Il dovere dell’accoglienza

Il dovere dell’accoglienza 8 maggio 2019 Giovanni Baglio e Mario Affronti Appare oggi quanto mai attuale, e per certi versi rivoluzionario, riaffermare che sono i diritti delle persone, quand’anche immigrate e straniere, a venire prima dei diritti dello Stato. Il decreto sicurezza e immigrazione desta gravi preoccupazioni, per i rischi derivanti dall’indebolimento dei percorsi di accoglienza/integrazione e da ...

Razzismo e diritti

Caro Di Maio, dicci con chi stai a Casal Bruciato. E se non difendi la Raggi, l’ultradestra sei (anche) tu di Francesco Cancellato www.linkiesta.it Silenzio o mezze parole pesanti da parte di Di Maio sulla questione Casal Bruciato. Virginia Raggi andava appoggiata. Perché sta semplicemente applicando il diritto, oltre che l’umanità. E perché farsi complici dell’ultradestra significa semplicemente ...

Salviamo la Storia

La storia è un bene comune. La sua conoscenza è un principio di democrazia e di uguaglianza tra i cittadini. È un sapere critico non uniforme, non omogeneo, che rifiuta il conformismo e vive nel dialogo. Lo storico ha le proprie idee politiche ma deve sottoporle alle prove dei documenti e del dibattito, confrontandole con ...

Così Salvini gioca (sporco) con i numeri

Così Salvini gioca (sporco) con i numeri di Riccardo Bonacina www.vita.it Il ministro dell'Interno che nei mesi scorsi aveva insistito sulla cifra (reale) di circa 500mila immigrati irregolari presenti sul nostro territorio, oggi, magicamente, parla di soli 90mila nonostante la realtà e il fatto che tutte le istituzioni italiane e internazionali dicano altro. Facciamo chiarezza Al termine della riunione ...

L’ordine delle cose

L’ordine delle cose di Alessandra Daniele 21 aprile 2019 “Consiglio a Salvini di imitare un po’ più Minniti: fare di più, e parlare di meno” – Marco Travaglio, Tagadà, La7, 13 febbraio 2019 Corrado è un tipo efficiente e ordinato. La sua vita privata è serena. La sua reputazione professionale è ottima. L’ordine è la sua piccola mania. Colleziona souvenir dei ...

Liste d’attesa in sanità . L’esperienza pisana

Liste di attesa in sanità 18 Aprile 2019 Marco Geddes Il primo accesso deve essere visto il più presto possibile; è un problema di sicurezza per lo stato di salute del paziente e il sistema Open Access, messo a punto nella realtà pisana, consente di attuarlo nel giro di tre giorni.  Si tratta di una “buona pratica” descritta ...

Firenze città pilota dell’ordine nuovo?

Firenze città pilota dell’ordine nuovo? Sono passati alcuni mesi da quando l’ordinanza per non mangiare i panini nella centrale via de’ Neri a Firenze ha fatto ridere tutto il mondo… ma sembra che in Palazzo Vecchio non se ne siano accorti, tant’é che l’hanno rinnovata. Siamo consapevoli che non cambierà granché, visto che i panini venivano ...

Il decalogo sulle false credenze sulle popolazioni migranti

Il decalogo sulle false credenze sulle popolazioni migranti di Redazione www.vita.it Le migrazioni sono un elemento che ha caratterizzato la storia umana e oggi sono divenute oggetto di paure, disinformazione e di false credenze. Dal convegno, promosso da AME, Associazione Medici Endocrinologi, e realizzato grazie al contributo incondizionato di IBSA Farmaceutici Italia un decalogo che cerca di dare ...

Contributi per l’innovazione in agricoltura. I progetti finanziati in Mugello

Finanziamenti per l'innovazione in agricoltura. I progetti finanziati in Mugello Sull’ultimo numero del bollettino ufficiale della Regione Toscana è stata pubblicata la graduatoria dei progetti presentati  sulla misura 16.2 della Strategia di Sviluppo Locale del Gal Start che interessa i territori del Mugello, Valdisieve, Val di Bisenzio e parte del Chianti fiorentino. Questa misura del Programma di ...

Diseguaglianze, la ricetta di Barca

Diseguaglianze, la ricetta di Barca Rachele Gonnelli 27 Marzo 2019 Dal salario minimo orario alla dotazione di 15 mila euro agli studenti fino alle nuove norme per le fabbriche rigenerate dagli operai: sono 15 in tutto le proposte del ForumDD in due anni di elaborazione per “invertire la rotta”. Parte dall’insopportabilità delle diseguaglianze, non tanto etica, in questo caso, ...

La strage permanente

Giuseppe D'Onofrio La strage permanente 08 aprile 2019 1.029 nel 2017, 1.133 nel 2018, più di 100 dall’inizio del 2019. Vite spezzate dal lavoro: nelle fabbriche schiacciate dalle presse, sui tralicci e sui ponteggi folgorate da scariche elettriche, nei campi travolte da rimorchi e trattori, nelle cave inghiottite da sabbia e terra, nei cantieri precipitate dalle impalcature, sulle strade ...

I redditi dei mugellani e della valdisieve

I redditi dei mugellani e della valdisieve Tutti gli anni vengono pubblicati i dati sulle denunce dei redditi che fotografano un paese che sembra diverso da quello reale e soprattutto  rendono davvero superflue e inutili proposte indirizzate verso una incostituzionale flat tax. Il 45% dei contribuenti italiani è sotto la soglia dei 15.000 euro e l’8,8% sta ...

Errori e orrori della teoria della “grande sostituzione”

Errori e orrori della teoria della “grande sostituzione” 26.03.19 Enrico Di Pasquale, Andrea Stuppini e Chiara Tronchin Secondo la teoria della grande sostituzione, il destino di europei e nordamericani è segnato. Ma se è possibile uno scontro di civiltà, lo è altrettanto l’incontro. Perché non c’è un futuro predeterminato. E i percorsi di integrazione si possono costruire. La teoria della ...