del 2016 viene approvata dal Parlamento la legge 41/2016, la cosiddetta legge sull’omicidio stradale, nell’intento di contrastare l’incidentalità stradale della nostra penisola e raggiungere l’obiettivo fissato dalla Unione Europea di dimezzare nel 2020 il numero di ...

Migranti, la vera questione si chiama Libia.

Migranti, la vera questione si chiama Libia. E commuoversi non serve: gli unici colpevoli siamo noi Basta Libia: è quel che sussurrava la donna tratta in salvo nel Mediterraneo, alla deriva per due giorni con un’altra donna e a un bambino morti. Non è solo una richiesta disperata: è (o dovrebbe diventare) la politica dell’Europa per ...

Anche se voi vi credete assolti siete lo stesso coinvolti.

Antonio M. Morone Zarzis, Tunisia 16 luglio 2018 Le coste libiche sono all’orizzonte appena si prende il largo dalla cittadina di Zarzis, lungo la costa meridionale della Tunisia. Con l’inizio dell’estate, le correnti soffiano dalla Libia alla Tunisia e il mare inizia a restituire sulle spiagge quel che resta dei corpi dei migranti morti in mare giorni, settimane ...

Figli del mondo, figli nostri

Figli del mondo, figli nostri Ogni giovane è figlio di tutti, non solo dei suoi genitori. Ogni bambino che nasce è abitante della terra, e quindi è mio prossimo. Su questa legge naturale e cristiana abbiamo fondato l’Europa. Sull’esempio di Abramo e Sara. di Luigino Bruni pubblicato sul Messaggero di sant'Antonio il 11/07/2018 Sono stato recentemente in Spagna ...

Quattromila italiani hanno dato la disponibilità a diventare tutori volontari

Zampa: «l'Italia ha già risposto a Salvini con 4mila tutori volontari» di   Sara De Carli Il ministro Salvini ha chiesto ai prefetti un giro di vite nella concessione di permessi di soggiorno per motivi umanitari. Sandra Zampa: «i minorenni in quanto tali hanno gli stessi diritti di un migrante a cui è stata già riconosciuta la condizione ...

Quei bimbi morti di migranti italiani

Quei bimbi morti di migranti italiani Le storie dei tanti veneti che all’inizio del Novecento partivano pieni di speranze alla volta del Brasile sono simili a quelle degli odierni emigranti. Anche i loro drammi  di Gian Antonio Stella Il corriere della sera del 4.7.18 «Durante il viaggio in nave la bimba mi prese la febbre, una febbre sempre più alta, la ...

Cosa stiamo diventando?

Stiamo diventando un Paese che se la prende con donne e bambini (ed è questa la vera vittoria di Salvini) La circolare del ministero dell’Interno sulla protezione umanitaria non è che l’ultima provocazione di Salvini. Ma è lo specchio di buona parte dell’opinione pubblica italiana. Ecco perché l’intolleranza ha già vinto in Italia di Francesco Cancellato Prima le donne ...

L’Italia che verrà. Le previsioni Istat al 2065

L’Italia che verrà. Le previsioni Istat al 2065 Cinque tendenze caratterizzeranno l'andamento demografico del nostro paese nei prossimi decenni, ma una sola è una certezza: l'invecchiamento della popolazione. scritto da VITTORIO FILIPPI 2 luglio 2018 Diceva il filosofo positivista ottocentesco Auguste Comte che “la démographie c’est le destin”. Basta scorrere le previsioni che l’Istat ha appena sfornato ...

I 40 anni della legge 180

Famiglie contro Legge 180: una bufala che compie 40 anni di Vanessa Roghi , 4 luglio 2018 · www.minimaetmoralia.it «La mia mente è come fatta di cristallo, non sono resistente e quindi basta forse poco per farmi perdere il senso della verità, quel bianco e nero che parlavo prima. In questa crisi sono stata assistita in pieno proprio dal ...

I numeri veri dell’immigrazione e quello che non vogliamo vedere

Se sull’immigrazione diamo i numeri, ecco quelli veri di Ignazio Masulli Facile demagogia. Non è assolutamente vero che ci troviamo di fronte ad una grande ondata migratoria che rischierebbe di “sommergerci”. Dal 1990 al 2017 lo stock d’immigrati nati all’estero e censiti nei 27 paesi che fanno parte dell’Unione europea, più la Gran Bretagna, è cresciuto di 25,2 ...

Poveri noi

Poveri, noi 27/06/2018 - di Marco Revelli www.volerelaluna.it Nel 2017 l’esercito degli “assolutamente poveri” in Italia ha raggiunto la cifra record di 5.050.000, pari all’8,4% della popolazione complessiva. Questo è il dato sconvolgente contenuto nella nota annuale dell’Istat su La povertà in Italia. Mostra l’immagine di un paese sprofondato in una condizione di degrado sociale pesantissima, soprattutto se si tiene conto che ...

Preghiera per rimanere umano

In ricordo di Cassandra portatrice di speranza Preghiera per rimanere umano di Tomaso Montanari www.volerelaluna.it La Porta d’Oro di Gerusalemme era quella attraverso cui si manifestava la presenza di Dio: le porte d’oro di Giovanni de Gara invocano la nostra umanità, la interpellano senza sosta perché torni a manifestarsi. Questa venerabile Basilica, vecchia di mille anni, è la “porta del ...

Il voto come un’antica festa crudele

Il voto come un’antica festa crudele. Vince la cattiveria Destre. La cifra del cambiamento è un’inversione morale, che gli elettori hanno approvato. Come scriveva Luciano Gallino, per Pd e 5Stelle vale, a pari merito, « il trionfo della stupidità» Francisco Goya, Il sonno della ragione genera mostri Marco Revelli il manifesto 27.6.18 www.ilmanifesto.it Domenica il ...

Una via più rapida per il reddito di cittadinanza

Una via più rapida per il reddito di cittadinanza 26.06.18 Stefano Sacchi e Silvia Vannutelli www.lavoce.info C’è una scorciatoia per far partire l’attivazione lavorativa e arrivare al reddito di cittadinanza promesso dal Movimento Cinque stelle. Basta usare due strumenti già disponibili, combinando il reddito di inclusione con l’assegno di ricollocazione. Verso il reddito di cittadinanza Rendere possibile l’attivazione lavorativa è, secondo ...