Tanto rumore per nulla? le notti d’estate

Tanto rumore per nulla? Le notti d’estate nei centri abitati  tra aspettative giovanili e rispetto del riposo Con il periodo estivo tornano nuovamente alla ribalta le problematiche relative alla convivenza di attività musicali o rumorose con la presenza di civili abitazioni e il legittimo diritto dei cittadini al rispetto della quiete pubblica almeno nelle ore notturne dopo ...

Il gioco d’azzardo in Mugello. Nel 2017 spesi 42 milioni in solo 4 comuni

Il gioco d'azzardo in Mugello nel 2017 I dati di 4 comuni. Spese pari a 3 volte il bilancio dell'Unione dei Comuni Uno dei pochi provvedimenti utili presi dal nuovo governo nel cosiddetto “decreto dignità” è il divieto per la pubblicità al gioco d'azzardo legale. Un atto che sta trovando l' opposizione delle società sportive e delle ...

Pubblicato il bando sull’agricoltura sociale

Pubblicato il bando sull'agricoltura sociale La Regione Toscana ha pubblicato  sul Burt del 18 luglio il bando sull'agricoltura sociale nell'ambito della misura 16.9 del Programma di sviluppo Rurale. Le risorse messe a disposizione non sono molte, un milione di euro, ma possono essere utili ad avviare progetti di cooperazione a livello territoriale con il coinvolgimento di vari ...

Un gravissimo attacco al diritto d’asilo

Governo, accoglienza? Una stretta gravissima e fuori legge di  Lorenzo Maria Alvaro Con una nota formale indirizzata ai Presidenti delle Commissioni territoriali per il riconoscimento della protezione internazionale del 16 luglio la Presidente della Commissione nazionale per il diritto d’asilo invita esplicitamente ad intervenire perché i trend relativi al fenomeno vengano ridimensionati   Compito primario della Commissione Nazionale è ...

Bufalite cronica sull’Oms e i prodotti tipici italiani

Bufalite cronica sull'Oms Ma davvero l’Organizzazione mondiale della Sanità vuole colpire il parmigiano e il prosciutto? No. Eppure, bastava saper leggere di Giordano Masini “Non communicable diseases” (NCDs) è un’espressione di cui in pochi conoscono il significato, ma con cui in qualche modo abbiamo tutti (o quasi) a che fare. Traducibile letteralmente in “malattie croniche non trasmissibili”, ...

Pene (annunciate) severe, reati in aumento: il caso degli incidenti stradali

Download PDF

Pene (annunciate) severe, reati in aumento: il caso degli incidenti stradali Scritto da: Marcello Basili e Filippo Belloc www.eticaeconomia.it Il 23 marzo del 2016 viene approvata dal Parlamento la legge 41/2016, la cosiddetta legge sull’omicidio stradale, nell’intento di contrastare l’incidentalità stradale della nostra penisola e raggiungere l’obiettivo fissato dalla Unione Europea di dimezzare nel 2020 il numero di ...

Migranti, la vera questione si chiama Libia.

Migranti, la vera questione si chiama Libia. E commuoversi non serve: gli unici colpevoli siamo noi Basta Libia: è quel che sussurrava la donna tratta in salvo nel Mediterraneo, alla deriva per due giorni con un’altra donna e a un bambino morti. Non è solo una richiesta disperata: è (o dovrebbe diventare) la politica dell’Europa per ...

Anche se voi vi credete assolti siete lo stesso coinvolti.

Antonio M. Morone Zarzis, Tunisia 16 luglio 2018 Le coste libiche sono all’orizzonte appena si prende il largo dalla cittadina di Zarzis, lungo la costa meridionale della Tunisia. Con l’inizio dell’estate, le correnti soffiano dalla Libia alla Tunisia e il mare inizia a restituire sulle spiagge quel che resta dei corpi dei migranti morti in mare giorni, settimane ...

Figli del mondo, figli nostri

Figli del mondo, figli nostri Ogni giovane è figlio di tutti, non solo dei suoi genitori. Ogni bambino che nasce è abitante della terra, e quindi è mio prossimo. Su questa legge naturale e cristiana abbiamo fondato l’Europa. Sull’esempio di Abramo e Sara. di Luigino Bruni pubblicato sul Messaggero di sant'Antonio il 11/07/2018 Sono stato recentemente in Spagna ...

Quattromila italiani hanno dato la disponibilità a diventare tutori volontari

Zampa: «l'Italia ha già risposto a Salvini con 4mila tutori volontari» di   Sara De Carli Il ministro Salvini ha chiesto ai prefetti un giro di vite nella concessione di permessi di soggiorno per motivi umanitari. Sandra Zampa: «i minorenni in quanto tali hanno gli stessi diritti di un migrante a cui è stata già riconosciuta la condizione ...

Quei bimbi morti di migranti italiani

Quei bimbi morti di migranti italiani Le storie dei tanti veneti che all’inizio del Novecento partivano pieni di speranze alla volta del Brasile sono simili a quelle degli odierni emigranti. Anche i loro drammi  di Gian Antonio Stella Il corriere della sera del 4.7.18 «Durante il viaggio in nave la bimba mi prese la febbre, una febbre sempre più alta, la ...

Cosa stiamo diventando?

Stiamo diventando un Paese che se la prende con donne e bambini (ed è questa la vera vittoria di Salvini) La circolare del ministero dell’Interno sulla protezione umanitaria non è che l’ultima provocazione di Salvini. Ma è lo specchio di buona parte dell’opinione pubblica italiana. Ecco perché l’intolleranza ha già vinto in Italia di Francesco Cancellato Prima le donne ...

L’Italia che verrà. Le previsioni Istat al 2065

L’Italia che verrà. Le previsioni Istat al 2065 Cinque tendenze caratterizzeranno l'andamento demografico del nostro paese nei prossimi decenni, ma una sola è una certezza: l'invecchiamento della popolazione. scritto da VITTORIO FILIPPI 2 luglio 2018 Diceva il filosofo positivista ottocentesco Auguste Comte che “la démographie c’est le destin”. Basta scorrere le previsioni che l’Istat ha appena sfornato ...

I 40 anni della legge 180

Famiglie contro Legge 180: una bufala che compie 40 anni di Vanessa Roghi , 4 luglio 2018 · www.minimaetmoralia.it «La mia mente è come fatta di cristallo, non sono resistente e quindi basta forse poco per farmi perdere il senso della verità, quel bianco e nero che parlavo prima. In questa crisi sono stata assistita in pieno proprio dal ...

I numeri veri dell’immigrazione e quello che non vogliamo vedere

Se sull’immigrazione diamo i numeri, ecco quelli veri di Ignazio Masulli Facile demagogia. Non è assolutamente vero che ci troviamo di fronte ad una grande ondata migratoria che rischierebbe di “sommergerci”. Dal 1990 al 2017 lo stock d’immigrati nati all’estero e censiti nei 27 paesi che fanno parte dell’Unione europea, più la Gran Bretagna, è cresciuto di 25,2 ...