Quarant’anni di legge 194

  Quarant’anni di legge 194 22.05.18 Tommaso Autorino, Francesco Mattioli e Letizia Mencarini  www.lavoce.info Ogni anno migliaia di donne abortiscono lontano dal proprio luogo di residenza. Uno studio sui dati del ministero della Salute e sulle singole interruzioni di gravidanza mostra un collegamento con la distribuzione territoriale dei ginecologi obiettori. Obiezione di coscienza e gli aborti fuori regione Il 22 maggio 1978 ...

Lo sviluppo della piana fiorentina

Firenze: epilogo amaro di 50 anni di discussione sullo sviluppo a Nord-Ovest. di Gianni Gianassi    Potrebbe concludersi nell’indifferenza generale del mondo politico, sociale ed ambientale la lunghissima battaglia per lo sviluppo a Nord Ovest di Firenze. L'area fu interessata prima da un grande confronto urbanistico e d’idee tra i redattori del Piano Regolatore Fiorentino e le amministrazioni fiorentine ...

Anche la “quasi” flat tax costa 50 miliardi

www.lavoce.info Anche la “quasi” flat tax costa 50 miliardi 15.05.18 Massimo Baldini e Leonzio Rizzo   La “quasi” flat tax sarebbe uno dei punti centrali di un possibile governo Lega-M5s. La metà dei risparmi andrebbe ai redditi più alti, mentre quelli della classe media sarebbero modesti. E si aprirebbe un buco di 50 miliardi nei conti pubblici. Due scaglioni Le discussioni sulla ...

il boom di stage e tirocini

www.corriere.it In 5 anni raddoppiati gli stage extracurriculari 7 MAGGIO 2018 | di Diana Cavalcoli di Diana Cavalcoli Boom di stage e non solo per i giovani. È questo il quadro che emerge dal primo (inedito) monitoraggio dell’agenzia nazionale Anpal sui tirocini extracurriculari. Parliamo di quei percorsi di formazione svolti dopo la fine degli studi e quindi, per legge, retribuiti. La prima ...

Case popolari a Firenze. Meno immigrati. Rincorrere l’onda elettorale?

Case popolari a Firenze. Meno immigrati. Rincorrere l’onda elettorale? Si dibatte in citta’ sulle avance del Sindaco Dario Nardella per una maggiore presenza di fiorentini nelle liste per l’assegnazione delle case popolari. Avance che arriva dopo aver scoperto l’acqua calda: la maggior parte in lista sono extracomunitari. E chi altri dovrebbero essere, visto che quasi tutti ...

Se questo è un lavoro

Se questo è un lavoro di  Luigino Bruni pubblicato su Avvenire il 01/05/2018 Oggi è la festa dei lavoratori, di tutti lavoratori. È anche la festa del lavoro. Ma non è la festa di tutto il lavoro, perché non tutto il lavoro né tutti i lavori meritano di essere festeggiati. Il lavoro senza aggettivi qualificativi non parla abbastanza ...

Chi crede che dietro gli immigrati ci sia un complotto

  Chi crede che dietro gli immigrati ci sia un complotto 24.04.18 Enrico Di Pasquale, Andrea Stuppini e Chiara Tronchin www.lavoce.info L’immigrazione è uno dei temi più cari ai populismi e le fake news si sprecano. Si diffondono così false certezze su presunti complotti, che hanno il duplice pregio di individuare facili nemici e di evitare di doversi cimentare con ...

L’articolo 9 della Costituzione

L’articolo 9 di Montanari di Pier Luigi Cervellati 12 aprile 2018 www.rivistailmulino.it Curiose coincidenze. Ho riletto il saggio del giurista Alberto Predieri sull’articolo 9 della Costituzione (Significato della norma costituzionale sulla tutela del paesaggio, in Studi per il XX anniversario dell’Assemblea costituente, vol. II: Le libertà civili e politiche, Vallecchi, 1969) mentre mi accingevo a leggere quello dello storico ...

Riprendersi i soldi dei derivati . Oggi si può

Derivati, se non ora quando? Nuova finanza pubblica. Dopo la decisione della sezione Antitrust della Commissione Europea non ci sono più alibi di Marco Bersani La battaglia per l’annullamento dei derivati e per la drastica riduzione dei tassi di interesse sui mutui contratti dagli enti locali e dallo Stato può contare da tempo su un’arma decisiva, il cui mancato ...

Van Parijs e il reddito di cittadinanza

https://youtu.be/mh-HJQQSlwI Philippe Van Parijs sostiene da molti anni la necessità dell’introduzione di un reddito di cittadinanza universale e incondizionato, erogato a ogni membro di una comunità politica su base individuale, indipendentemente dalla situazione economica e senza nessun requisito lavorativo. La proposta suscita oggi un interesse senza precedenti. Viene invocato da molti poiché fornirebbe a ogni persona ...

Guy Standing e il reddito di base

https://youtu.be/-v6aWkLcANo Perché tutti dovrebbero avere un reddito di base – Guy Standing – (TEDx 2016 Klangenfurt Austria – SUB ITA). Traduzioni a cura di Alessandro Solinas da bin-italia.org Guy Standing, economista inglese, sarà anche al Festival del giornalismo di Perugia venerdi 13 aprile alle ore 14. la conferenza si può seguire via streaming sul sito del festival. https://www.festivaldelgiornalismo.com/

La Salute sostenibile: perché possiamo permetterci un servizio sanitario equo ed efficace

La Salute sostenibile: perché possiamo permetterci un servizio sanitario equo ed efficace Esce in questi giorni il libro “La salute sostenibile” , di Marco Geddes da Filicaia, per Il Pensiero scientifico editore. Un punto di vista controcorrente, come si evince dall’introduzione che pubblichiamo per gentile concessione dell’autore. di Marco Geddes da Filicaia «Far parte di una società dove ...

Nativi canadesi, il genocidio dimenticato

Nativi canadesi, il genocidio dimenticato Non solo gli Stati Uniti. Anche il "civilissimo" Canada ha una storia di soprusi, violenze, nefandezze e uccisioni di indigeni, compresi i bambini. Una storia su cui finalmente si comincia a far luce scritto da MARCO CINQUE 4 aprile 2018 www.ytali.it Quando si parla delle popolazioni native americane, si dimentica quasi del tutto ...

lL Buon Samaritano sotto processo

lL Buon Samaritano sotto processo di Riccardo Bonacina L’editoriale di Riccardo Bonacina che apre il nuovo numero del magazine in distribuzione nel fine settimana. Una cronaca degli ultimi avvenimenti, da Bardonecchia al caso Benoit Ducos fino ad Open Arms, che dimostra come «dare una mano a chi è a rischio di vita o è in palese difficoltà ...

Rifugiati e smartphone

Rifugiati e smartphone, il ruolo delle tecnologie mobili nella vita di chi fugge dalle guerre Svolgono un ruolo essenziale nell’educazione e nell’integrazione dei rifugiati [28 marzo 2018] www.greenreport.it In molti si scandalizzano perché i rifugiati che sbarcano sulle nostre coste per cercare salvezza in Europa hanno perso tutto ma non gli smartphone e cercano disperatamente un punto ...