Stampa i soldi e scappa

Stampa i soldi e scappa Pubblicato il 16 Giugno 2019 di Alessandra Daniele www.carmillaonline.com Dopo il decreto Sblocca-tangenti, e la promessa d’un Condonaggio (condono-riciclaggio) era inevitabile che la Banda degli Onesti provasse anche a stampare soldi falsi. Con sopra i selfie di Salvini. Mentre s’ingozza, mentre sghignazza, mentre comizia, mentre schiva i gabbiani. I collezionisti andranno a caccia dell’introvabile: Salvini mentre lavora. I cosiddetti ...

BACIONI AI GATTOPARDI

BACIONI AI GATTOPARDI 13 giugno 2019 Arata e Siri sono solo l’inizio: la Lega al Sud è marcia come la vecchia Dc (e come Forza Italia) di Giulio Cavalli www.linkiesta.it Salvini dovrebbe rizzare il pelo e le antenne sentendo anche solo pronunciare il nome del più importante latitante collegato a un suo uomo di partito. Invece preferisce schiantarsi contro la ...

Le elezioni in Danimarca e la “sinistra anti-immigrati”. Come è andata davvero

Le elezioni in Danimarca e la “sinistra anti-immigrati”. Come è andata davvero I socialdemocratici primi, ma se vogliono governare devono allearsi con verdi e rossoverdi [11 Giugno 2019] di Umberto Mazzantini www.greenreport.it Ma davvero, come scrivono e dicono da giorni i media italiani, in Danimarca il Socialdemokraterne (SD) ha vinto le elezioni perché i socialdemocratici hanno scelto la linea dura contro ...

Calano gli arrivi ma non le partenze e i morti. E cresce il flusso dai Balcani

Calano gli arrivi ma non le partenze e i morti. E cresce il flusso dai Balcani di Redazione www.vita.it Nonostante la retorica di Salvini, se è vero che sono calati gli arrivi, le partenze invece sono cresciute. E nel Mediterraneo si continua a morire, un migrante su 6 perde la vita, lo scorso anno perdeva la vita un ...

I decreti insicurezza

7 Giugno 2019 Decreti Sicurezza, strumenti di ordine o di disordine? IRENE PONZO www.neodemos.info Il decreto-legge è diventato l’indispensabile strumento per governare l’immigrazione. Il secondo Decreto Sicurezza è infatti ai blocchi di partenza, quando l’implementazione del primo è ancora piuttosto ingarbugliata e la sopravvivenza di alcune sue parti in dubbio. Irene Ponzo fa il punto sui nodi e sulle ...

Gli imprenditori della paura

Gli imprenditori della paura di Tito Boeri www.lavoce.info La nostra nuova classe dominante ha messo in moto un circolo vizioso sull’immigrazione. Chi ha a cuore la tenuta dei nostri conti pubblici e delle nostre pensioni, dovrebbe temere che gli immigrati e con loro molti giovani italiani se ne vadano dall’Italia invece del contrario. Le paure degli italiani “Quando milioni di ...

7 giugno 1973

Rossella Ghigi La sentenza del processo a Gigliola Pierobon 7 giugno 1973 www.rivistailmulino.it 07 giugno 2019 I capelli stretti da un fazzoletto alla corsara, seduta in mezzo alle compagne, Gigliola Pierobon ascoltava con amarezza i giudici del Tribunale di Padova emettere la sentenza del processo che la coinvolgeva come imputata, quella sera del 7 giugno 1973. L'accusa era di aver ...

I minibot

La favola dei minibot 07.06.19 Tommaso Monacelli www.lavoce.info Nella migliore delle ipotesi i minibot sarebbero del tutto inutili perché incapaci di risolvere il problema reale dei debiti della pubblica amministrazione verso imprese private. Nella peggiore, nascondono possibili scenari di uscita dell’Italia dall’euro. Due ipotesi sui minibot Dopo la mozione di indirizzo di recente approvata dal Parlamento, nel dibattito pubblico si ritorna (pericolosamente) ...

Il Ku Klux Klan di casa nostra

Il Ku Klux Klan di casa nostra 20 Maggio 2019 Gavino Maciocco www.saluteinternazionale.info La sanzione inflitta alla professoressa Rosa Maria Dell’Aria – quindici giorni di sospensione dalle lezioni e conseguente dimezzamento dello stipendio mensile – conferma che il paragone tra Fascismo e Salvinismo fatto dagli studenti dell’Istituto industriale Vittorio Emanuele di Palermo nella loro video-presentazione non era del tutto azzardato. Poteva andare anche peggio: ...

Il dovere dell’accoglienza

Il dovere dell’accoglienza 8 maggio 2019 Giovanni Baglio e Mario Affronti Appare oggi quanto mai attuale, e per certi versi rivoluzionario, riaffermare che sono i diritti delle persone, quand’anche immigrate e straniere, a venire prima dei diritti dello Stato. Il decreto sicurezza e immigrazione desta gravi preoccupazioni, per i rischi derivanti dall’indebolimento dei percorsi di accoglienza/integrazione e da ...

Razzismo e diritti

Caro Di Maio, dicci con chi stai a Casal Bruciato. E se non difendi la Raggi, l’ultradestra sei (anche) tu di Francesco Cancellato www.linkiesta.it Silenzio o mezze parole pesanti da parte di Di Maio sulla questione Casal Bruciato. Virginia Raggi andava appoggiata. Perché sta semplicemente applicando il diritto, oltre che l’umanità. E perché farsi complici dell’ultradestra significa semplicemente ...

Salviamo la Storia

La storia è un bene comune. La sua conoscenza è un principio di democrazia e di uguaglianza tra i cittadini. È un sapere critico non uniforme, non omogeneo, che rifiuta il conformismo e vive nel dialogo. Lo storico ha le proprie idee politiche ma deve sottoporle alle prove dei documenti e del dibattito, confrontandole con ...

Così Salvini gioca (sporco) con i numeri

Così Salvini gioca (sporco) con i numeri di Riccardo Bonacina www.vita.it Il ministro dell'Interno che nei mesi scorsi aveva insistito sulla cifra (reale) di circa 500mila immigrati irregolari presenti sul nostro territorio, oggi, magicamente, parla di soli 90mila nonostante la realtà e il fatto che tutte le istituzioni italiane e internazionali dicano altro. Facciamo chiarezza Al termine della riunione ...

L’ordine delle cose

L’ordine delle cose di Alessandra Daniele 21 aprile 2019 “Consiglio a Salvini di imitare un po’ più Minniti: fare di più, e parlare di meno” – Marco Travaglio, Tagadà, La7, 13 febbraio 2019 Corrado è un tipo efficiente e ordinato. La sua vita privata è serena. La sua reputazione professionale è ottima. L’ordine è la sua piccola mania. Colleziona souvenir dei ...