Meritocrazia. L’uguaglianza non è più una virtù

Meritocrazia. L’uguaglianza non è più una virtù di Luigino Bruni · 16 Marzo 2019 tratto da www.perunaltracitta.org Per comprendere il ruolo del merito nel capitalismo – o, come viene chiamata oggi, della meritocrazia – è necessario partire da una riflessione sulla diseguaglianza, perché oggi la meritocrazia è legittimazione etica della diseguaglianza. La diseguaglianza è la condizione naturale ...

La flat tax elettorale

Però la flat tax di Salvini piatta non è 19.03.19 Massimo Baldini e Leonzio Rizzo www.lavoce.info Il governo torna a parlare di flat tax. Allo studio è una misura per le famiglie, che favorirebbe quelle monoreddito. Il gettito perso sarebbe di circa 17 miliardi. Ma il problema più grave è che scoraggia il lavoro, soprattutto quello delle donne. La fase ...

Più immigrazione vuol dire più reati? I numeri raccontano tutta un’altra storia

Più immigrazione vuol dire più reati? I numeri raccontano tutta un’altra storia di Simona Musco www.linkiesta.it Nelle carceri italiane un terzo dei detenuti è straniero. Ma il numero di sbarchi non ha ingrossato le file, anzi: il tasso di detenzione negli ultimi anni si è abbassato. Se molti sono ancora convinti della relazione tra immigrazione e criminalità la ...

Il Multi + non doveva essere abbandonato

Due anni fa scrivevo sul sito della radio questo pezzo sull'abbandono del Multi + che continuo a ritenere un atto inutile e dannoso per l'amministrazione e per i cittadini. Adesso a due mesi dalle elezioni, guarda caso, arriva una soluzione temporanea per la quale non si può che essere contenti. Restano i dubbi sull'operato della ...

Il populismo penale

Il populismo penale nell’età dei populismi politici 06/03/2019 - di Luigi Ferrajoli www.volerelaluna.it La questione penale è sempre più centrale nei nostri sistemi politici. Non si tratta di un fenomeno nuovo. Da molti anni l’uso demagogico e congiunturale del diritto penale, diretto a riflettere e ad ali­menta­re la paura quale fonte di consenso elettorale tramite politiche e misure illiberali tanto inefficaci ...

Il reddito delle illusioni

Il ministro del lavoro e dello sviluppo economico Luigi Di Maio presenta la carta per ricevere il reddito, Roma, 4 febbraio 2019. (Alberto Pizzoli, Afp) ITALIA Il reddito delle illusioni Roberta Carlini, giornalista 6 marzo 2019 L’introduzione del cosiddetto reddito di cittadinanza è una buona notizia. L’Italia è uno dei paesi europei con maggiore disuguaglianza e minore spesa sociale per contrastare la povertà. Il governo ...

L’umanità è scomparsa

L’umanità è scomparsa 6 Marzo 2019 di Giulia Dagliana www.saluteinternazionale.info Gli autori del libro, appartenenti a MEDU (Medici per i Diritti Umani), hanno provato a raccontare le storie raccolte durante la loro attività di assistenza medico-psicologica ai migranti sopravvissuti a tortura e a trattamenti crudeli, inumani e degradanti nel tentativo di restituire la complessità del problema.   Alberto, Mariarita, Giulia, Flavia, ...

Produrre biogas è un ottimo affare per le aziende agricole

Produrre biogas è un ottimo affare per le aziende agricole di Marcello Ortenzi www.teatronaturale.it Le aziende zootecniche di piccole-medie dimensioni (dalle quaranta vacche in lattazione o da mille maiali all'ingrasso) si trovano a smaltire deiezioni della stalla e degli scarti agro industriali (siero di latte, trebbia di birra, sansa, vinacce, ecc.), che rappresentano spesso un problema serio. Si utilizzano ...

Un reddito di cittadinanza un po’ razzista

Al Senato passa l’emendamento-Lodi: ora il reddito di cittadinanza è una legge razzista di Francesco Cancellato www.linkiesta.it Nonostante il Tribunale di Milano l’abbia bocciato e definito discriminatorio, un emendamento approvato al Senato adotta i medesimi criteri del regolamento comunale di Lodi sulle mense per discrimare gli stranieri sul reddito di cittadinanza. Mattarella firmerà? Forse un giorno ci sveglieremo da ...

Dalla democrazia diretta a quella eterodiretta

Lo confesso, ora ho paura di     Riccardo Bonacina www.vita.it Il voto sulla piattaforma privata Rousseau svuota una volta di più il Parlamento e la funzione dei parlamentari. Dalla democrazia diretta alla democrazia eterodiretta il passo è stato breve. Nel merito la decisione sul caso Diciotti afferma il pericolosissimo principio che l'azione di Governo è al di sopra ...

Tra pianti e pianti e pianti

Tra pianti e pianti e pianti Giovanni Giovannetti C’è una pagina della nostra storia nazionale che da quasi ottant’anni si fatica a leggere. Quella dei crimini, anche a sfondo razziale, compiuti dall’Esercito italiano in Africa e nei Balcani. Maggio 1941. Germania, Italia e Ungheria occupano la Slovenia, e la provincia di Lubiana viene annessa al Regno d’Italia. ...

Le amministrative in Mugello nel 2019. Sergio Pietracito candidato a Vicchio?

Le amministrative in Mugello nel 2019. Sergio Pietracito candidato a Vicchio?   A pochi mesi dal voto comincia ad animarsi la scena politica mugellana per la ricerca di candidati sindaci per le prossime elezioni amministrative che si terranno nel mese di maggio. Se guardiamo la valdisieve la situazione sembra piuttosto tranquilla con la riconferma per il centrosinistra di ...

Restiamo umani!

Restiamo umani! 28 Gennaio 2019  di Gavino Maciocco http://www.saluteinternazionale.info   La ferocia con cui il governo italiano sta trattando i migranti, per mare e per terra, non ha dell’umano. Omissioni di soccorso, respingimenti nelle grinfie dei carnefici libici, sequestri di persona a danni di disperati e di minori, distruzione delle strutture dove si crea integrazione, diffusione della clandestinità, dell’emarginazione e del ...

Perché si fugge dall’ Africa

WEF: che cosa destabilizza l'Africa? di  Marco Dotti www.vita.it Mentre l'Italia perde tempo con le polemiche innescate da Di Battista sul franco CFA, al World Economic Forum viene discussa la questione del Sahel, l'area più cruciale del Continente, dove violenza jihadista, carestie, instabilità politica, mutamento climatico e sfruttamento predatorio delle risorse vanno a braccetto Dall'Atlantico al Corno d'Africa, il Sahel taglia in ...

Il reddito di cittadinanza è un’altra cosa!

Il reddito di cittadinanza è un’altra cosa! http://www.numeripari.org Lo diciamo subito: il reddito di cittadinanza è un’altra cosa. Il provvedimento varato dal governo sul reddito di cittadinanza non abolisce la povertà, come incautamente annunciato al balcone dai ministri del governo, e non introduce un vero regime di reddito di cittadinanza come definito dalle risoluzioni europee, dalla CE ...